Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Il buono e il cattivo dell'olio di limone per la pelle

Il buono e il cattivo dell'olio di limone per la pelle

0
92

Sulla base sia della ricerca scientifica che dei resoconti aneddotici, l'olio di limone può avere i seguenti benefici in termini di cura della pelle:

  • assorbente
  • antibatterico
  • antifungino, come contro Candida lievito
  • astringente
  • condizionata
  • fragrante
  • aiuta a ridurre l'iperpigmentazione

Continua a leggere per saperne di più sugli usi e gli svantaggi dell'olio di limone nella cura della pelle.

usi

L'uso corretto dell'olio di limone dipende dal tipo di olio e dal motivo per cui lo stai utilizzando. Ecco alcuni degli usi più comuni e le istruzioni di base per ciascuno.

Cicatrici da acne e acne

L'olio di limone ha due proprietà di interesse se hai la pelle a tendenza acneica:

  • astringente
  • antimicrobico

Insieme, queste proprietà possono potenzialmente ridurre l'infiammazione e P. acnes, i batteri che causano l'acne infiammatoria. Gli astringenti sono anche noti per sbarazzarsi delle cellule morte della pelle che ostruiscono i pori.

Le qualità dell'olio di limone che lo rendono leggermente esfoliante possono anche ridurre l'iperpigmentazione dell'acne.

Quando si utilizza l'olio di limone per le cicatrici da acne e acne, un approccio è usarlo di notte:

  1. Mescola 1 goccia di olio di limone con una piccola quantità di olio non comedogeno.
  2. Applicare su un batuffolo di cotone e tamponare delicatamente sulla zona interessata della pelle.
  3. Lasciare agire per 2-5 minuti.
  4. Lava il viso con il solito detergente e segui tutti gli altri passaggi della tua routine di cura della pelle.

Il rovescio della medaglia è che l'olio di limone può essere pure forte, che può portare a pelle rossa e desquamata. Per questo motivo, potresti voler iniziare con le applicazioni una volta al giorno solo poche volte alla settimana.

Detergente viso

Alcuni lavaggi viso da banco hanno estratti di limone per migliorare le proprietà detergenti dei prodotti. Se stai pensando di aggiungere l'estratto di olio di limone alla tua routine di lavaggio del viso, mescola semplicemente una goccia di olio in una piccola quantità di lavaggio in mano prima dell'uso.

Poiché l'olio di limone può potenzialmente seccare la pelle, potresti provare questo metodo una volta al giorno per iniziare. Interrompere l'utilizzo completo se si verificano arrossamenti e irritazioni.

Potenziatore del bagno

Un bagno caldo da solo può rilassare i muscoli ed essere terapeutico. Come bonus, oli essenziali a base di agrumi come il limone possono anche migliorare il tuo umore e farti sentire meno affaticato.

  1. Per usare l'olio di limone nel bagno, mescola da 5 a 10 gocce di olio essenziale in una tazza di olio vettore.
  2. Aggiungi questa miscela in una vasca piena di acqua calda.

Puoi utilizzare questo metodo tutte le volte che vuoi, ma dovresti interrompere se si presentano segni di irritazione.

Rischi comuni

Se usato correttamente, l'olio di limone è sicuro per la pelle finché non si ha un'allergia o una sensibilità. Ma ci sono alcuni rischi di cui essere consapevoli.

  • Irritazione della pelle. Gli oli essenziali sono particolarmente potenti e possono causare irritazione alla pelle. Uno studia trovato un'alta prevalenza di sensibilità al limone sbucciare, ma non necessariamente i suoi succhi. Lo stesso è stato trovato con altri agrumi, come arance e lime.
  • Irritazione agli occhi. I limoni, come altri agrumi, possono causare bruciore agli occhi. È importante evitare quest'area, se possibile.
  • Aumento delle scottature. Gli oli di agrumi possono aumentare la sensibilità della pelle al sole. Ciò può causare arrossamenti, eruzioni cutanee o in alcuni casi vesciche, seguite da cambiamenti di pigmentazione. Non applicare mai l'olio immediatamente prima dell'esposizione al sole. Indossare sempre la protezione solare per ridurre al minimo il rischio di scottature.

Un patch test può aiutarti a determinare se sei sensibile al puro olio di limone o a un prodotto contenente limone. Per fare questo, metti una piccola quantità di olio vettore mescolato con olio di limone all'interno del gomito e attendi 48 ore.

Se si sviluppa un'eruzione cutanea, potresti avere una sensibilità all'olio di limone. Se non si manifestano sintomi entro un paio di giorni, l'olio può essere sicuro da usare.

Trova il tuo olio di limone

Come ingrediente nei prodotti per la cura della pelle, puoi trovare oli di limone elencati come:

  • olio di agrumi limon frutta
  • olio di agrumi medica al limonum
  • olio di scorza di agrumi e lime
  • estratto di scorza di agrumi e lime

Olio di frutta vs. olio di buccia

Come avrete intuito, l'olio di buccia di limone o di scorza di agrumi limon viene estratto dagli oli nella buccia, rendendolo altamente concentrato.

Secondo INCIDecoder, questo ingrediente di fragranza si ossida quando esposto all'aria, che alla fine può agire come irritante per la pelle o renderlo più sensibile all'irritazione. Il suo composto principale, il limonene, è anche considerato un solvente, che può essere di nuovo duro sulla pelle.

Tieni presente che la maggior parte degli oli essenziali di limone sono prodotti dalla lavorazione delle bucce.

Se vuoi aggiungere l'olio all'acqua o un detergente per il viso esistente, cerca l'estratto di limone puro o l'olio essenziale estratto per spremitura a freddo.

L'asporto

Se usato correttamente, l'olio di limone può essere sicuro per la pelle. È sempre una buona idea fare un patch test prima di usare qualsiasi forma di olio di limone. Se non vedi miglioramenti nella tua pelle dopo alcune settimane, potrebbe essere il momento di vedere un dermatologo. Possono aiutarti a determinare l'approccio e i prodotti migliori per i tuoi obiettivi e le tue esigenze di cura della pelle.