Cinque morti quando la tempesta colpisce la penisola iberica

0
72

Una strada allagata è raffigurata mentre Storm Elsa attraversa Trofa, a Porto, in Portogallo, il 20 dicembre 2019, in questa immagine fissa tratta da un video sui social media. / REUTERS

LISBONA – Una tempesta che ha investito la Spagna e il Portogallo ha ucciso almeno cinque persone, danneggiato edifici, interrotto le linee elettriche e costretto le autorità a chiudere le strade colpite da inondazioni e alberi caduti, hanno detto i funzionari venerdì.

La tempesta Elsa ha colpito la penisola iberica mercoledì e ha intensificato l'intensità giovedì pomeriggio, imballando forti venti e forti piogge. Le autorità hanno dichiarato che sarebbe stato seguito da una seconda tempesta, Fabien.

Giovedì, un uomo è morto a Montijo, vicino a Lisbona, dopo che un albero è caduto sul suo camion, e un secondo uomo è stato ucciso a Castro Daire, nel nord del Portogallo, quando la sua casa è crollata, hanno detto i funzionari.

Nel nord della Spagna, una persona è morta in una frana nelle Asturie, un secondo è stato ucciso quando un muro di pietra si è sbriciolato in Galizia e una terza persona è stata spazzata via dalle acque alluvionali in Castiglia e Leon, ha detto una portavoce del governo ad interim.

Le autorità spagnole hanno affermato che Elsa probabilmente continuerà a colpire la Spagna centrale e meridionale e che Fabien porterebbe venti fino a 140 km / ora e onde alte fino a 9 metri (30 piedi) a nord.

In Portogallo, il comandante della protezione civile Pedro Nunes prevede che le condizioni meteorologiche peggiorerebbero venerdì pomeriggio e per tutta la notte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here