Che cos’è l’elaborazione del segnale digitale (DSP)?

0
24
Cuffie Bose QuietComfort 45
Bose

Guarda gli auricolari, i sistemi home theater o un numero qualsiasi di elettronica audio e vedrai il termine “elaborazione del segnale digitale” (DSP) sballottato. Esploriamo cosa significa effettivamente questo termine e cosa sta facendo al tuo audio.

Spiegazione delle basi dell’elaborazione del segnale digitale

Per un termine usato così casualmente nel marketing, DSP è un argomento molto complesso. A un livello di base, tutto ciò che l’elaborazione del segnale digitale fa è prendere un segnale, per i nostri scopi, un segnale audio e manipolarlo digitalmente per ottenere una sorta di risultato desiderato.

Sembra semplice, ma l’elaborazione effettiva e gli algoritmi utilizzati possono essere incredibilmente complessi. Un compito semplice come aumentare il volume di una certa quantità può essere relativamente semplice, ma qualcosa come la cancellazione adattiva del rumore è un compito molto più difficile da gestire.

A volte vedrai un prodotto come le cuffie descritto come dotato di “un DSP”. In questo caso, l’inizializzazione sta per un processore di segnale digitale. Tutto ciò significa che il prodotto ha un chip dedicato all’elaborazione dei segnali audio in determinati modi.

Avere un chip DSP è più comune nei dispositivi che non ti aspetteresti necessariamente di avere l’elaborazione integrata, come le cuffie. L’elaborazione del segnale digitale viene utilizzata in molti altri luoghi, come il telefono o il computer, ma poiché questi dispositivi dispongono già di potenti processori integrati, spesso non è necessario un chip separato dedicato all’elaborazione del segnale digitale.

Che cos'è una CPU e cosa fa?

IMPARENTATOChe cos’è una CPU e cosa fa?

Anche nei sistemi con CPU tradizionali, occasionalmente vedrai inclusi chip specifici per DSP. Questo perché l’elaborazione del segnale audio deve avvenire in tempo reale, quindi i circuiti ottimizzati possono migliorare questo tipo di prestazioni.

Usi comuni per l’elaborazione del segnale digitale

L’elaborazione del segnale digitale è in grado di fare cose straordinarie, ma ha anche usi semplici. Quando ascolti una playlist musicale, ad esempio, molti lettori utilizzano DSP per garantire che non ci siano enormi salti di volume tra i brani.

La conversione da analogico a digitale e la conversione da digitale ad analogico sono un altro caso d’uso comune per DSP. Spesso, la conversione avverrà in un chip DSP specializzato pensato appositamente per questo scopo, noto come convertitore DAC o AD/DA, a seconda che converta solo unidirezionale. Trasformare i segnali audio del mondo reale in segnali digitali è un’arte in sé, quindi troverai alcuni convertitori costosi sul mercato.

Che cos'è la cancellazione attiva del rumore (ANC)?

IMPARENTATOChe cos’è la cancellazione attiva del rumore (ANC)?

Un uso per DSP che probabilmente incontri e a cui presti attenzione più regolarmente è la cancellazione del rumore. Una combinazione di microfoni esterni sulle cuffie ed elaborazione digitale del segnale annulla i suoni intorno a te.

Il rovescio della medaglia della stessa medaglia che utilizza anche DSP è la modalità trasparenza, come la chiama Apple. Questo utilizza quegli stessi microfoni che rendono possibile la cancellazione del rumore, ma invece di cancellarlo, amplifica il suono, permettendoti di sentire più facilmente l’ambiente circostante.

L’equalizzazione digitale è un altro uso comune per l’elaborazione del segnale digitale. Se hai mai utilizzato un’app musicale sul tuo telefono o computer che ti consente di regolare l’EQ, questa è l’elaborazione del segnale digitale in azione. Quando si regola uno slider, l’elaborazione amplifica o riduce digitalmente l’ampiezza di determinate frequenze.

Cosa significa la gamma Hz-KHz per altoparlanti e cuffie?

IMPARENTATOCosa significa la gamma Hz-KHz per altoparlanti e cuffie?

Un ultimo esempio è la correzione della stanza. Molti sistemi home theater ora includono un sistema per regolare automaticamente varie impostazioni per assicurarsi che il suono sia ottimizzato per le dimensioni e la forma della stanza. Inoltre, imposta i tempi per ciascun altoparlante in modo che il suono raggiunga il tuo divano perfettamente sincronizzato.

Quando è importante per te il DSP?

Chiedere quando è importante l’elaborazione del segnale digitale potrebbe sembrare una domanda strana, ma ci sono momenti in cui è cruciale. Per l’audio, ci sono alcuni aspetti dei prodotti a cui dovresti prestare molta attenzione al tipo di elaborazione del segnale digitale o al produttore del chip DSP.

Che cos'è un amplificatore per cuffie e ne hai bisogno?

IMPARENTATOChe cos’è un amplificatore per cuffie e ne hai bisogno?

Come accennato in precedenza, se stai acquistando un amplificatore per cuffie o un ricevitore A/V, migliore è la qualità dei convertitori AD/DA, migliore sarà il suono. Sentirai comunque tutto bene con un convertitore di qualità inferiore, ma se ti consideri un appassionato di audio, non vorrai andare con i componenti più economici possibili.

La cancellazione del rumore è un’altra area in cui la qualità dei chip DSP e degli algoritmi in esecuzione su di essi fa un’enorme differenza. Non tutta la cancellazione del rumore è uguale, quindi assicurati di prestare molta attenzione quando acquisti auricolari o cuffie.

Allo stesso tempo, l’equalizzazione integrata nelle cuffie o le varie modalità audio sugli altoparlanti Bluetooth e sui ricevitori A/V non sono così importanti. In molti casi, si tratta in primo luogo di funzionalità di novità, quindi la qualità dell’elaborazione utilizzata per queste funzionalità non ha bisogno di un fattore così importante nelle decisioni di acquisto.

Sapere cosa conta per te è essenziale, quindi non preoccuparti troppo delle funzionalità DSP se sai che non le utilizzerai così spesso.

Le migliori cuffie del 2022


Le migliori cuffie in assoluto
Sony WH-1000XM4

Le migliori cuffie economiche
Philips SHP9600

Le migliori cuffie con cancellazione del rumore
Sony WH-1000XM4

Le migliori cuffie wireless
Sennheiser Momentum 3 Wireless

Le migliori cuffie cablate
Sennheiser HD 650

Le migliori cuffie per l’allenamento
Adidas RPT-01

Le migliori cuffie da studio
Cuffie Beyerdynamic DT 770 PRO