Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa fare se si scheggia o si rompe un dente

Cosa fare se si scheggia o si rompe un dente

0
164

Se acquisti qualcosa tramite un link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Come funziona

Può davvero ferire scheggiare, rompere o rompere un dente. I denti possono essere danneggiati in molti modi e il danno può essere lieve o esteso a seconda delle condizioni dei denti e del tipo di lesione.

A meno che il danno non sia un chip minore, non esiste un modo permanente per ripararlo senza vedere un dentista. La cosa migliore che puoi fare nel frattempo è affrontare il dolore e proteggere il dente e l'interno della bocca per evitare ulteriori lesioni.

Cosa fare se si scheggia o si rompe un dente

Mentre i medici non consigliano le soluzioni a domicilio per i denti rotti, ci sono alcune cose che puoi fare per proteggere denti e bocca.

Cosa fare dopo aver rotto un dente

Se si rompe o si scheggia un dente, è necessario sciacquare immediatamente la bocca con acqua calda per pulirlo, secondo l'American Dental Association (ADA). Applica una pressione per fermare qualsiasi sanguinamento e posiziona un impacco freddo sulla zona per ridurre il gonfiore.

Se riesci a trovare il pezzo di dente rotto, avvolgilo in una garza bagnata e portalo con te dal dentista.

Cosa fare se si perde un dente

Se il dente è saltato fuori dalla bocca, utilizzare un tampone di garza per afferrarlo per la corona e rimetterlo nella presa, se possibile.

Se il dente sembra sporco, puoi sciacquarlo via con acqua. Non strofinarlo o pulirlo con qualsiasi altra soluzione e non pulire eventuali pezzetti di tessuto.

Se non riesci a inserirlo nella presa, puoi metterlo in un bicchiere di latte, soluzione salina o acqua. Prova ad andare dal dentista entro 30 minuti.

Sollievo dal dolore dei denti scheggiati

Sciacquare l'interno della bocca con acqua calda e applicare impacchi freddi nell'area esterna ogni pochi minuti per mantenere il gonfiore.

Puoi assumere antidolorifici e antinfiammatori da banco (OTC), ma assicurati di non assumere più del dosaggio raccomandato.

Puoi anche applicare olio di chiodi di garofano sulla zona. L'olio contiene eugenolo, un agente paralizzante con proprietà antinfiammatorie.

Come proteggere la bocca fino a quando non vedi un dentista

Se il tuo dente ha un piccolo frammento e un bordo dentellato, puoi applicare una cera dentale sul bordo per evitare che ti tagli la lingua o danneggi la bocca. Questo non è raccomandato se hai un grosso truciolo o se manca una sezione del dente, poiché potresti rompere la maggior parte del dente con il filo interdentale.

Molte farmacie dispongono di kit temporanei OTC che contengono cera dentale.

Evitare di masticare sul lato con il dente danneggiato e provare a usare il filo interdentale attorno al dente per ridurre la pressione e l'irritazione.

Lesioni che necessitano di cure e quelle che non lo fanno

I denti più comuni da rompere sono i molari della mascella inferiore, probabilmente a causa delle loro cuspidi appuntite che digrignano potentemente nelle scanalature dei molari nella parte superiore della bocca, secondo un Articolo 2015 pubblicato sull'European Journal of Dentistry.

Tuttavia, qualsiasi dente può rompersi con lesioni che vanno da lievi danni estetici a lesioni gravi. Le crepe profonde possono scorrere verso la radice o dal centro del dente alla camera polmonare, che contiene nervi, vasi sanguigni e tessuto connettivo.

Le crepe potrebbero non essere visibili, nascondendosi all'interno del dente o sotto la gengiva. Alcune crepe e patatine non presentano sintomi o sintomi che possono essere confusi con cavità, sensibilità o malattia parodontale.

In generale, maggiore è il danno, più profondo è il trattamento necessario. Un dentista può diagnosticare l'entità del danno esaminando il dente con o senza una lente d'ingrandimento, eseguendo un test del morso e talvolta usando i raggi X dentali.

Crepe che potrebbero non aver bisogno di cure

Non tutti i crack o chip sono abbastanza gravi da giustificare il trattamento, e alcuni sono abbastanza comuni. Ad esempio, le linee di mania sono piccole crepe che si verificano solo nello smalto e sono comuni, secondo a Revisione 2014 della letteratura.

Crepe che devono essere viste da un dentista

Probabilmente avrai bisogno di vedere un dentista per tutto tranne che per le più piccole crepe o patatine, perché è difficile dire quanto sia profondo il danno.

Non esistono rimedi casalinghi efficaci per prevenire ulteriori lesioni ai denti e alla bocca e i bordi affilati di un dente rotto potrebbero tagliare i tessuti molli, causando più dolore, infezione e trattamenti potenzialmente più costosi.

In alcuni casi, un danno non trattato può portare a un canale radicolare, perdita dei denti o altre complicazioni dovute all'infezione.

Crepe che devono essere trattate rapidamente

Mentre puoi aspettare fino a un appuntamento per molti tipi di lesioni ai denti, altri potrebbero richiedere un trattamento di emergenza.

Se, ad esempio, si butta un dente, l'ADA avvisa che potrebbe essere possibile salvarlo se lo si trova, rimetterlo nella presa e visitare immediatamente il dentista. È anche considerata un'emergenza se stai sanguinando pesantemente o hai molto dolore.

