Amsterdam in bici: un'esperienza olandese

0
105

Ci sono molte diverse opzioni di trasporto ad Amsterdam: auto, autobus, metro e tram, ma forse la migliore è l'opzione che la maggior parte degli olandesi stessi scelgono, cioè una bicicletta. Molti visitatori per la prima volta ad Amsterdam sono intimoriti dal pensiero di andare in bicicletta in città. Può essere spaventoso pensare di condividere le strade della città con il tram e il traffico automobilistico, oltre a dover attraversare una notevole quantità di traffico pedonale. Seguire un paio di semplici consigli può rendere la visita della città in bici un'esperienza sicura, semplice e indimenticabile.

Vondelpark è un ottimo posto per mettersi a proprio agio

1- Inizia semplice. Probabilmente sarà più facile abituarsi alla sensazione della bici e dove sono gli ingranaggi e i freni se ci si trova in una zona meno affollata. Andare in bici fino alla Stazione Centrale via Damrak, una delle strade turistiche più trafficate della città, è forse la peggior introduzione al ciclismo ad Amsterdam che si possa desiderare. Invece, dirigiti verso le aree più belle e più aperte della cintura del canale orientale e occidentale. Un'altra cosa facile da fare mentre ti orienti è assicurarti di iniziare su strade con piste ciclabili designate, che sono più facili da percorrere in bicicletta rispetto alle strade normali o alle strade di ciottoli che sono in tutta la città. Vondelpark, il grande parco urbano di Amsterdam situato nei pressi dei musei, è un altro luogo eccellente per i principianti per iniziare a sentirsi a proprio agio.

Binari del tram - nemesi di un motociclista

Binari del tram – la nemesi di un motociclista

2- Fai attenzione ai tram e ai binari del tram. Una buona regola è quella di non guidare mai la bici vicino ai binari del tram nella stessa direzione in cui vanno. È troppo facile distrarsi e se le gomme della bici entrano in esse, è quasi certo che la bici smetterà di andare avanti. Nel migliore dei casi ti fermerai duramente, nel peggiore dei casi potresti essere lanciato dalla bici. Non è una regola così difficile da seguire: la maggior parte delle strade con le linee del tram hanno piste ciclabili molto lontane dai binari o fanno strade così orribili per andare in bicicletta che le toglierai presto comunque. Inoltre, ascolta il suono distinto dei clangori dei tram, soprattutto quando attraversi incroci: dai sempre loro la precedenza.

Questa bici sembra che potrebbe essere stata bloccata per un po ':-)

Sembra che questa bici sia bloccata da un po 'di tempo 🙂

3- Blocca la bici. Qualsiasi luogo di noleggio biciclette ad Amsterdam fornirà un buon lucchetto, ti mostrerà come usarlo e ribadirà una serie di volte quanto sia importante bloccare la bicicletta, anche se fai un salto veloce in un negozio o in un ristorante. Ci sarà sempre qualcosa intorno a cui incatenare la bici e vedrai le biciclette fissate su quasi ogni tipo di oggetto non mobile della città.

4. Non cercare di essere come gli olandesi subito. È facile capire perché questa regola sia importante: la maggior parte degli olandesi che vedi andare in bicicletta ad Amsterdam hanno anni e anni di esperienza. È molto comune vederli andare in bicicletta e parlare al telefono o mandare SMS o trasportare persone o oggetti di grandi dimensioni sul manubrio anteriore. Alcuni vanno in giro con borse sovradimensionate sulla schiena. Ancora una volta, sono dei professionisti, non segui il loro esempio.

AmsterdamBike4

Sii consapevole del flusso di traffico, non è difficile da fare

5. Segui il flusso del traffico. L'errore più comune che i turisti commettono in questa faccenda è fermare la bici nel mezzo di una pista ciclabile per controllare una mappa. Se devi farlo, fai quello che farebbe qualsiasi persona sensibile quando guida un'auto, segnala (usando le mani) e passa di lato prima di estrarre la mappa. I segnali manuali, sebbene non utilizzati troppo comunemente dagli olandesi stessi, sono un ottimo modo per far conoscere le tue intenzioni agli altri motociclisti. 6. Fai un giro in bici se tutto il resto fallisce. Andare in bici da soli può rivelarsi troppo per alcune persone, quindi ci sono molte compagnie di tour in cui guide esperte guideranno motociclisti di tutti i livelli in una gamma vertiginosa di opzioni di tour. Mentre la maggior parte delle persone troverà presto la libertà di essere da sola in bici ad Amsterdam, sarebbe meglio fare un tour in bici piuttosto che non provarlo affatto.

Il mio amico Toni, che ama la libertà della bicicletta ad Amsterdam

Il mio amico Toni, che ama la libertà della bicicletta ad Amsterdam

7. Divertiti con esso. Una volta che ne hai la sensazione, andare in bici dovrebbe essere divertente. Non è necessario correre da nessuna parte. Esplora i quartieri che non avresti mai visto a piedi. Se sei ancora più avventuroso e hai noleggiato la bicicletta per più giorni, esci da Amsterdam in una delle piccole città che sono un paio d'ore in bicicletta. Lungo la strada, vedrai la pittoresca campagna olandese, le fattorie e, naturalmente, i mulini a vento. Se non hai voglia di tornare in bici, la maggior parte dei treni consentirà le biciclette (durante i periodi non di punta).

AmsterdamBike9

Nota dell'autore: ci sono molti negozi di noleggio biciclette ad Amsterdam. Ho sempre avuto una buona esperienza con le persone di Bike City nel Jordaan. Oltre ad essere amichevole e ben informato, il quartiere offre un punto di partenza molto meno congestionato che fa molti degli sbocchi intorno alla diga. (Questa raccomandazione non è richiesta. Non ho mai ricevuto uno sconto o un risarcimento da Bike City.)

Ecco una piccola clip di YouTube che ho fatto da filmati che ho fatto con la mia fotocamera Go Pro durante la mia ultima escursione in bici ad Amsterdam nell'aprile del 2013.

(youtube http://www.youtube.com/watch?v=7qfLfDNmmK4&w=560&h=315)

Amsterdam in bici - Un'esperienza olandese # Olanda # Paesi Bassi #travel #bike #AmsterdamAmsterdam in bici - Un'esperienza olandese # Olanda # Paesi Bassi #travel #bike #Amsterdam

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here