Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Quali sono le cause del dolore addominale e del mal di testa...

Quali sono le cause del dolore addominale e del mal di testa e come posso trattarlo?

0
87

Ci sono molte ragioni per cui potresti avere dolore addominale e mal di testa allo stesso tempo. Sebbene molte di queste cause non siano gravi, alcune potrebbero esserlo. Questi dolori possono potenzialmente essere segni di un problema più grande.

Sia il dolore addominale che il mal di testa possono variare dal dolore lieve a grave, a seconda della causa. Continua a leggere per saperne di più sulle potenziali cause e trattamenti.

Cause di dolore addominale e mal di testa

Alcune cause di dolori addominali e mal di testa concomitanti sono comuni, mentre altre sono più rare. Alcuni possono essere lievi, mentre altri sono seri. Di seguito sono riportate alcune delle potenziali cause di dolore addominale e mal di testa, dalla più comune alla meno comune.

Raffreddore

Il raffreddore comune è un'infezione virale del naso e della gola. La maggior parte delle persone ottiene qualche raffreddore all'anno e guarisce in 7-10 giorni senza trattamento. Tuttavia, puoi trattare i singoli sintomi di un comune raffreddore. Altri sintomi includono:

  • naso chiuso o che cola

  • gola infiammata
  • tosse
  • starnuti
  • febbre bassa
  • dolori
  • sensazione generale di malessere

Gastroenterite

La gastroenterite a volte può essere chiamata influenza dello stomaco, ma in realtà non è l'influenza. È un'infiammazione del rivestimento dell'intestino, causata da un virus, batteri o parassiti. La gastroenterite virale è la seconda malattia più comune negli Stati Uniti. Altri sintomi includono:

  • nausea
  • diarrea
  • vomito
  • febbre
  • brividi

Intolleranza alimentare

Un'intolleranza al cibo, o sensibilità, è quando hai difficoltà a digerire un certo tipo di cibo. Non è un'allergia. L'intolleranza al lattosio è un'intolleranza alimentare comune. Altri sintomi includono:

  • nausea
  • gas
  • gonfiore
  • spasmi
  • bruciore di stomaco
  • diarrea
  • vomito

Infezione da Salmonella

La salmonella è una malattia di origine alimentare, di solito diffusa attraverso carne, pollame, uova o latte. È una causa di gastroenterite batterica. Altri sintomi includono:

  • nausea
  • vomito
  • diarrea
  • febbre
  • crampi addominali

Infezione del tratto urinario (UTI)

Un'infezione del tratto urinario è un'infezione in qualsiasi parte del sistema urinario. Si verifica più comunemente nella vescica o nell'uretra. Le infezioni delle vie urinarie sono più comuni nelle donne. Non causano sempre sintomi, ma quando lo fanno, questi sintomi includono:

  • forte e persistente bisogno di urinare
  • dolore durante la minzione

  • urina rossa, rosa o marrone

  • urina torbida
  • urina che ha un cattivo odore
  • dolore pelvico (specialmente nelle donne)

Calcoli renali

L'urina contiene rifiuti. Quando ci sono troppi rifiuti nelle urine, può formare cristalli e creare una massa solida chiamata calcoli renali. Queste pietre possono rimanere bloccate nel rene o nell'uretra.

In molti casi, le pietre passano naturalmente, ma possono anche eseguire il backup delle urine e causare molto dolore. I sintomi dei calcoli renali includono:

  • forte dolore su un lato della parte bassa della schiena
  • sangue nelle urine
  • nausea
  • vomito
  • febbre
  • brividi
  • urina torbida
  • urina che ha un cattivo odore

prostatite

La prostatite è un'infiammazione della prostata. Può essere causata da batteri, ma spesso la causa è sconosciuta. La prostatite non può causare alcun sintomo, ma se lo fa, questi sintomi includono:

