Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Tutto su avere limoni durante la gravidanza

Tutto su avere limoni durante la gravidanza

0
276

Raggomitolato, futura mamma. Perché sappiamo che vuoi scoprire le cose dolci (e forse leggermente aspre) sul fatto che il limone sia OK durante la gravidanza – e come potrebbe funzionare a tuo vantaggio in tal caso.

Potresti aver sentito che l'acqua di limone può aumentare l'idratazione o che il limone può essere un efficace rimedio per la nausea, ma dovresti saltare con la scorza? Spremiamo la verità dalla scienza per aiutarti a determinare se questo preferito degli agrumi è per te.

Ci sono problemi di sicurezza?

In generale, i limoni – e altri agrumi – possono essere sicuri e sani da consumare durante la gravidanza. In effetti, i limoni contengono molte vitamine, minerali e sostanze nutritive essenziali che aiutano a sostenere la salute materna e lo sviluppo del bambino.

Ci sono poche ricerche sulla sicurezza dei limoni in particolare durante la gravidanza.

Detto questo, avere un'acqua al limone o aggiungere del succo di limone alla tua insalata probabilmente cade nella zona sicura (e persino benefica). Ma parla sempre con il tuo OB-GYN o l'ostetrica del consumo di grandi quantità di limone, additivi al gusto di limone, integratori o altre cose che non sono state studiate pesantemente per la sicurezza tra le donne in gravidanza.

E gli olii essenziali di limone? Sono al sicuro? Sebbene gli oli essenziali siano di tendenza, ingerirli sempre rientra nella categoria discutibile. Ma non metterli via ancora abbastanza – ti diremo come potresti trarre vantaggio dalla diffusione di oli essenziali di limone in un po '.

Potenziali benefici dei limoni durante la gravidanza

1. Aumento dell'immunità e sviluppo fetale

Non ci sono studi per dimostrare che i limoni stessi aumentano l'immunità e favoriscono lo sviluppo fetale, ma alcuni dei nutrienti di alto livello nei limoni.

In effetti, una mezza tazza (106 grammi) di limone (senza la buccia) può fornire 56,2 milligrammi (mg) di vitamina C – un nutriente fondamentale per mamma e bambino.

Uno 2012 animale uno studio ha concluso che anche una piccola carenza di vitamina C materna potrebbe ostacolare lo sviluppo del cervello fetale, in particolare l'ippocampo, che è responsabile della memoria. Intervalli sicuri di vitamina C (senza megadosi!) Possono anche aumentare l'immunità e aiutare a prevenire infezioni comuni, come raffreddore e influenza, ma questo non è dimostrato nella popolazione incinta.

Tale aumento dell'immunità potrebbe essere dovuto a livelli significativi di flavanoni nei limoni – eriocitrina ed esperperina, per l'esattezza. Questo articolo del 2013 rileva che i limoni hanno potenti capacità di combattere le infezioni da batteri, virus e funghi, oltre ad avere proprietà antidiabetiche e antitumorali. Possono anche aiutare a sradicare i radicali liberi nel corpo.

Un altro nutriente chiave nei limoni è l'acido folico, fondamentale per la gravidanza. Questo articolo del 2012 conferma la capacità del folato di ridurre il rischio di difetti del tubo neurale fetale, come spina bifida e anencefalia. Questi gravi difetti colpiscono il cervello, la colonna vertebrale o il midollo spinale e possono svilupparsi entro il primo mese di gravidanza. In teoria, consumando un po 'più di limone nelle prime settimane di gravidanza potrebbe offrire una protezione aggiuntiva.

2. Riduzione della nausea

Se la malattia del mattino (o di tutto il giorno) ti abbatte, sappiamo che stai cercando qualcosa di sicuro per trovare sollievo. Questo potrebbe averti portato al corridoio di rimedio scoraggiante in farmacia, dove ti sei imbattuto in una losanga, gommosa, tè, lecca-lecca, olio o altra tintura che contiene limone come una "cura" naturale della nausea.

Ma fai attenzione a consumare il limone come antidoto: non ci sono poche ricerche per dimostrare che il consumo di limone riduce efficacemente la nausea durante la gravidanza. Ma lì è dati che suggeriscono che la diffusione di oli essenziali di limone può dare sollievo.

UN studio clinico controllato randomizzato delle donne in gravidanza, pubblicato nel 2014, ha concluso che l'inalazione (non il consumo) di olio essenziale di limone era sicura ed efficace nel ridurre la nausea e il vomito legati alla gravidanza.

3. Idratazione

L'acqua è essenziale (soprattutto durante la gravidanza) perché svolge molte funzioni importanti, come:

  • dando forma e struttura alle cellule
  • regolazione della temperatura corporea
  • sostenere la digestione
  • assorbendo e trasportando nutrienti e ossigeno alle cellule
  • aiutando le reazioni chimiche del corpo
  • eliminando i rifiuti del corpo
  • formazione di muco e altri fluidi lubrificanti

Secondo questo Articolo del 2002 sulle esigenze di idratazione durante la gravidanza, si calcola che, sulla base di una dieta a 2.300 calorie, una donna incinta abbia bisogno di fino a 3.300 millilitri di acqua al giorno. Ciò equivale a circa 14 tazze!