Protezione con un kit di riparazione dei denti temporaneo

I kit di riparazione dei denti rotti temporanei sono disponibili nelle farmacie e online e possono essere utili in attesa di vedere un dentista.

Alcuni kit includono cera dentale per coprire i bordi frastagliati e altri contengono materiale che può essere modellato a forma di dente per riempire gli spazi lasciati sui denti rotti o mancanti.

Questi kit sono solo per uso temporaneo e non risolvono i problemi più profondi che potrebbero portare a infezioni, perdita dei denti o altre complicazioni. Non devono essere sostituiti per cure dentistiche adeguate.

Dai un'occhiata a questi prodotti disponibili online.

Metodi di riparazione del dente scheggiato o rotto

Il trattamento dipenderà da quanto è grande la crepa o la rottura e da dove si trova. I trattamenti possibili includono:

  • lucidatura
  • bonding
  • posizionamento del canale radicolare e della corona
  • estrazione del dente e posizionamento dell'impianto

Le linee superficiali e le piccole crepe potrebbero non richiedere un trattamento, ma a Studio del 2019 ha indicato che cavità, molto dolore e prove radiografiche di una crepa erano tutti forti predittori che gli endodontisti avrebbero eseguito procedure di restauro.

Dente scheggiato

Se il danno è lieve, un dentista può lucidare la superficie o levigare un bordo rotto o frastagliato. Questo si chiama contorno cosmetico. Possono anche utilizzare il legame dentale per colmare lacune e fessure.

Nell'incollaggio, i dentisti abradono leggermente il dente, tamponano un liquido condizionante e quindi applicano la resina composita color dente. Successivamente, lo formeranno nella forma giusta. Il dentista a volte può anche ricollegare un pezzo di dente rotto.

Queste procedure possono spesso essere eseguite in un'unica visita.

Riempimento con possibile canale radicolare

Una crepa o un truciolo più profondo della superficie richiederà riparazioni più estese. A volte, la fessura si estende nella polpa, il che può richiedere un canale radicolare.

Durante la procedura, un endodontista rimuove la polpa infiammata o infetta, disinfetta l'interno del dente e lo riempie e lo sigilla con un materiale gommoso chiamato guttaperca. Successivamente, lo tapperanno con un ripieno o una corona.

Mentre il canale radicolare è una metafora di tutto ciò che è terribile e angosciante, questa procedura è in realtà molto più ordinaria e molto meno dolorosa di quanto non fosse una volta – ora, di solito non è più dolorosa di ottenere un riempimento.

Chirurgia

I molari hanno più di una radice. Se viene fratturata una sola radice, è possibile eseguire un'amputazione della radice per salvare il resto del dente. Questa si chiama emisection. Un canale radicolare e una corona devono essere eseguiti sul dente rimanente.

Il tuo endodontista può anche raccomandare un intervento chirurgico per trovare crepe o canali nascosti non catturati dai raggi X o rimuovere i depositi di calcio da un canale radicolare precedente.

Estrazione

A volte, un canale radicolare non salva un dente. Per molti endodontisti, la profondità della fessura determina la probabilità che raccomandino l'estrazione. UN Studio del 2019 scoperto che più profonda è la crepa, maggiore è la probabilità che gli endodontisti estraggano il dente.

Nel caso di un dente diviso, il 98,48 percento degli endodontisti nello studio ha scelto di estrarre. Un dentista può anche suggerire l'estrazione se la fessura si estende al di sotto della linea gengivale.

Se hai un'estrazione del dente, è probabile che il tuo fornitore consigli un impianto che assomigli e funzioni come un dente naturale.

Quanto costa riparare un dente scheggiato o rotto?

Può costare da un paio di centinaia di dollari per una procedura cosmetica a $ 2.500 – $ 3.000 per un canale radicolare e una corona, a seconda di dove vivi. Se si finisce per avere un dente estratto e sostituito con un impianto, il costo può variare da $ 3.000 a $ 5.000.

La maggior parte delle assicurazioni dentali coprirà alcuni o la maggior parte dei costi di riparazione dei denti, a seconda della polizza, anche se molti assicuratori non copriranno procedure strettamente cosmetiche.

Spesso, le riparazioni possono richiedere solo una o due visite in ufficio, ma un trattamento più esteso potrebbe richiedere di perdere qualche lavoro.

Di solito puoi tornare al lavoro il giorno dopo un canale radicolare, ma alcuni dentisti programmano le estrazioni e gli interventi chirurgici un venerdì per permetterti di riposare durante il fine settimana prima di tornare al lavoro lunedì.

Porta via

Può essere doloroso scheggiarsi o rompersi un dente, ma molte crepe e patatine non sono gravi e potrebbero richiedere un trattamento scarso o nullo. Tuttavia, il modo migliore per proteggere i denti e la salute generale è quello di vedere un dentista per assicurarsi.

Nel frattempo, puoi proteggere la bocca dai bordi frastagliati con la cera, mantenere la bocca pulita e ridurre il gonfiore.

Se il tuo dente è stato eliminato, dovresti provare a vedere un dentista entro 30 minuti. Dovresti anche consultare un dentista il più presto possibile se hai dolore o sanguinamento eccessivi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here