L’aggiornamento di Windows 11 non riesce dopo un riavvio? 6 modi per risolvere

0
119

Computer con schermata di blocco di Windows
Hannah Stryker / How-To Geek
Per correggere quando un aggiornamento di Windows 11 non riesce dopo un riavvio, assicurati che la tua connessione Internet funzioni, esegui un riavvio manuale, disattiva la VPN, usa lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update, libera spazio di archiviazione e correggi i file di sistema corrotti di Windows.

L’aggiornamento di sistema di Windows 11 non è riuscito a installarsi dopo aver riavviato il PC? Non preoccuparti; è un problema comune e le correzioni sono relativamente facili. Ecco alcuni modi per risolvere questo problema sulla tua macchina.

Sommario

Perché l’aggiornamento di Windows 11 non riesce dopo un riavvio
Come risolvere l’errore di aggiornamento non riuscito di Windows 11
1. Controlla la tua connessione Internet
2. Riavvia il PC
3. Disabilita la tua VPN
4. Utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update
5. Libera lo spazio su disco sul tuo PC
6. Correggi i file Windows corrotti

Perché l’aggiornamento di Windows 11 non riesce dopo un riavvio

Esistono diversi motivi per cui l’aggiornamento di Windows 11 non viene installato. Alcuni di questi includono una connessione Internet difettosa, un problema tecnico minore del sistema, una VPN attiva, spazio su disco insufficiente e file di sistema di Windows corrotti.

A volte, è una di queste cause che crea il problema. Altre volte, è una combinazione di diversi elementi che causa il problema. Ti guideremo attraverso ogni soluzione dalla più semplice alla più complessa in modo che tu possa risolverla il più rapidamente possibile.

IMPARENTATO: Come risolvere Windows Update quando si blocca o si blocca

Come risolvere l’errore di aggiornamento non riuscito di Windows 11

Poiché il tuo errore di aggiornamento non riuscito non ti dice esattamente cosa c’è che non va nel tuo sistema, dovrai seguire tutti i suggerimenti per la risoluzione dei problemi di seguito fino a quando il problema non sarà risolto. La cosa buona è che è facile applicare queste correzioni, quindi sarai in grado di risolvere il tuo problema in pochissimo tempo.

1. Controlla la tua connessione Internet

Windows 11 scarica gli aggiornamenti tramite Internet, quindi assicurati di disporre di una connessione Internet attiva durante il download e l’installazione degli aggiornamenti. Una connessione inattiva o instabile può causare il fallimento degli aggiornamenti.

È possibile controllare lo stato della connessione avviando un browser Web sul PC e aprendo un sito Web. Se il sito si apre senza problemi, la connessione funziona. Se il tuo browser non carica il sito o sembra bloccarsi, hai sicuramente un problema con la tua connessione internet.

In quest’ultimo caso, puoi provare a risolvere il problema riavviando il router, riconnettendoti alla rete Wi-Fi e seguendo altri suggerimenti per la risoluzione dei problemi.

2. Riavvia il PC

Anche se si tratta di un riavvio automatico da cui sei appena uscito, vale comunque la pena riavviare il PC da solo in una situazione come questa. Il riavvio risolve molti problemi minori con il sistema, probabilmente anche un aggiornamento non riuscito.

Per riavviare il tuo PC Windows 11, apri il menu “Start”, fai clic sull’icona “Accensione” e scegli “Riavvia”.

Seleziona "Riavvia" nel menu.

Quando il PC si riaccende, installa l’aggiornamento da Impostazioni > Windows Update.

3. Disabilita la tua VPN

Come forse già saprai, un’app VPN trasmette i tuoi dati Internet tramite un server di terze parti. A volte, questa funzione non funziona bene con gli aggiornamenti di Windows, impedendo il download o l’installazione degli aggiornamenti.

Per risolvere il problema, disattiva il servizio VPN durante il download o l’installazione degli aggiornamenti di Windows 11. Puoi farlo aprendo la tua app VPN e facendo clic sul grande pulsante di attivazione o disattivazione per disattivare il servizio.

Quindi, sul tuo PC, vai in Impostazioni> Windows Update e scarica o installa il tuo aggiornamento.

