Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Cosa potrebbe causare il prurito tra le dita dei piedi?

Cosa potrebbe causare il prurito tra le dita dei piedi?

0
30

Una donna in abbigliamento da allenamento e piedi nudi, chinata per grattarsi un prurito tra le dita dei piedi.

Se acquisti qualcosa tramite un link in questa pagina, potremmo guadagnare una piccola commissione. Come funziona

Molte cose possono scatenare un prurito tra le dita dei piedi. Forse hai avuto la sfortuna di incontrare un fungo o un insetto con un'affinità per la tua pelle. O forse hai sviluppato una condizione cronica come l'eczema.

Non lasciare che il prurito tra le dita dei piedi ti dia fastidio. Scopri cosa potrebbe causarlo e cosa puoi fare per trattarlo, mentre esploriamo alcune delle possibilità di seguito.

Cause possibili

Se il prurito tra le dita dei piedi è abbastanza grave, potresti essere più intenzionato a cercare di calmarlo che a scoprire cosa lo sta causando. Ma è importante considerare la causa più probabile del prurito tra le dita dei piedi in modo da poterlo gestire in modo efficace.

Piede dell'atleta

Tinea pedis è il nome scientifico per la condizione che molte persone conoscono come il piede dell'atleta. È un'infezione fungina contagiosa che può causare pelle rossa e screpolata tra le dita dei piedi e sulla pianta dei piedi.

Può anche causare prurito e bruciore piuttosto intensi tra le dita dei piedi. Se l'infezione fungina si diffonde, anche il prurito e il bruciore possono diffondersi.

Il piede dell'atleta è in genere trattato con:

  • Farmaci antifungini da banco (OTC). Esistono diversi trattamenti antifungini OTC che puoi applicare alle aree interessate tra le dita dei piedi. Questi sono disponibili come polveri, creme e spray.
  • Farmaci da prescrizione. Se i trattamenti OTC non funzionano, il medico può prescrivere un antifungino topico con prescrizione medica o un farmaco antifungino orale.

Mentre stai trattando l'infezione, lavora sodo per mantenere i piedi puliti e asciutti, specialmente tra le dita dei piedi. Assicurati di dedicare qualche minuto in più ad asciugare tra le dita dei piedi dopo aver fatto la doccia o il bagno.

Durante il giorno, usa una polvere antifungina per assorbire il sudore nei calzini e nelle scarpe.

Per prevenire future infezioni:

  • Indossa le infradito o altre scarpe per evitare di camminare a piedi nudi in luoghi pubblici.
  • Evita la condivisione calze, scarpe o asciugamani con altre persone.
  • Cambia le tue calze regolarmente se i tuoi piedi diventano sudati.
  • Lascia respirare i tuoi piedi quando sei a casa indossando le infradito o andando a piedi nudi.

Eczema disidrotico

L'eczema disidrotico, o disidrosi, è un tipo di eczema più comune negli adulti dai 20 ai 40 anni.

Il segno distintivo dell'eczema disidrotico è una serie di vesciche pruriginose e piene di liquido che appaiono sulle dita dei piedi e sulla pianta dei piedi. Potresti anche provare arrossamento e desquamazione o pelle screpolata. Puoi anche sviluppare queste vesciche sulle tue mani.

Mentre gli esperti non hanno ancora determinato la causa esatta dell'eczema disidrotico, indicano un possibile legame con le allergie stagionali. Lo stress, le allergie e i piedi umidi possono essere tutti fattori scatenanti.

L'eczema è considerato una condizione cronica, che può essere gestita, non curata. Quindi, potrebbe essere necessario imparare a far fronte a queste vesciche, che possono durare un paio di settimane prima che inizino a prosciugarsi.

Potresti provare ad applicare un impacco freddo ai tuoi piedi o immergerli in acqua fresca un paio di volte al giorno. Un idratante pesante, come la vaselina, può anche aiutare ad alleviare il prurito se lo applichi dopo aver usato un impacco freddo.

Botox potrebbe aiutare? Un piccolo studio del 2002 ha scoperto che la tossina botulinica ha contribuito a ridurre il prurito e la sudorazione con una condizione correlata, l'eczema disidrotico della mano. Per ora, la ricerca sui potenziali benefici di riduzione del prurito della tossina botulinica può essere promettente ma è ancora limitata.

Dermatite da contatto con le scarpe

E se sono le tue scarpe a farti prudere le dita dei piedi? È del tutto possibile, poiché molte persone sperimentano la dermatite da contatto quando la loro pelle è esposta a determinati materiali e sostanze chimiche.

La dermatite da contatto è un'eruzione cutanea che si sviluppa quando la pelle è irritata da qualcosa che tocchi. Potresti effettivamente essere allergico al materiale di un particolare paio di scarpe o potrebbe essere il risultato dell'esposizione a una lieve sostanza irritante nel tempo.

Alcuni tipi di scarpe potrebbero essere più problematici di altri.

Uno studio del 2007 ha analizzato gli allergeni in oltre 10.000 persone e ha scoperto che un tipo di resina usata come adesivo in alcune scarpe era il colpevole più comune della dermatite da contatto con le scarpe. Ma la gomma era anche un problema per molte persone.

Se il tuo prurito sta nelle scarpe o nelle scarpe, potrebbe essere il momento di abbandonare quelle scarpe e investire in alcune nuove.