  • dolore che dura per almeno 3 mesi in almeno una delle seguenti aree: tra scroto e ano, parte inferiore dell'addome, pene, scroto o parte bassa della schiena
  • dolore durante o dopo la minzione
  • urinare otto o più volte al giorno
  • non essere in grado di trattenere l'urina quando necessario
  • flusso di urina debole
  • febbre
  • brividi
  • dolori muscolari
  • incapacità di svuotare completamente la vescica
  • infezioni del tratto urinario

mononucleosi

La mononucleosi (mono) è una malattia contagiosa che è più comune negli adolescenti e nei giovani adulti. I sintomi di solito durano da 4 a 6 settimane, ma possono durare più a lungo. I sintomi includono:

  • estrema fatica
  • febbre
  • dolori
  • gola infiammata
  • linfonodi ingrossati
  • eruzione cutanea

Emicrania addominale

L'emicrania addominale è una forma di emicrania più comune nei bambini. La maggior parte dei bambini con questa condizione ne cresce e sviluppa invece mal di testa più tipici. Gli attacchi di solito durano dalle 2 alle 72 ore e possono includere:

  • dolore da moderato a grave intorno all'ombelico
  • perdita di appetito
  • nausea
  • vomito

Malattia gastrointestinale

Le malattie gastrointestinali comprendono una vasta gamma di malattie che rientrano in due categorie: funzionale e strutturale. Le malattie gastrointestinali funzionali si verificano quando il tratto gastrointestinale (IG) sembra normale ma non funziona correttamente. Questi includono costipazione e sindrome dell'intestino irritabile.

Le malattie gastrointestinali strutturali si verificano quando l'intestino non sembra o funziona normalmente. Esempi includono emorroidi, tumore del colon, polipi e malattie infiammatorie intestinali come la colite ulcerosa e la malattia di Crohn.

Influenza

L'influenza è una malattia respiratoria causata dal virus dell'influenza. Può essere da lieve a grave e può persino portare alla morte. I casi fatali sono più comuni nei giovani, negli anziani o nelle persone immunocompromesse. I sintomi di solito si manifestano all'improvviso e includono:

  • febbre
  • gola infiammata
  • tosse
  • naso che cola o chiuso
  • dolori
  • fatica
  • vomito e diarrea (sintomi meno comuni)

Polmonite

La polmonite è un'infezione nelle sacche d'aria di uno o entrambi i polmoni. Può variare da lieve a pericoloso per la vita. Altri sintomi includono:

  • dolore al petto
  • tosse con catarro
  • febbre
  • brividi
  • respirazione difficoltosa
  • fatica
  • nausea
  • vomito
  • diarrea

Infiammazione della cistifellea

L'infiammazione della cistifellea di solito si verifica quando un calcoli biliari blocca il dotto cistico, che trasporta la bile dalla cistifellea. Questa infiammazione è anche chiamata colecistite e può essere acuta (si manifestano improvvisamente) o cronica (a lungo termine). L'infiammazione della cistifellea richiede il ricovero in ospedale e può richiedere un intervento chirurgico. Altri sintomi includono:

  • febbre
  • nausea
  • dolore addominale grave e costante nella colecistite acuta
  • dolore addominale che va e viene nella colecistite cronica

Malattia infiammatoria pelvica

La malattia infiammatoria pelvica è un'infezione negli organi riproduttivi delle donne. È causata da batteri, di solito da un'infezione a trasmissione sessuale e può causare problemi di fertilità se non trattata. La malattia infiammatoria pelvica spesso non provoca sintomi, ma i potenziali sintomi includono:

  • dolore al basso ventre
  • febbre
  • perdite vaginali maleodoranti
  • dolore durante il sesso
  • dolore durante la minzione
  • mestruazioni irregolari, come cicli molto lunghi o brevi

Appendicite

L'appendicite è un blocco nella tua appendice. Può causare un aumento della pressione nell'appendice, problemi di flusso sanguigno, infiammazione e potenzialmente la rottura dell'appendice.