4. Utilizzare lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update

Windows 11 include molti strumenti per la risoluzione dei problemi per aiutarti a risolvere i problemi con i vari componenti del tuo PC. Quando l’installazione di un aggiornamento di Windows non riesce, utilizza lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update integrato per risolvere i problemi. Questo strumento funziona da solo, il che significa che rileva e risolve automaticamente i tuoi problemi di aggiornamento.

Per avviarlo, apri l’app Impostazioni del tuo PC premendo Windows+i. Quindi, vai in Sistema> Risoluzione dei problemi> Altri strumenti di risoluzione dei problemi.

Nella pagina che si apre, accanto a “Windows Update”, fai clic su “Esegui”.

Scegli "Esegui" accanto a "Windows Update".

Ora hai lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update aperto sullo schermo, che ti consente di risolvere tutti i tuoi problemi di aggiornamento.

IMPARENTATO: Come fare in modo che Windows risolva i problemi del tuo PC per te

5. Libera lo spazio su disco sul tuo PC

Uno dei motivi per cui l’aggiornamento di Windows non si installa è che il tuo PC non ha abbastanza spazio libero su disco. Gli aggiornamenti richiedono un po’ di spazio di archiviazione gratuito per l’installazione e, se non ce l’hai, gli aggiornamenti non verranno installati.

Risolvere questo problema è facile poiché tutto ciò che devi fare è trovare e rimuovere i file indesiderati dal tuo PC. Puoi farlo manualmente utilizzando Esplora file o l’utilità Pulizia disco. Puoi anche svuotare la cache di Windows 11 per fare spazio ai file di aggiornamento.

Dopo averlo fatto, prova a installare i tuoi aggiornamenti andando in Impostazioni> Windows Update.

6. Correggi i file Windows corrotti

Ultimo ma non meno importante, i file di sistema potrebbero essersi danneggiati, impedendo l’installazione degli aggiornamenti di Windows 11. I file possono essere danneggiati per molte ragioni, inclusi virus, malware e app sospette installate sul PC.

Fortunatamente, correggere i file corrotti di Windows è facile come eseguire alcuni comandi dal prompt dei comandi. Windows 11 include un riparatore di file corrotti che puoi eseguire da CMD e risolvere i problemi con tutti i tuoi file di sistema corrotti.

Per usarlo, apri il menu “Start” del tuo PC e individua “Prompt dei comandi”. Fai clic con il pulsante destro del mouse su questa utility e scegli “Esegui come amministratore”. Devi eseguire l’app con diritti di amministratore perché l’app modificherà i tuoi file di sistema.

Seleziona "Esegui come amministratore" nel menu.

Nel prompt “Controllo account utente” che si apre, seleziona “Sì”.

Quindi, nel prompt dei comandi, digita il seguente comando e premi Invio. Questo comando chiede a Windows Update di scaricare i file richiesti per correggere gli elementi corrotti.

Nota: Questo comando può richiedere del tempo per terminare l’esecuzione, quindi sii paziente. Questo perché il comando scarica alcuni file da Internet.

DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth

Usa il comando DISM di Windows.

Al termine dell’esecuzione del comando precedente, esegui il seguente comando per iniziare a riparare i file corrotti del tuo PC:

sfc /scannow

Eseguire il comando SFC di Windows.

Attendi che Windows risolva i tuoi file corrotti. Al termine, riavvia il PC e l’errore di aggiornamento verrà risolto.

Ed è così che risolvi l’errore di aggiornamento che si verifica dopo aver riavviato il tuo PC Windows 11. Godere!

Errori comuni di Windows
Codice di errore

0xc00000e5 | 0xc000007b | 0x80004005 | 0x80070005 | 0x8007045d | È stato raggiunto il punto di interruzione dell’eccezione | Eccezione Kmode non gestita | Errore non correggibile WHEA | Video DXGKRNL Errore irreversibile | Violazione del watchdog DPC | Operazione non completata | Errore di pagina nell’area non di paging | Qualcosa non è andato come previsto | Dispositivo USB non riconosciuto | Il rilevamento della rete è disattivato | Wi-Fi non è sicuro | Wi-Fi non ha una configurazione IP valida | Windows non riesce a trovare i termini di licenza

Saperne di più

Cerca i codici di errore in CMD | Spiegazione dei BSOD | Trova i registri BSOD | Ripara file danneggiati | Risolvi un PC Windows bloccato