Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Come posso smettere di preoccuparmi del lavoro nel fine settimana?

Come posso smettere di preoccuparmi del lavoro nel fine settimana?

0
79

È normale sentirsi un po 'delusi quando finisce il fine settimana, ma l'ansia di lavoro può ridurre il tuo benessere.

Illustrazione di Ruth Basagoitia

D: Ogni domenica, comincio a provare questa crescente sensazione di terrore e ansia per tornare al lavoro il giorno successivo. Cosa posso fare per rilassarmi e godermi il resto del mio weekend?

Di tanto in tanto, molti di noi hanno un brutto caso di "Sunday Blues" – quella sensazione di terrore che si manifesta sabato sera o domenica mattina.

Mentre è del tutto normale sentirsi leggermente delusi alla fine del fine settimana, l'ansia legata al lavoro può ridurre il tuo benessere. Questo è il motivo per cui è utile esplorare se lo stress può essere il colpevole dietro il tuo fascio di preoccupazioni.

Ad esempio, c'è un aspetto particolare del tuo lavoro che non ti piace? O forse sei preoccupato per un incontro imminente con il tuo capo, o hai problemi a vedere faccia a faccia con un collega?

Qualunque cosa sia, imparare a rimanere nel momento presente può aiutare a tenere a bada l'ansia.

Un modo per farlo è apprendere le capacità di vita della meditazione consapevole. Mindfulness significa semplicemente "mantenere una consapevolezza momento per momento dei nostri pensieri, sentimenti e sensazioni corporee", e numerosi ricercatori hanno scoperto che fare respiri profondi e meditativi sulla pancia può tenerci a terra, il che aiuta a evitare che cose come la preoccupazione e l'ansia possano sabotare Il nostro giorno.

Per iniziare una pratica di consapevolezza, considera il download di un'app di meditazione, come Calm, o guarda un breve video di meditazione guidato su YouTube. Quindi prova a mettere da 5 a 10 minuti ogni giorno per una pratica di mini-consapevolezza.

Durante la tua pratica, presta attenzione a qualunque pensiero, sentimento e sensazione sorgano, quindi torna al respiro, usandolo come spunto per ancorarti al momento.

Oltre alla consapevolezza, gli esercizi mentali possono anche essere fonte di ansia. Ad esempio, se ti preoccupi del lavoro, chiediti: "In che modo preoccuparmi del futuro mi aiuterà in questo momento?" O "Quali prove ho che la mia preoccupazione è un dato di fatto?"

Per ottenere una prospettiva più ampia, prova a fare un passo indietro chiedendoti: "Quanto conta la mia preoccupazione tra un mese?"


Juli Fraga vive a San Francisco con suo marito, sua figlia e due gatti. Le sue opere sono apparse sul New York Times, Real Simple, sul Washington Post, NPR, Science of Us, Lily e Vice. Come psicologa, adora scrivere di salute mentale e benessere. Quando non lavora, le piace fare shopping, leggere e ascoltare musica dal vivo. Puoi trovarla su cinguettio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here