Morsi di insetto

Quasi ogni tipo di insetto pungente o pungente può colpire i piedi o le dita dei piedi. Acari, pulci, zampilli e zanzare possono anche portarti alla distrazione con i lividi pruriginosi che si lasciano alle spalle.

A volte puoi capire il colpevole più probabile in base alle dimensioni del guardolo.

Ad esempio, potresti notare gruppi di tre piccoli morsi rossi raggruppati insieme sui tuoi piedi. Il colpevole più probabile: morsi di pulce. Potresti averli ottenuti da una passeggiata tra l'erba alta o trascorrendo del tempo all'aperto.

In confronto, una puntura di zanzara sarà altrettanto pruriginosa, ma l'urto sarà più grande.

Di solito puoi trattare le punture di insetti a casa con una crema anti-prurito, come una lozione alla calamina o una crema all'idrocortisone. Un antistaminico orale può anche ridurre il fattore prurito. A volte, un impacco freddo può anche portare un po 'di sollievo temporaneo.

Tuttavia, se i morsi sono molto dolorosi o si infettano, consultare il medico. Se sviluppa febbre o orticaria, non aspettare di cercare assistenza medica.

anchilostomatide

Hookworm non è la causa più probabile del prurito tra le dita dei piedi o sul piede.

Hookworm non è molto comune negli Stati Uniti. Ma se hai viaggiato in un'area tropicale o semitropicale con un clima caldo e umido e una scarsa igiene, potresti non voler escludere l'anchilostoma come causa di prurito ai piedi.

Hookworm è un parassita intestinale che può penetrare nella pelle attraverso i piedi, se ti capita di camminare su un terreno contaminato da larve di anchilostoma.

I sintomi in genere iniziano con prurito e un'eruzione cutanea in cui le larve di anchilostoma entrano nella pelle. Questo è spesso seguito da diarrea e altri sintomi come nausea, dolori addominali o crampi e febbre.

I anchilostomi possono causare un'infezione chiamata eruzione strisciante o larva migrans cutanea. L'infezione sembra un'eruzione cutanea pruriginosa con vesciche.

Se il medico decide che il problema è l'anchilostoma, probabilmente dovrai assumere un farmaco antiparassitario per eliminarlo.

Trattamento domiciliare

A volte puoi trattare prurito alle dita dei piedi a casa senza problemi. Altre volte, tuttavia, potrebbe essere necessario il parere del medico. Questo perché il miglior trattamento dipenderà dalla vera causa del prurito. Potrebbe essere necessario un farmaco di prescrizione per trattare alcune infezioni.

Tuttavia, potresti non essere sempre sicuro della causa del tuo prurito. Occasionalmente, alcune condizioni si imitano a vicenda.

Ad esempio, un caso di eczema che colpisce il tuo piede può sembrare il piede dell'atleta, ma non vorrai trattare entrambe le condizioni allo stesso modo. L'eczema non risponderà a una crema antifungina e un trattamento eczema potrebbe non essere in grado di eliminare il piede dell'atleta.

Tuttavia, se sai cosa sta causando il prurito, potresti essere in grado di trattarlo a casa.

Il piede dell'atleta risponde bene ai farmaci antifungini, ma potresti provare altri rimedi casalinghi, come:

  • Olio dell'albero del tè. Potrebbe essere un rimedio efficace per alcune persone, secondo a Studio del 2002.
  • Olio di Neem. Secondo uno studio del 2015, ha qualità antifungine.

Potresti ottenere un po 'di sollievo dal prurito causato da dermatite da contatto o eczema con:

  • Un impacco freddo applicato sulla pelle.
  • Idratanti pesanti. Acquista prodotti come Vaselina, Lubriderm o Eucerin online o presso il tuo negozio di droga locale.
  • Creme antiprurito. Acquista una lozione alla calamina o una crema all'idrocortisone online o nel tuo negozio di droga locale.
  • Un antistaminico farmaci. Acquista prodotti come Benadryl o Claritin online o presso il tuo negozio di droga locale.

Quando vedere un dottore

Se non sei sicuro di ciò che sta causando il prurito tra le dita dei piedi e non sta andando via o sta peggiorando, fai un controllo con il tuo medico. Possono aiutare a individuare la causa sottostante e aiutarti a scegliere il trattamento migliore.

Un'altra buona regola empirica: se la pelle è stata strappata da graffi, può aumentare il rischio di infezione. Se l'area graffiata appare gonfia o ha iniziato a perdere liquido, potrebbe essere infettata. Assicurati di consultare un medico se pensi di avere un'infezione.

La linea di fondo

Il prurito tra le dita dei piedi può essere innescato da molte cose. Il piede dell'atleta è una delle cause più comuni. Ma l'eczema disidrotico, la dermatite da contatto e le punture di insetti possono spesso causare prurito.

In ogni caso, prova a resistere alla tentazione di grattare eventuali punti pruriginosi tra le dita dei piedi. Graffiare potrebbe lacerare la pelle e renderti vulnerabile alle infezioni, che potrebbe aggiungere dolore al prurito.

Se i trattamenti domiciliari come lozioni anti-prurito, impacchi freddi e creme idratanti non aiutano ad alleviare il prurito o se il prurito peggiora o si diffonde, assicurati di seguire il tuo medico per ottenere il trattamento giusto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here