Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Quali sono i brufoli di sudore e qual è il modo migliore...

Quali sono i brufoli di sudore e qual è il modo migliore per trattarli (e prevenirli)?

0
76

Se ti ritrovi a uscire dopo un allenamento particolarmente sudato, stai certo che non è insolito. La sudorazione, sia da caldo che da esercizio fisico, può contribuire a un tipo specifico di sblocco dell'acne comunemente indicato come brufoli di sudore.

La combinazione di sudore, calore e attrito può portare all'ostruzione dei pori. Inoltre, il sudore sulla pelle può mantenere in posizione i batteri che causano l'acne.

È più probabile che si manifestino sblocchi dell'acne dal sudore quando il sudore si combina con la pressione o l'attrito di fasce per la testa, cappelli, vestiti o cinturini per lo zaino. Dal punto di vista medico, questo è noto come acne mechanica.

Continua a leggere per imparare a trattare e prevenire i brufoli di sudore e come distinguere tra brufoli di sudore e dossi causati dall'eruzione di calore.

Come trattare i brufoli di sudore

I brufoli di sudore dovrebbero essere trattati come qualsiasi sblocco dell'acne:

  • Lavare delicatamente (non strofinare) l'area due volte al giorno.
  • Utilizzare prodotti non comedogeni, non acnegenici e senza olio.
  • Resistere a toccare o raccogliere.
  • Usa i farmaci per l'acne.
  • Lavare indumenti, lenzuola o federe che toccano la pelle incline all'acne.

Come prevenire i brufoli di sudore

Per prevenire sblocchi dell'acne dovuti alla sudorazione:

  • Mantenere la normale routine di trattamento dell'acne di lavaggio e farmaci.
  • Dopo periodi di forte sudorazione, doccia con sapone antibatterico.
  • Lavare regolarmente gli indumenti da allenamento.
  • Evitare abiti e accessori aderenti.
  • Quando possibile, cerca aree più fresche con umidità inferiore, in particolare durante la parte più calda della giornata.
  • Se possibile, prestare particolare attenzione a evitare indumenti stretti o attrezzature che potrebbero contribuire al breakout (ad esempio un sottogola che provoca sblocchi dell'acne al mento).

I brufoli del sudore potrebbero non essere l'acne

Un'altra cosa da considerare è che i dossi sulla pelle possono essere un sintomo di eruzione di calore, piuttosto che una rottura dell'acne.

Le eruzioni di calore sono causate da un'eccessiva sudorazione, in genere durante climi caldi e umidi. Quando i dotti del sudore intrappolati traspirano sotto la pelle, il risultato è un'eruzione di calore.

I sintomi dell'eruzione di calore possono apparire come brufoli

I due tipi più comuni di eruzione di calore, miliaria crystallina e miliaria rubra, possono sembrare molto simili all'acne. In effetti, gli esperti dell'Università di Pittsburgh descrivono l'eruzione di calore come "un ammasso di protuberanze rosse che ricordano i brufoli".

  • La miliaria crystallina (sudamina) può apparire come piccole protuberanze bianche o chiare, piene di liquido sulla superficie della pelle.
  • La miliaria rubra (calore pungente) può apparire come protuberanze rosse sulla pelle.

In genere, la miliaria crystallina non è dolorosa o pruriginosa, mentre la miliaria rubra può causare sensazioni spinose o pruriginose.

Le eruzioni di calore in genere compaiono sulla schiena, sul torace e sul collo.

Come trattare un'eruzione di calore

Il trattamento per l'eruzione di calore lieve è di rimuoverti dall'esposizione a calore eccessivo. Molto probabilmente l'eruzione cutanea si schiarirà quando la pelle sarà fresca.

Se l'eruzione cutanea è grave, il medico può raccomandare trattamenti topici, come:

  • lozione alla calamina
  • lanolina anidra
  • steroidi topici

Come prevenire le eruzioni cutanee

Per evitare l'eruzione di calore, prendere provvedimenti prima di esporsi a situazioni che potrebbero provocare una forte sudorazione. Ad esempio, non allenarti all'aperto durante la parte più calda della giornata.

Oppure, in un ambiente particolarmente caldo e umido, prova a risolvere la prima cosa al mattino, prima che il sole abbia avuto la possibilità di riscaldare le cose.

Ulteriori suggerimenti includono:

  • Indossa indumenti morbidi, larghi e leggeri in cotone o antiumidità quando il clima è caldo.
  • Cerca ombra o aria condizionata durante la stagione calda.
  • Quando fai la doccia o il bagno, usa un sapone che non secca la pelle e l'acqua fresca.
  • Lascia che la pelle si asciughi all'aria anziché utilizzare un asciugamano.
  • Evitare l'uso di unguenti che possono bloccare i pori, come quelli contenenti olio minerale o petrolio.
  • Assicurati che la tua zona notte sia ben ventilata e fresca.

L'asporto

Sebbene l'eccessiva sudorazione possa contribuire a sbloccare l'acne, i brufoli di sudore potrebbero anche essere un sintomo di eruzione di calore.

Potresti riuscire ad affrontare entrambe le condizioni rinfrescandoti e:

  • evitando luoghi e attività che aumentano la sudorazione
  • lavare – ma non lavare eccessivamente o strofinare – la pelle
  • usando saponi antibatterici delicati e prodotti non comedogenici
  • pulire i vestiti, la biancheria da letto e altri materiali che vengono a contatto con la pelle
  • indossare abiti larghi e leggeri quando fa caldo