Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi I 5 problemi di salute di cui gli uomini si preoccupano e...

I 5 problemi di salute di cui gli uomini si preoccupano e come prevenirli

0
71

Di cosa ti preoccupi?

Ci sono una serie di condizioni di salute che colpiscono gli uomini – come il cancro alla prostata e il basso livello di testosterone – e alcune altre che colpiscono gli uomini più delle donne. Con questo in mente, volevamo scoprire i problemi di salute di cui gli uomini si preoccupano maggiormente.

Ogni volta che ti avvicini a domande del tipo: "Di cosa ti preoccupi?" "Che cosa vorresti aver fatto diversamente?" O anche "Che cosa stai guardando su Netflix?" – La metodologia è importante. Ad esempio, otterrai risposte molto diverse se poni a un'aula del liceo l'ultima domanda rispetto a quando chiedi alla Camera dei rappresentanti.

Per compilare questo elenco, abbiamo usato 2 metodi:

  1. Una rassegna di articoli e sondaggi online su riviste, siti Web e pubblicazioni sulla salute degli uomini su ciò che gli uomini dichiarano essere i loro maggiori problemi di salute.
  2. Un sondaggio informale sui social media che ha raggiunto circa 2.000 uomini.

Tra questi, siamo stati in grado di individuare le tendenze che indicano 5 problemi di salute di cui gli uomini riferiscono di preoccuparsi quando invecchiano, oltre a 2 altre categorie che possono contribuire a queste condizioni. Ecco cosa hanno detto gli uomini coinvolti:

Problemi alla prostata

"Direi salute della prostata."

"Cancro alla prostata, anche se è a crescita lenta e non è probabile che ti uccida."

Non si sbagliano. Le stime attuali indicano che 1 uomo su 9 svilupperà il cancro alla prostata durante la sua vita e molti altri – circa il 50% degli uomini di età compresa tra 51 e 60 anni – presenteranno iperplasia prostatica benigna (IPB), un ingrossamento non canceroso di quello stesso organo.

Il trattamento per il cancro alla prostata può variare. Alcuni operatori sanitari possono raccomandare un approccio di attesa vigile, poiché tende a crescere molto lentamente. Molti uomini che soffrono di cancro alla prostata sopravvivono.

Cosa puoi fare

Esistono numerosi test di screening per il carcinoma della prostata. Molti operatori sanitari consigliano che una delle cose migliori che puoi fare è sottoporsi a regolari esami del sangue per l'antigene prostatico specifico (PSA) ogni anno a partire dal 45 ° e 50 ° compleanno.

Questo test può fornire la diagnosi precoce che è necessaria per evitare che il cancro alla prostata diventi pericoloso per la vita.

Se hai una storia familiare di cancro alla prostata, o uno o più fattori di rischio della malattia, parla con il tuo medico delle opzioni di screening.

Artrite e problemi articolari

"In base a ciò di cui mi sto occupando in questo momento, dovrei dire mobilità limitata a causa dell'artrite."

"Per la qualità della vita, mi preoccupo per l'artrite nelle mani o soffiato spalle e ginocchia."

Questi problemi riguardano gli uomini che vogliono mantenere la propria mobilità e indipendenza, in particolare quelli che sono atleti o hanno stili di vita molto attivi.

Ironia della sorte, alcuni degli sforzi atletici estremi che alcuni uomini perseguono nella loro adolescenza e 20 anni contribuiscono al dolore articolare nei decenni successivi. Gli uomini che lavorano con le mani o il corpo possono anche percepire un rischio per il loro sostentamento nei decenni precedenti il ​​raggiungimento dell'età pensionabile.

Cosa puoi fare

Sebbene sia inevitabile un certo deterioramento delle articolazioni legato all'età, è possibile fare molto per migliorare la salute delle articolazioni attraverso lo stile di vita e la dieta.

Vai da un medico per il dolore articolare precoce e spesso in modo da poter iniziare il trattamento prima che la condizione diventi cronica.

Potresti anche considerare di rilassarti con un esercizio regolare e moderato mentre ti avvicini ai 40 anni. Questo è meglio per le articolazioni rispetto ad alcune delle attività più rigorose a cui potresti essere abituato.

Funzione sessuale

"Noto che il mio desiderio sessuale non è più quello di una volta."

"Non qualcosa che gli uomini della mia età si preoccupano davvero … ma del testosterone."

Spendiamo più denaro nel trattamento della disfunzione erettile di qualsiasi altro problema, nonostante non sia una condizione pericolosa per la vita.

Molti uomini piace sesso e voglio continuare ad averlo il più a lungo possibile. Tuttavia, la perdita di testosterone correlata all'età è una parte naturale dell'invecchiamento, che può ridurre non solo il desiderio sessuale, ma anche la motivazione e il benessere generale.