Emergenza medica

L'appendicite è un'emergenza medica. Se pensi di avere l'appendicite, vai in ospedale il più presto possibile. I sintomi includono:

  • improvviso dolore addominale, di solito sul lato destro
  • gonfiore addominale
  • febbre bassa
  • perdita di appetito
  • nausea
  • vomito
  • costipazione o diarrea
  • incapacità di passare il gas

diverticolite

La diverticolosi si verifica quando piccole sacche o sacche si formano nel colon e si spingono verso l'esterno attraverso i punti deboli delle pareti del colon. Quando le sacche si infiammano, hai sviluppato diverticolite. La diverticolosi spesso non provoca sintomi, ma la diverticolite presenta potenziali sintomi che includono:

  • dolore nell'addome in basso a sinistra
  • costipazione o diarrea
  • febbre
  • brividi
  • nausea
  • vomito

Altre cause

Altre cause più rare di dolori addominali e mal di testa concomitanti includono:

  • sindrome del vomito ciclico, che causa episodi ricorrenti di nausea e vomito gravi

  • sindrome da iperimmunoglobulina D, una rara malattia genetica che provoca febbre alta, mal di testa, dolore addominale e perdita di appetito
  • sindrome da tachicardia posturale ortostatica (POTS), una condizione che influenza la circolazione (i sintomi includono vertigini, svenimenti e aumento del battito cardiaco dopo essersi alzati dalla posizione reclinata)

Dolore addominale e mal di testa dopo aver mangiato o bevuto

Se i sintomi si sviluppano da 8 a 72 ore dopo aver mangiato o bevuto, il dolore addominale e il mal di testa possono essere dovuti a gastroenterite. Se il dolore si manifesta prima, potrebbe essere dovuto a intolleranza alimentare o malattia gastrointestinale.

Dolore addominale e mal di testa durante la gravidanza

La causa più comune di dolore addominale e mal di testa durante la gravidanza è un'infezione del tratto urinario.

Dolore addominale e mal di testa con nausea

La causa più comune di dolore addominale e mal di testa con nausea è la gastroenterite (influenza dello stomaco).

Terapia del dolore addominale e mal di testa

Il trattamento per il dolore addominale e il mal di testa concomitanti dipende dalla causa. I potenziali trattamenti e ciò per cui possono essere utilizzati includono:

  • Nessun trattamento (in attesa del passaggio della malattia). Comune raffreddore, gastroenterite e mononucleosi. Tuttavia, puoi ancora trattare i sintomi di queste malattie, come naso che cola o nausea. L'idratazione è spesso importante.
  • Antibiotici. Infezioni del tratto urinario, polmonite, infiammazione della cistifellea, malattia infiammatoria pelvica e diverticolite. In casi gravi, potresti aver bisogno di antibiotici per via endovenosa.
  • Chirurgia. Gravi calcoli renali (in cui i calcoli vengono fatti esplodere con onde sonore), infiammazione della colecisti (rimozione della colecisti) e appendicite (rimozione dell'appendice).
  • Antidolorifici. Calcoli renali, polmonite e infiammazione della cistifellea.
  • Farmaci per l'emicrania. Emicrania addominale Possono essere utilizzati sia il trattamento dell'emicrania acuta che preventivo, a seconda della frequenza e della gravità dell'emicrania.
  • Farmaci antivirali. Influenza
  • Farmaci antinfiammatori Malattia infiammatoria intestinale.
  • Evitare cibi trigger. Costipazione, sindrome dell'intestino irritabile, intolleranza alimentare.

Quando vedere un dottore

Mentre molte cause di dolori addominali e mal di testa concomitanti, come il raffreddore comune, non richiedono cure mediche, altre possono essere serie. Consulta un medico se hai sintomi di:

  • appendicite
  • Malattia infiammatoria pelvica
  • infiammazione della colecisti
  • polmonite
  • calcoli renali
  • diverticolite

Dovresti anche consultare un medico se il tuo dolore è grave – specialmente se improvviso – o se il dolore o altri sintomi durano a lungo.

Porta via

Molte cause di dolori addominali e mal di testa concomitanti possono essere curate solo aspettando che la malattia passi e trattando i sintomi nel frattempo. Altri possono essere seri.

Poiché il dolore addominale e il mal di testa concomitanti possono essere un sintomo di un problema più grande, consultare un medico se i sintomi sono gravi o se si hanno altri sintomi di una malattia grave, come elencato sopra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here