Ora fatti assumere semplicemente tramite un’attraente immagine del profilo Facebook

0
15

Secondo lo studio scientifico di Londra, se hai un’immagine del profilo attraente e impressionante su Facebook, allora c’è l’80% di probabilità di essere assunto da aziende rinomate.

Secondo lo studio scientifico di Londra, se hai un’immagine del profilo attraente e impressionante su Facebook, allora c’è l’80% di probabilità di essere assunto da aziende rinomate. Un altro ricercatore dell’Università di Ghent in Belgio ha affermato che l’immagine del profilo degli utenti è l’effetto della rielezione in un’intervista dopo il rifiuto.

Leggi anche: Come creare una conversazione Facebook falsa online

Ora fatti assumere semplicemente tramite un’attraente immagine del profilo Facebook

Ora fatti assumere semplicemente tramite un'attraente immagine del profilo Facebook
Ora fatti assumere semplicemente tramite un’attraente immagine del profilo Facebook

L’immagine del profilo Facebook dei clienti influenza le loro possibilità di essere richiamati tanto quanto la foto sul loro curriculum. I capi dispongono di dati eccezionalmente limitati quando fanno la prima scelta dei candidati per la loro apertura. Una potenziale fonte di dati è il sito di comunicazione informale a lungo raggio Facebook, hanno detto gli esperti.

Gli esperti hanno esaminato a livello esplorativo se le aziende utilizzano davvero Facebook durante un primo screening. Hanno inviato lettere di candidatura immaginarie a causa di opportunità oneste e buone. Sono state trasmesse complessivamente 2.112 domande di lavoro alla luce dell’apertura in diverse aree del mercato del lavoro fiammingo. Per ogni opportunità di lavoro è stata individuata una coppia di laureati maschi con lauree in commercio, organizzazione aziendale o questioni finanziarie connesse.

Leggi anche: Come creare una conversazione Facebook falsa su Android

I CV e le lettere di ispirazione contrastavano per elementi sottili e design, ma erano paragonabili in termini di qualità che influivano sulla redditività. Il principale contrasto considerevole riguardava il nome o la foto del richiedente. Questi componenti sono stati assegnati arbitrariamente ai set di applicazioni. Le fotografie utilizzate sono state scelte per i loro punteggi distintivi in ​​termini di fascino e identità.

Inserendo i nomi di questi aspiranti occupanti immaginari nella barra di ricerca di Facebook o in Google si arrivava solo a uno dei quattro profili Facebook inventati controllati dal gruppo di ricerca. Solo l’immagine del profilo Facebook era apertamente inconfondibile. Le quattro fotografie utilizzate si sono spostate in termini di fascino fisico e chiari attributi di identità.

Gli analisti hanno poi pensato alle probabilità di reazioni positive per i candidati con diversi profili Facebook. La foto in particolare era visibile su Facebook ma esclusa nella lettera di candidatura. Il concorrente con la migliore immagine del profilo Facebook ha ottenuto circa 21 per ogni centesimo in più di reazioni positive rispetto allo speranzoso con la minima immagine del profilo buona. Le probabilità di ottenere un rapido benvenuto a un potenziale incontro con i dipendenti variavano addirittura da circa 40 per ogni centesimo.

I risultati dimostrano anche che i candidati particolarmente istruiti saranno probabilmente selezionati tramite Facebook rispetto a quelli meno istruiti. Le professioni con contatti generali con la clientela non sono più propense di altre allo screening su Facebook, hanno detto gli specialisti. “Dato che questi forti contrasti possono essere guidati anche solo dall’immagine del profilo Facebook, è chiaro che numerose aziende utilizzano Facebook”, ha affermato Stijn Baert dell’Università di Gent.