Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cambiamenti cognitivi con SM progressiva secondaria

Cambiamenti cognitivi con SM progressiva secondaria

0
62

Panoramica

La SM secondaria progressiva (SPMS) può influire sia sulla salute fisica che sulle capacità cognitive.

Secondo una recensione pubblicata nel 2019, piccoli studi hanno scoperto che circa il 55-80 percento delle persone con SPMS sperimenta una qualche forma di compromissione cognitiva.

La condizione può influenzare la memoria e rallentare la velocità con cui il cervello elabora le informazioni. Può anche ridurre le capacità comunicative, le facoltà di ragionamento o la capacità di attenzione. Questi effetti cognitivi sono spesso lievi e gestibili, ma possono variare in gravità da persona a persona.

Puoi prendere provvedimenti per aiutarti a mantenere la tua salute cognitiva se vivi SPMS. Per gestire gli effetti cognitivi di SPMS, è importante essere proattivi. Ecco alcune delle strategie che è possibile utilizzare per identificare e gestire i cambiamenti cognitivi.

Fai attenzione ai segni di cambiamenti cognitivi

SPMS è una condizione progressiva. Nel tempo, può causare lo sviluppo di nuovi sintomi cognitivi. Può anche far peggiorare i sintomi esistenti.

Per identificare i cambiamenti cognitivi, vai per le proiezioni regolari. La National Multiple Sclerosis Society (NMSS) raccomanda che le persone con SM siano sottoposte a screening per i cambiamenti cognitivi ogni anno.

È anche importante informare il medico se noti cambiamenti nelle tue capacità cognitive. Ad esempio, potresti riscontrare cambiamenti cognitivi se:

  • dimenticare le cose più del solito
  • avere difficoltà a trovare le parole giuste per esprimerti
  • trovandolo più difficile tenere il passo con conversazioni o attività familiari
  • mostrando segni di alterazione del giudizio o delle capacità decisionali
  • trovando più difficile navigare nelle relazioni sociali
  • ricevere valutazioni peggiori a scuola o al lavoro

Se noti cambiamenti nella tua memoria, concentrazione o altre capacità cognitive, informi il medico. Possono utilizzare uno o più test per verificare il declino cognitivo.

Identificare la causa dei cambiamenti

Se si verifica un declino cognitivo, il medico può utilizzare uno o più test per identificare la causa di tali cambiamenti.

SPMS è una delle tante cose che possono influenzare la tua cognizione. Le tue capacità cognitive possono anche essere compromesse da altre condizioni mediche, alcuni farmaci o fattori di stile di vita.

Il piano terapeutico raccomandato dal medico dipenderà dalla causa dei cambiamenti cognitivi. Il medico può anche indirizzarti a uno psicologo o altro specialista per i test e il trattamento.

Prova esercizi e attività cognitive

Per gestire i sintomi cognitivi di SPMS, un operatore sanitario può insegnarti come eseguire esercizi di riabilitazione cognitiva. Queste tecniche di apprendimento e memoria hanno mostrato risultati promettenti negli studi per migliorare le capacità cognitive nelle persone con SM.

Il medico o lo specialista può anche incoraggiarti a partecipare ad attività mentalmente stimolanti. Questo può aiutare a costruire le tue riserve cognitive. Ad esempio, potresti trovare utile completare i cruciverba, giocare a carte, scrivere poesie o imparare a suonare uno strumento musicale.

Se il medico o lo specialista ritiene che i cambiamenti cognitivi siano il risultato di un'altra condizione medica, possono raccomandare altri trattamenti per gestirlo.

Se pensano che i cambiamenti cognitivi siano un effetto collaterale dei farmaci che stai assumendo, possono raccomandare modifiche al tuo piano di trattamento.

Possono anche consigliarti di apportare modifiche alla tua dieta, esercizio fisico o abitudini del sonno. Uno stile di vita sano generale è importante per sostenere la tua salute fisica e mentale.

Apporta piccole modifiche alle tue abitudini quotidiane

Ritoccare le tue abitudini quotidiane può aiutarti a gestire i cambiamenti delle tue capacità cognitive.

Ad esempio, potrebbe aiutare a:

  • Trova più tempo per riposare e fare delle pause quando ti senti affaticato o distratto.
  • Concentrati su una cosa alla volta e limita la quantità di multitasking che fai.
  • Riduci il rumore di fondo e altre distrazioni quando cerchi di concentrarti.
  • Utilizza un'agenda, un diario o un'app per prendere appunti per tenere traccia degli appuntamenti imminenti, elenchi di cose da fare, idee importanti e altre informazioni.
  • Imposta avvisi sul tuo smartphone per ricordarti di importanti date, scadenze o attività quotidiane.

Se hai difficoltà a gestire le tue responsabilità, potrebbe essere necessario ridimensionare gli impegni sul lavoro, a scuola o nella vita personale.

Se non puoi più lavorare a causa degli effetti cognitivi di SPMS, informa il medico. Potrebbero indirizzarti a un assistente sociale o ad un altro professionista che può aiutarti ad apprendere se hai diritto a sussidi per invalidità sponsorizzati dal governo.

L'asporto

SPMS può potenzialmente influenzare la memoria e altre capacità cognitive. In molti casi, questi cambiamenti possono essere gestiti con terapia riabilitativa, cambiamenti nello stile di vita o altre strategie di coping.

Se pensi di avere sintomi cognitivi, informi il medico. Possono aiutarti a identificare la causa di questi cambiamenti e sviluppare un piano di trattamento. Possono anche indirizzarti a uno psicologo o altro esperto qualificato per il supporto.