Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Il vaccino meningococcico

Il vaccino meningococcico

0
3

Vaccinazione meningococcica

La malattia da meningococco è una malattia batterica altamente contagiosa. Può diffondersi nell’aria attraverso la tosse e gli starnuti. Può anche essere diffuso direttamente da una persona all’altra attraverso i baci. Questa malattia è la principale causa di meningite batterica nei bambini e nei giovani adulti.

La meningite è un’infezione del fluido intorno al cervello e al midollo spinale. Può essere estremamente grave. Anche con un trattamento antibiotico, può essere fatale. Può anche causare:

  • perdita dell’udito
  • convulsioni
  • colpi
  • danni ai nervi
  • perdita di arti

La vaccinazione è il modo migliore per prevenire la malattia da meningococco. Può colpire persone di tutte le età, specialmente quelle che vivono a stretto contatto. Gli studenti universitari che vivono in dormitori e il personale militare che vive in caserma sono ad alto rischio.

Vaccinarsi

Il vaccino contro il meningococco è consigliato per i giovani adulti che vivranno in spazi condivisi. È consigliato anche alle seguenti persone:

  • quelli con l’HIV
  • quelli con danni alla milza
  • quelli con carenza di componenti del complemento (un disturbo immunitario)
  • qualcuno che è stato esposto a un’epidemia
  • qualcuno che ha intenzione di viaggiare da qualche parte dove la malattia è comune

Inoltre, ci sono alcune persone che non dovrebbero ricevere il vaccino contro il meningococco, tra cui:

  • coloro che hanno avuto una reazione allergica a un precedente vaccino contro il meningococco
  • coloro che sono allergici a qualsiasi componente del vaccino
  • chiunque sia da moderatamente a gravemente malato

Le donne incinte che necessitano di vaccinazione dovrebbero ottenere MPSV4, che potrebbe essere più sicuro. Tuttavia, non ci sono dati sufficienti per essere certi.

Tipi di vaccini

Questo vaccino è offerto in due versioni negli Stati Uniti. Entrambi i vaccini sono quadrivalenti. Ciò significa che proteggono contro quattro tipi di malattie meningococciche. I vaccini sono MenACWY (vaccino meningococcico coniugato) e MPSV4 (vaccino meningococcico polisaccaridico).

MenACWY è il vaccino preferito. È consigliato a chi ha un’età compresa tra gli 11 ei 18 anni e a:

  • soggetti ad alto rischio di età compresa tra 2 e 55 anni
  • matricole del college che intendono vivere in dormitori
  • reclute militari
  • chiunque si rechi in paesi ad alto rischio
  • persone con disturbi del sistema immunitario o danni alla milza

L’MPSV4 può essere utilizzato se il MenACWY non è disponibile. Inoltre, MPSV4 è concesso in licenza per adulti di età superiore a 55 anni. MCV4 non può essere utilizzato negli adulti di età superiore a 55 anni.

Dosaggio

Il numero di iniezioni di cui hai bisogno dipende da quando ricevi il vaccino. Se la tua prima dose è prima dei 16 anni, avrai bisogno di una dose di richiamo in seguito. Se la tua prima dose è dopo i 16 anni, hai solo bisogno di un colpo. Gli adolescenti con virus dell’immunodeficienza umana (HIV) ricevono una serie di tre colpi con almeno otto settimane tra le dosi e un colpo di richiamo dopo cinque anni.

Potenziali effetti collaterali

Il rischio di gravi danni da questo vaccino è basso. Tuttavia, qualsiasi farmaco può avere effetti collaterali. I potenziali effetti collaterali includono:

  • arrossamento o dolore nel sito dello sparo
  • febbre
  • grave reazione allergica, che è molto rara

Alcune persone, in particolare gli adolescenti, possono svenire o cadere dopo la somministrazione della vaccinazione. Ciò può causare lesioni. È una buona idea sedersi o sdraiarsi per 15 minuti dopo ogni vaccinazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here