Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Come si presenta nei bambini il disturbo da opposizione provocatoria (ODD)

Come si presenta nei bambini il disturbo da opposizione provocatoria (ODD)

0
108

I bambini testano spesso i limiti dei genitori e delle figure di autorità. Un certo livello di disobbedienza e violazione delle regole è una parte normale e sana dell'infanzia.

A volte, tuttavia, tale comportamento può essere persistente e frequente. Questo comportamento ostile o ribelle in corso potrebbe essere un segno di disturbo provocatorio oppositivo (ODD).

ODD è un tipo di disturbo comportamentale. I bambini con ODD spesso recitano. Emettono collera, sfidano figure autoritarie o sono polemiche con colleghi o fratelli. Questi comportamenti possono verificarsi solo a casa, attorno ai genitori. Possono svolgersi anche in altri contesti, come la scuola.

È stimato tra il 2 e il 16 percento dei bambini in età scolare e gli adolescenti hanno ODD. I sintomi di ODD possono comparire già dai 2 o 3 anni. Tuttavia, è più probabile che si presentino tra i 6 e gli 8 anni.

Se l'ODD non viene affrontato e trattato durante l'infanzia, il bambino può sviluppare problemi cronici a lungo termine. Questi problemi possono durare fino all'adolescenza e fino all'età adulta.

Continua a leggere per scoprire cos'è ODD, come viene diagnosticato e cosa si può fare per aiutare un bambino che lo ha.

Quali sono i sintomi di ODD nei bambini?

I bambini con ODD mostreranno molti di questi sintomi comportamentali:

  • incapacità o rifiuto di obbedire alle regole
  • facilmente frustrato o veloce a perdere la pazienza
  • capricci ripetuti e frequenti
  • combattendo con fratelli o compagni di classe
  • litigare ricorrentemente
  • deliberatamente sconvolgente o fastidioso per gli altri
  • non essere disposto a negoziare o scendere a compromessi
  • parlando in modo aspro o scortese
  • autorità sfidante
  • in cerca di vendetta
  • essere vendicativo e dispettoso
  • incolpare gli altri per il proprio comportamento

Oltre ai sintomi comportamentali, un bambino con ODD può presentare uno o più di questi sintomi:

  • difficoltà di concentrazione
  • difficoltà a fare amicizia
  • bassa autostima
  • negatività persistente

I sintomi dell'ODD possono in definitiva interferire con l'apprendimento, rendendo difficile la scuola. Le sfide a scuola possono ulteriormente frustrare il bambino creando un ciclo che potrebbe portare a più sintomi o esplosioni.

Gli adolescenti con ODD possono essere in grado di interiorizzare i loro sentimenti più dei bambini più piccoli. Invece di scatenarsi o avere una collera, possono essere sempre arrabbiati e infastiditi. Ciò potrebbe portare a comportamenti antisociali e depressione.

suggerimenti per gestire un bambino con dispari

I genitori possono aiutare i bambini a gestire i sintomi dell'ODD:

  • prendere parte alla terapia familiare se raccomandato dallo psichiatra o dal medico del bambino
  • iscriversi a programmi di formazione che insegnano ai genitori come gestire il comportamento dei loro figli, stabilire chiare aspettative e fornire correttamente le istruzioni
  • usando una disciplina coerente quando garantito
  • limitare l'esposizione del bambino a fattori scatenanti ambientali, come gli argomenti
  • incoraggiare e modellare comportamenti salutari, come dormire bene (se la mancanza di sonno è un fattore scatenante per i comportamenti provocatori di tuo figlio, per esempio)

Cosa causa l'ODD nei bambini?

Non è chiaro cosa causa ODD. Ricercatori e medici ritengono che una serie di problemi possano svolgere un ruolo. Johns Hopkins Medicine afferma che può includere:

  • Fasi dello sviluppo. Tutti i bambini attraversano fasi emotive dal momento in cui sono nati in età adulta. La risoluzione riuscita di queste fasi aiuta il bambino a crescere e svilupparsi emotivamente. Tuttavia, i bambini che non imparano a essere indipendenti da un genitore possono avere un rischio maggiore di sviluppare l'ODD. Questi problemi di attaccamento potrebbero iniziare già da piccoli.
  • Comportamenti appresi. I bambini che sono circondati da un ambiente tossico o negativo possono assorbirlo nei propri comportamenti. I genitori che sono eccessivamente severi o negativi possono rafforzare il cattivo comportamento che attira loro l'attenzione. Come tale, ODD può nascere dal desiderio di "attenzione" di un bambino.

Diversi altri fattori possono essere collegati a ODD. Questi includono:

  • uno stile genitoriale permissivo che non ha confini chiari per un comportamento appropriato
  • tratti della personalità, come una forte volontà
  • stress o tumulto nella vita domestica

Quali sono i fattori di rischio per lo sviluppo di ODD?

I fattori di rischio per ODD includono:

  • Discordia familiare. I bambini assorbono molto di ciò che accade intorno a loro. Se sono circondati da disfunzioni e conflitti, il loro comportamento potrebbe risentirne.
  • Esposizione alla violenza e all'abuso di sostanze. I bambini che vivono in un ambiente non sicuro possono avere maggiori probabilità di sviluppare ODD.
  • Genere. Prima dell'adolescenza, i ragazzi hanno maggiori probabilità di sviluppare ODD rispetto alle ragazze. Nell'adolescenza, questa differenza scompare.
  • Storia famigliare. Una storia di malattia mentale può aumentare il rischio di un bambino per l'ODD.
  • Altre condizioni. I bambini con ODD possono anche avere altri disturbi comportamentali o disturbi dello sviluppo. Ad esempio, circa il 40 percento dei bambini con disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) ha anche ODD.

quando vedere il medico di tuo figlio

Se ritieni che tuo figlio abbia l'ODD, questi sintomi potrebbero indicare la necessità di consultare il medico:

  • comportamenti provocatori che rendono impossibile la vita quotidiana per la tua famiglia
  • comportamento che interrompe le attività scolastiche o extracurriculari
  • incolpando spesso questioni disciplinari su altri
  • incapacità di far rispettare le aspettative comportamentali senza collera o collasso

Come viene diagnosticata l'ODD nei bambini?

