Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Qual è l'accordo con la birra "Zero Alcohol": è sobrio?

Qual è l'accordo con la birra "Zero Alcohol": è sobrio?

0
78

Curiosità: alcuni hanno ancora alcol.

Di recente, in una calda notte, io e il mio ragazzo eravamo seduti nel patio di un ristorante e lui ha ordinato una birra. "Jerk", borbottai.

Mi guardò sorpreso. A volte scherzosamente mi lamento della sua capacità (o, piuttosto, della mia mancanza di capacità) di bere alcol duro, ma mai di birra. La birra non è mai stata così importante per me. Lo berrei, ovviamente – è così che funziona l'alcolismo – ma mi ha fatto sentire pieno più velocemente di quanto mi abbia fatto ubriacare, quindi non era molto efficiente per i miei scopi.

Questo è il motivo per cui sono rimasto sorpreso quanto lo è stato per quello che mi è uscito di bocca.

Di solito, ride solo quando gli faccio schifo per l'alcol che può bere e che non posso; capisce da dove viene e che non sono proprio arrabbiato. Questa notte, tuttavia, perché riguardava la birra, mi guardò preoccupato.

"Sì ok?"

Ero. Ma a quanto pare, da qualche parte nel mio subconscio, ho associato una calda serata estiva al gusto di una birra.

Finché sono stato sobrio, mi è stato detto che la birra analcolica è una cattiva idea.

"Near beer" – una frase che mi fa rabbrividire alla lavagna per ragioni che non capisco del tutto – sta scatenando la ripresa delle persone, mi è stato detto.

L'argomento è che bere qualcosa con l'aspetto e il gusto di effettivo la birra farà desiderare alla persona le cose vere.

Potrebbe essere vero. Se ti stai riprendendo e la birra era la tua marmellata, probabilmente vorrai pensare molto attentamente a far aprire una birra analcolica.

Tuttavia, l'amore per la vera birra non è ciò che mi ha tenuto lontano per così tanto tempo. È il fatto che la maggior parte delle birre analcoliche in realtà non sono alcoliche.

Negli Stati Uniti, tutto ciò che è inferiore allo 0,5% di alcol in volume (ABV) può essere etichettato come "non alcolico". E per essere onesti, avresti difficoltà a ottenere anche un leggero ronzio da una birra che è 0,4% ABV . (La maggior parte della birra normale ha una gradazione alcolica di circa il 5 percento ABV.)

Ma come qualcuno che era così gravemente dipendente dall'alcol che alcune mattine ho bevuto sciroppo per la tosse o collutorio solo per smettere di tremare le mani, non scherzo nemmeno con piccole quantità di alcol.

Sono stato sobrio per 11 anni. Solo l'anno scorso ero disposto a provare il kombucha, che ha anche tracce di alcol. (Anche allora, l'ho provato solo nel tentativo di ottenere alcuni batteri buoni nel mio stomaco instabile.)

Non penso che sia intrinsecamente negativo per il recupero di alcolisti di bere birra analcolica.

Non è mai stato qualcosa con cui mi trovo a mio agio … rullo di tamburi per favore … fino ad ora!

Questo perché, finalmente, posso partecipare: marchi come Heineken e Budweiser hanno iniziato a produrre birra senza alcool. Birra non "un po 'alcolica", ma veramente birra analcolica al 100%.

Per quanto so che viviamo in una società ossessionata dall'alcol e non c'è niente di male nel non bere, fa quasi schifo sentirsi come la persona strana, tenendo il bicchiere di acqua del rubinetto in un gruppo di bevitori.

So che devo essere sobrio e sono orgoglioso della mia sobrietà. Ma a nessuno piace sentirsi come uno strano in un gruppo.

Inoltre, quando l'acqua del rubinetto e Diet Coke sono le uniche bevande analcoliche a un evento (che, credetemi, è molto spesso il caso), è bello avere un'altra opzione.

Quindi se, come me, sei curioso senza birra, ho messo insieme un elenco delle tue opzioni.

Ci sono aziende produttrici di birre con lo 0,05 percento di alcol; è una quantità così bassa di alcol, li includo nell'elenco. Dovresti letteralmente berne 100 per ottenere la gradazione alcolica che si trova in una birra normale. Tuttavia, li segnerò con un asterisco, quindi se vuoi rimanere senza alcool al 100%, puoi.

Non ho ancora avuto la possibilità di provare nessuno di questi, ma ci proverò assolutamente!

Ecco alcune birre analcoliche:

  • * Beck's Blue (0,05 percento)
  • * Bitburger Drive (0,05 percento)
  • Budweiser Prohibition Brew (0 percento)
  • Heineken 0.0 (0 percento)

È interessante notare che c'è un TON nel Regno Unito, ma quando stavo facendo ricerche, ho continuato a ottenere informazioni contrastanti sulla loro disponibilità negli Stati Uniti.

Se stai leggendo questo nel Regno Unito o vuoi provare a spedire alcune birre analcoliche attraverso lo stagno, eccone alcune da provare:

  • Ambar 0.0 Birra senza glutine (0 percento)
  • Malt analcolico Bavaria Premium (0,0 percento)
  • Birra di frumento analcolica Bavaria Wit (0,0 percento)
  • Birra analcolica Cobra Zero (0,0 percento)
  • Jupiler 0,0% (0 percento)

Alcuni "cocktail" senza alcool molto fantasiosi sono recentemente arrivati ​​sul mercato, in particolare Elisir curiosi. Mentre adoro tutto ciò che ci offre più opzioni senza alcool, $ 35 per una bottiglia che produce due cocktail non è davvero nella mia fascia di prezzo.

Al contrario, puoi ottenere sei bottiglie di Heineken 0,0 per $ 32. Più costoso della tua birra media, ma comunque qualcosa che potrei provare ogni tanto in una calda notte d'estate.

Per me, per un'occasione speciale? È bello avere l'opzione.

Per tutte le persone in fase di recupero che non vogliono il gusto della birra perché potrebbe essere un fattore scatenante, sono un grande fan di Seltzer con una spruzzata del tuo succo preferito mescolato.

Bonus: ha un sapore delizioso e sembra carino in un bicchiere da cocktail.

Indipendentemente da ciò che è nel tuo bicchiere, sappi che sei tu il responsabile del tuo recupero – e se le birre senza alcool fanno parte del tuo dipende solo da te.


Katie MacBride è una scrittrice freelance e la redattrice associata per Anxy Magazine. Puoi trovare il suo lavoro in Rolling Stone e The Daily Beast, tra gli altri punti vendita. Ha trascorso gran parte dello scorso anno a lavorare a un documentario sull'uso pediatrico della cannabis medica. Attualmente trascorre troppo tempo su Twitter, dove puoi seguirla @msmacb.