A volte, bevendo quella molta acqua diventa, ovviamente, noiosa. Quindi mettere un po 'di limone nella tua acqua può essere un modo salutare per cambiare le cose, aggiungendo anche un po' di gusto alla tua H2O.

Possibili ragioni per stare alla larga da (troppi) limoni durante la gravidanza

Ci sono alcune precauzioni da staccare da quel limone. Potrebbe essere utile a piccole dosi, ma i limoni contengono molto acido citrico che potrebbe portare un avvertimento.

È interessante notare che il succo di limone e lime appena spremuto ha più acido citrico rispetto al succo di arancia e pompelmo in questo Valutazione quantitativa del 2008. E le limonate preparate contenevano fino a 6 volte la quantità di acido citrico rispetto al succo di limone e lime.

Quindi, cosa potrebbe portare a questo?

Erosione dentale

In quantità maggiori o più frequenti, l'acido citrico presente nei limoni può far scendere il pH della bocca in un intervallo acido.

Se bevi bevande o alimenti altamente acidi frequentemente e per un lungo periodo di tempo – come per tutta la tua gravidanza – l'ambiente acido può causare l'erosione dei minerali che rafforzano lo smalto dei denti.

Ciò può portare a denti più deboli e più sensibili che ti fanno saltare attraverso il tetto quando mordi un cono gelato o ricevi un cattivo rapporto della cavità al tuo prossimo viaggio dal dentista.

Uno Studio 2015 scoperto che il succo di limone era più erosivo per i denti rispetto alla cola comune. Dato che sei già a maggior rischio per alcuni problemi di denti e gengive durante la gravidanza, potresti voler prendere nota.

Bruciore di stomaco

Gli alti livelli di acido creati dall'acido citrico possono anche aumentare il rischio di sperimentare reflusso acido (o bruciore di stomaco), che è già abbastanza comune durante la gravidanza. Bere bevande a base di limone altamente concentrate come la limonata può indurre bruciori di stomaco più di una semplice spruzzata di limone nell'acqua.

Ma mescolare 1 cucchiaio di succo di limone con 8 once di acqua può avere effetti protettivi contro il bruciore di stomaco. Sebbene non provato, si ritiene che la miscela aiuti effettivamente ad alcalinizzare l'acido dello stomaco e quindi a ridurre l'ustione.

Il miglior consiglio? Ascolta il tuo corpo e parla con l'OB-GYN o l'ostetrica di quanto il limone ti fa bene in base alla tua attuale salute e storia medica.

Ricette al limone adatte alla gravidanza

Se stai cercando di aggiungere un po 'più di limone nella tua vita, prendi in considerazione queste ricette deliziose e adatte alla gravidanza.

Semifreddo allo yogurt al limone

  • 1 tazza di yogurt greco
  • succo di 1 spicchio di limone
  • 1/4 tazza di muesli a basso contenuto di zucchero
  • 1 cucchiaino. miele

Indicazioni

Aggiungi il succo di limone allo yogurt e mescola bene. Cospargilo con il muesli e aggiungi un filo di miele. Quindi, concediti!

Acqua al limone e basilico

  • 2 litri d'acqua
  • 2 fette sottili di limone (con semi rimossi)
  • 2 foglie di basilico

Indicazioni

Aggiungi fettine di limone e foglie di basilico all'acqua. Metti in frigorifero per 1 a 4 ore prima di goderti questo trattamento dissetante.

Insalata di rucola con vinaigrette al limone

  • 4 tazze di rucola
  • 3 cucchiai. olio extravergine d'oliva
  • 2 cucchiai. succo di limone fresco
  • 1 cucchiaino. miele
  • 1/2 cucchiaino. senape di Digione
  • 1/4 cucchiaino. sale marino
  • 1/4 tazza di parmigiano appena rasato
  • pepe nero macinato qb

Indicazioni

Lavare la rucola e lasciarla asciugare all'aria. Mescolare olio d'oliva, succo di limone, miele, senape di Digione e sale marino e conservare in frigorifero. Mescolare e mescolare con la rucola quando è pronto per servire. Cospargere con parmigiano, un tocco di pepe e, come dicono gli italiani – buon appetito!

L'asporto

Esistono prove scientifiche limitate che dimostrano che il consumo di limone ha benefici specifici durante la gravidanza, ma piccole quantità di succo di limone fresco possono offrire un apporto di vitamina, nutrizione e idratazione con alcuni benefici per la salute.

Ecco alcune altre fantastiche notizie: non è necessario essere timidi nel diffondere l'olio essenziale di limone per trovare sollievo in caso di nausea. Secondo la ricerca, potrebbe funzionare.

Dovresti, tuttavia, essere cauto nel consumare troppi prodotti, cibi e bevande contenenti limone e limone perché il contenuto di acido potrebbe danneggiare i denti o esacerbare i sintomi del reflusso acido, come il bruciore di stomaco.

Come sempre, discuti della tua dieta e delle tue preoccupazioni sul limone con la tua ostetrica o medico, che può aiutarti a navigare in sicurezza nelle acque a volte confuse delle scelte alimentari durante la gravidanza.