Contenuti di bug esposti in modalità di navigazione in incognito di Google Chrome su PC Apple MAC

0
5

InShortViral: se sei un utente di computer Apple MAC e utilizzi regolarmente il punto di navigazione in incognito di Google Chrome, puoi avere pericolose difficoltà. La navigazione in incognito in realtà non ha funzionato per nascondere i tuoi segreti di navigazione.

[dropcap]io[/dropcap]Se sei un utente di computer Apple MAC e utilizzi regolarmente il punto di navigazione in incognito di Google Chrome, puoi avere pericolose difficoltà. Questo perché uno studente di ingegneria dell’Università di Toronto, soprannominato Evan Andersen, scopre un bug che converte le schede grafiche di Nvidia, esponendo il comfort che si pensava sarebbe stato nascosto. Apparentemente, il problema si verifica solo su Mac.

Leggi anche: 7 migliori estensioni di Chrome per trasformare la pagina “Nuova scheda”

Contenuti di bug esposti in modalità di navigazione in incognito di Google Chrome su PC Apple MAC

Leggi anche: Come dirottare il browser dei tuoi amici utilizzando l'estensione di Chrome
Leggi anche: Come dirottare il browser dei tuoi amici utilizzando l’estensione di Chrome

Anderson ha fatto la scoperta durante l’esecuzione del gioco Diablo III ed è rimasto sorpreso quando è stata visualizzata una schermata con contenuti pornografici, da lui visti durante una navigazione anonima. Come molte persone, Andersen stava usando un modo anonimo per nascondere ciò che vedeva ad amici e familiari che usano lo stesso computer. Fortunatamente, era quello che usava il Mac quando si è verificato il bug per la prima volta.

Dopo alcune indagini, Andersen ha concluso che un bug nei driver GPU Nvidia era la causa dell’incidente. “La memoria della GPU non viene cancellata prima di rilasciarla su un’altra applicazione. Ciò consente la fuoriuscita di contenuti in un’altra applicazione. Quando la finestra di Chrome è stata chiusa, il suo framebuffer è stato aggiunto per liberare la memoria della GPU, ma non è stato eliminato. Quando Diablo III ha richiesto un framebuffer, la GPU ha offerto ciò che veniva utilizzato da Chrome. Dato che non è stato cancellato, conteneva comunque i contenuti visti prima”, ha affermato lo studente.

“Questo problema è correlato alla gestione della memoria del sistema operativo Apple, non ai driver grafici di Nvidia”,

Ha detto un portavoce dell’azienda.

“Il driver di Nvidia aderisce alle politiche stabilite dal sistema operativo e funziona come previsto. Non abbiamo riscontrato questo problema in Windows, dove tutti i dati specifici dell’applicazione vengono puliti prima che la memoria venga liberata per altre applicazioni”.

Leggi anche: Le 10 migliori VPN migliori per Chrome per accedere ai siti bloccati

Andersen ha scritto un programma per riprodurre fedelmente il bug, facendo uno sweep nella memoria della GPU. Lo studente considera un grave errore, poiché “Gli utenti possono spiarsi a vicenda”. Nonostante la gravità dell’errore non può essere sfruttato a distanza, solo di persona. Dopo che il caso è diventato pubblico, Nvidia ha affermato di non poter risolvere il problema, dato che l’errore è causato dalle regole stabilite da OS X. Apple non commenta il caso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here