Il recente Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali (DSM-5) riconosce l'ODD. Gli operatori sanitari possono utilizzare i criteri nel DSM-5 per determinare se un bambino ha ODD.

Questi criteri includono:

  • uno schema di stati d'animo arrabbiati o irritabili
  • comportamento polemico o provocatorio
  • vendetta o reazioni dispettose

Questi comportamenti devono durare almeno 6 mesi. Devono anche coinvolgere almeno un individuo che non è un fratello. I medici prenderanno in considerazione l'età del bambino, l'intensità dei sintomi e la frequenza con cui si verificano durante la diagnosi.

Il pediatra di un bambino può preferire riferire il bambino a uno psichiatra o esperto di salute mentale in grado di diagnosticare l'ODD e sviluppare un piano di trattamento adeguato.

come trovare aiuto per il tuo bambino

Se pensi che tuo figlio abbia l'ODD, queste risorse possono aiutare:

  • Pediatra di tuo figlio. Possono indirizzarti a uno psichiatra infantile o ad un altro esperto di salute mentale.
  • Localizzatore di psicologi dell'American Psychological Association. Questo strumento può cercare per stato, anche per codice postale, per trovare un fornitore vicino a te.
  • Il tuo ospedale locale. Gli uffici di difesa dei pazienti o di sensibilizzazione aiutano spesso a mettere in contatto le persone con organizzazioni o medici che possono aiutarli con una nuova diagnosi.
  • La scuola di tuo figlio. L'ufficio di consulenza può anche collegarti con i servizi locali per aiutare a diagnosticare o curare tuo figlio.

Qual è il trattamento per ODD?

Il trattamento precoce per l'ODD è indispensabile. I bambini non trattati possono sviluppare sintomi peggiori e futuri problemi comportamentali, incluso un disturbo della condotta.

Questi disturbi comportamentali possono e finiranno per interferire con molti aspetti della vita di tuo figlio, dal finire il liceo al lavoro.

opzioni di trattamento per ODD

I trattamenti per l'ODD nei bambini includono:

  • Terapia cognitivo-comportamentale (CBT). Questo tipo di terapia insegna ai bambini a risolvere meglio i problemi, comunicare e controllare gli impulsi o le emozioni.
  • Terapia familiare. Questa strategia offre a famiglie, fratelli e genitori inclusi, la possibilità di lavorare insieme sulle loro capacità comunicative e interazioni.
  • Terapia con gruppi di pari. Questo tipo di terapia aiuta i bambini ad apprendere le abilità sociali con persone della loro stessa età.
  • Terapia di interazione genitore-figlio. Questo approccio aiuta i genitori e il bambino con ODD a riparare il loro legame e le loro relazioni e a lavorare per rafforzarlo attraverso una comunicazione aperta e migliorata.
  • Medicina. La medicina di prescrizione è usata raramente solo per l'ODD. Tuttavia, i farmaci possono essere utilizzati per trattare un disturbo ricorrente, come ADHD o disturbo d'ansia.

Il trattamento, tuttavia, non è una prescrizione unica per tutti. La maggior parte del trattamento per l'ODD è incentrata sulla terapia. Tu e tuo figlio potreste dover provare diversi tipi di terapia fino a quando non troverete quello che funziona meglio.

Qual è la prospettiva per i bambini con ODD?

Alcuni bambini con ODD alla fine supereranno il disturbo. I sintomi possono scomparire con l'età.

Tuttavia, fino al 30% dei bambini con ODD alla fine sviluppa un disturbo della condotta. Circa il 10 percento dei bambini con ODD può eventualmente sviluppare un disturbo della personalità, come un disturbo antisociale della personalità.

Ecco perché è importante che tu chieda aiuto in anticipo se ritieni che tuo figlio mostri segni di ODD. Il trattamento precoce può fare molto per prevenire sintomi gravi o effetti di lunga durata.

Negli anni dell'adolescenza, l'ODD può portare a problemi con l'autorità, frequenti conflitti relazionali e difficoltà a perdonare le persone. Inoltre, gli adolescenti e con l'ODD hanno un rischio maggiore di depressione e abuso di sostanze.

L'asporto

Il disturbo provocatorio oppositivo è un disturbo comportamentale più comunemente diagnosticato nei bambini e negli adolescenti. Nei bambini, i sintomi dell'ODD possono includere ostilità nei confronti di pari, comportamenti argomentativi o conflittuali nei confronti degli adulti e frequenti scoppi emotivi o collera.

Se non trattato, l'ODD può peggiorare. I sintomi gravi possono interferire con la capacità del bambino di partecipare a attività scolastiche o extracurriculari. Nella loro adolescenza, può portare a un disturbo della condotta e un comportamento antisociale.

Ecco perché il trattamento precoce è così importante. La terapia può aiutare il tuo bambino ad imparare a rispondere meglio alle proprie emozioni e a modellare meglio le proprie comunicazioni con te, i suoi insegnanti, i loro fratelli e altre figure di autorità.