Cosa puoi fare

Puoi iniziare a combattere la perdita di testosterone aumentandola senza farmaci. Le modifiche alla tua dieta – come mangiare cibi ricchi di proteine ​​e zinco – possono aiutare il tuo corpo a produrre più testosterone fornendo i mattoni di base.

Anche i cambiamenti nello stile di vita possono aiutare, in particolare ottenere più esercizio fisico, trascorrere del tempo all'aperto e fare sforzi per alleviare lo stress.

Se sei preoccupato per i tuoi livelli di testosterone, consulta un medico.

Demenza e relativi disturbi cognitivi

"L'Alzheimer è la mia grande paura di stare sveglio la notte."

"Ictus e morbo di Alzheimer. F * e $ tutto ciò. "

"La mia più grande paura è la demenza e finisce nel reparto memoria."

Per molti uomini, l'idea di perdere la funzione cognitiva è spaventosa. Spesso sviluppano questa preoccupazione vedendo i propri anziani o i genitori di amici intimi, conviventi con demenza, ictus, morbo di Alzheimer o altri problemi che causano memoria o perdita cognitiva.

Cosa puoi fare

La meccanica di questi problemi non è ancora ben compresa, ad eccezione dell'ictus, ma la ricerca suggerisce che il principio "usalo o perdilo" si applica alla funzione cerebrale.

Puoi mantenere la tua mente attiva giocando, giocando puzzle e rimanendo socialmente connesso. Mantiene i percorsi del tuo sistema neurale in modo più fluido per più anni.

Salute circolatoria

"In generale, è la mia pressione sanguigna a cui di solito penso."

"Pressione sanguigna. Il mio è naturalmente molto alto. "

"Mi preoccupo per l'infarto e la pressione sanguigna."

I problemi circolatori comprendono 2 delle prime 10 cause di morte per uomini negli Stati Uniti, secondo il Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). Ciò significa che la maggior parte di noi ha perso un genitore o un nonno per questi problemi. Possono iniziare presto con la pressione sanguigna o colesterolo alto e poi svilupparsi in problemi più gravi.

Cosa puoi fare

Due cose possono aiutarti a migliorare la tua salute circolatoria: regolare esercizio cardiovascolare e monitoraggio frequente.

Questo significa andare dal medico ogni anno per controllare il colesterolo, la pressione sanguigna e altri segni vitali e confrontarli con le letture precedenti. Include anche 3 o 4 allenamenti cardio moderati ogni settimana, da 20 a 40 minuti ciascuno.

Età e geni

Oltre a questi 5 specifici problemi di salute, molti uomini riferiscono di preoccuparsi di 2 cose che incidono in modo significativo sulla loro salute ma che non possono fare nulla in merito: età ed eredità.

"Come sto invecchiando, mi preoccupo per il mio peso …"

"Mio padre è morto a 45 anni di cancro al colon."

"Più invecchi come uomo, più la tua prostata ti disturba."

"La mia pressione sanguigna è molto alta a causa della mia eredità."

"Ci sono problemi di cuore e pressione sanguigna da entrambi i lati della mia famiglia, quindi è sempre una preoccupazione."

L'età e l'ereditarietà sembrano essere nella testa di molti uomini, perché non c'è niente che possano fare al riguardo. Di fronte all'approccio inesorabile del futuro e alle eredità genetiche del passato immutabile, capisce come gli uomini possano preoccuparsi di queste cose.

La cattiva notizia è che hai ragione. Non puoi smettere di invecchiare e non puoi cambiare i tuoi geni.

Ma ciò non significa che sei impotente contro una di quelle forze.

Pensa a 2 persone in palestra. Uno ha 24 anni e figlio di un linebacker professionista, con il telaio da abbinare. L'altro sta spingendo 50 e ha un telaio notevolmente più piccolo. Se entrambi facessero lo stesso allenamento, è quasi certo che quello più giovane e più grande sarebbe più forte dopo un anno. Ma se il più vecchio, quello più piccolo, facesse allenamenti molto più efficaci più spesso, avrebbe buone probabilità di essere il più forte.

E questo è solo con ciò che accade in palestra. Ciò che entrambi fanno per le altre 23 ore del giorno influenza ulteriormente i loro risultati.

Se vivi uno stile di vita sano, in particolare uno volto ad evitare alcuni degli errori che i tuoi anziani hanno commesso con la loro salute, puoi superare molte delle sfide inerenti all'età e all'eredità.

Non puoi vivere per sempre, ma puoi goderti meglio il tempo che hai.


Jason Brick è uno scrittore e giornalista freelance che è entrato in quella carriera dopo oltre un decennio nel settore della salute e del benessere. Quando non scrive, cucina, pratica le arti marziali e vizia sua moglie e due ottimi figli. Vive in Oregon.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here