Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Come i nostri occhi crescono e cambiano mentre invecchiamo

Come i nostri occhi crescono e cambiano mentre invecchiamo

0
47

Gli occhi crescono?

I bambini sono carini con i loro piccoli corpi e gli occhi grandi. Quando siamo nati, i nostri occhi sono circa due terzi più piccoli di quanto non lo saranno quando raggiungeremo l'età adulta.

I nostri occhi crescono durante la nostra vita, specialmente durante i primi due anni della nostra vita e durante la pubertà quando siamo adolescenti. Per il resto della nostra vita, i nostri occhi continuano a subire diversi cambiamenti.

I bulbi oculari crescono?

I bambini nascono con occhi lunghi circa 16,5 millimetri. Gli occhi delle persone smettono di crescere in lunghezza all'età di 20 o 21 anni, quando raggiungono circa 24 millimetri.

Il peso delle lenti degli occhi continua ad aumentare nel tempo. Gli scienziati affermano che gli occhi crescono rapidamente dopo la nascita. Quindi, entro pochi mesi, la crescita diventa lineare e le lenti crescono con un peso di 1,38 milligrammi all'anno nel corso di una vita.

Quando smettono di crescere i tuoi occhi?

Gli occhi smettono di crescere in lunghezza quando una persona raggiunge i 20-21 anni. Tuttavia, il peso continua ad aumentare per tutta la vita di una persona.

Come si sviluppano i nostri occhi

A quanto pare, i nostri occhi non sono solo più piccoli quando nasciamo, ma sono anche meno utili. Sviluppiamo la nostra capacità di muoverci, concentrarci e usare gli occhi nel tempo.

Quando un embrione umano inizia a formarsi, non ha occhi. Il maggiore sviluppo degli occhi si verifica tra le settimane 3 e 10. Entro la terza settimana di un feto, il cervello inizia a sviluppare il funzionamento interno degli occhi per poter vedere ed elaborare le immagini.

È comune che gli occhi dei bambini si sviluppino in modo irregolare ed è raramente motivo di preoccupazione. La visione è l'ultimo senso in cui si sviluppa un feto e le sue palpebre rimangono chiuse fino a 28 settimane. Dopo 28 settimane, un feto può percepire la luce solare.

Dopo la nascita, un bambino vive il mondo attraverso i loro occhi principalmente come una sfocatura di stimoli visivi. Il colore degli occhi di alcuni bambini inizia a cambiare nei loro primi mesi di vita, poiché molti sono nati con occhi grigi o blu che cambiano colore.

I bambini sono miopi e si concentrano principalmente su oggetti tra 8 e 10 pollici dalla loro faccia. Si tratta della distanza del viso di un bambino da una persona che potrebbe trattenerli.

Durante i primi mesi di vita, i loro occhi iniziano a lavorare insieme mentre si sviluppa la coordinazione occhio-mano. Entro 8 settimane, i bambini possono concentrarsi più facilmente sui volti di coloro che li circondano. Entro 3 mesi, i bambini dovrebbero iniziare a seguire gli oggetti in movimento e le persone con gli occhi.

Entro 5 mesi, un bambino ha sviluppato una visione dei colori e una certa percezione della profondità. Tra 1 e 2 anni, la coordinazione occhio-mano e la percezione della profondità di un bambino sono più sviluppate. Colori e immagini appaiono brillanti e vivaci. Molte persone hanno un punto cieco nei loro occhi ed è del tutto normale.

Gli occhi continuano a crescere e subiscono un ulteriore scatto di crescita durante la pubertà. Gli occhi di una persona raggiungeranno la loro dimensione adulta quando raggiungeranno l'età di 19 anni. A quel punto, la maggior parte delle persone mostra segni di anomalie oculari, malattie genetiche e disturbi agli occhi. Alcune condizioni comuni includono:

  • miopia
  • ipermetropia
  • daltonismo

Altri modi in cui i nostri occhi cambiano

I nostri occhi continuano a cambiare con l'età, soprattutto dopo i 40 anni. Intorno a questo periodo, i nostri occhi iniziano a perdere la loro capacità di concentrazione. Questa condizione viene definita presbiopia e alcune persone sperimentano una maggiore perdita di concentrazione rispetto ad altre.

Con l'avanzare dell'età, anche gli occhi tendono a seccarsi e lacerarsi eccessivamente. Molte condizioni degli occhi legate all'età possono essere corrette con l'uso di occhiali e lenti a contatto.

Nel tempo, il rischio di sviluppare problemi agli occhi e alla vista continua ad aumentare. Ciò è particolarmente vero se hai problemi di salute cronici o condizioni mediche, una storia familiare di patologie oculari o un'occupazione che è visivamente impegnativa o può danneggiare i tuoi occhi. Potresti riscontrare problemi di vista se:

  • la tua visione cambia o è incoerente
  • si verifica un aumento del numero di galleggianti o bagliori negli occhi
  • hai una perdita della vista o noti che la tua vista forma immagini distorte

Dopo i 60 anni, molti sperimentano un deterioramento della salute degli occhi e problemi di vista, come:

  • degenerazione maculare
  • distacco della retina
  • cataratta
  • glaucoma

Prendersi cura degli occhi e mantenere una dieta sana e un regime di esercizio fisico può aiutare a far funzionare bene gli occhi il più a lungo possibile e può persino migliorare la vista.

Porta via

Mentre gli occhi dei bambini si sviluppano alla nascita, ci vogliono fino a 2 anni perché la vista si sviluppi completamente. Gli occhi crescono rapidamente dopo la nascita e di nuovo durante la pubertà fino ai 20 o 21 anni, quando smettono di crescere di dimensioni.

Gli occhi continuano ad aumentare di peso e subiscono cambiamenti legati all'età. Stare in salute e prendersi cura degli occhi può aiutare a ridurre al minimo le condizioni legate all'età che influiscono sulla vista.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here