Recensione e-bike LeMond Prolog – Move Electric

0
120

Il LeMond Prolog rappresenta un gioioso, quasi perfetto ritorno nell’industria del ciclismo per il venerato ex corridore americano Greg LeMond…

Quanto costa?

£ 4350 per il modello base. Aggiunte tra cui ingranaggi elettronici e ruote in carbonio possono portarlo oltre il segno di £ 7000.

Che cos’è?

La LeMond Prolog è progettata per essere una e-bike “per tutti i giorni”, ideale per le città, il pendolarismo e il tempo libero. È il ritorno alla produzione di biciclette dell’ex vincitore del Tour de France che molti fan aspettano dal 2008 dopo che il suo rapporto con Trek – che vendeva biciclette con il suo nome – si è inasprito. Ma anche se non hai familiarità con il palmarès di Greg nel mondo del ciclismo, puoi apprezzare quanto sia bella questa bici e perché è così importante che il suo ritorno alla produzione sia avvenuto nel mercato delle e-bike.

Per Greg LeMond, questo non è il caso di una celebrità che schiaffeggia il proprio nome su un tubo obliquo e lo chiama un giorno. Dal 2008 sviluppa biciclette attraverso le sue aziende LeMond bikes e LeMond carbon. Infatti, ha collaborato con la società di ingegneria tedesca Munich Composites per sviluppare la fibra di carbonio “rivoluzionaria” utilizzata per creare i telai delle sue nuove biciclette. Non ho abbastanza parole per entrare nei dettagli su questo, ma essenzialmente è roba high-tech.

Ma perché è così importante? Perché l’intera filosofia delle e-bike di LeMond punta a rendere la mobilità elettrica più accessibile. E ai suoi occhi, questo è principalmente dovuto al risparmio di peso. Come qualcuno che ha tirato i muscoli trascinando su e giù bici da 27 kg, posso salire a bordo con questo, perché il Prolog è un minuscolo 11,8 kg.

Tuttavia, dove potrebbe lottare per incoraggiare l'”accessibilità” è con il prezzo. £ 4350 sono un sacco di soldi. Potresti comprare un’auto di seconda mano decente per quello, ma c’è un mercato per le e-bike da città di fascia alta e ottieni molta tecnologia per i soldi. Come con qualsiasi cosa, si tratta di quanto pensi che valga la pena.

Lato LeMond Prolog

Com’è?

Se non stavi leggendo questa recensione su un canale di e-mobility, potresti non realizzare che il Prolog è in realtà una e-bike. Non è nemmeno che LeMond abbia volutamente cercato di nascondere il motore, ma le linee pulite e l’aspetto sofisticato non sono rovinati dall’aggiunta del motore del mozzo posteriore o della batteria nel tubo obliquo.

La seconda cosa da notare è che l’intera cosa è essenzialmente in fibra di carbonio. Anche i parafanghi sono fatti di roba. Ora, avere un telaio interamente in carbonio, un cockpit monoscocca e parafanghi in carbonio è eccessivo? Sì, allo stesso modo lo è mettere un motore a benzina V8 in una Peugeot 205. Non hai bisogno di queste cose, ma rendono il viaggio uno spettacolo dannatamente più piacevole.

La geometria da corsa rilassata della Prolog ispira fiducia nella bici. Si maneggia bene ed è tra le poche e-bike con cui mi sono sentito abbastanza sicuro da salire di sella, il che è di buon auspicio per la guida in città.

LeMond ha scelto il sistema Mahle Ebikemotion X35+, un motore da 250 W che viene alimentato attraverso il mozzo posteriore e azionato tramite un singolo pulsante sul tubo orizzontale. Questo pulsante controlla tutto, dal livello di assistenza alle luci integrate, che offrono una visibilità eccellente da ampi angoli. Ciò significa anche che la bici può essere collegata all’app Ebikemotion, dove puoi registrare le tue uscite e visualizzare tutte le statistiche importanti come il livello della batteria. Inizialmente, ho pensato che fosse un peccato che LeMond avesse scelto di rinunciare a uno schermo sul manubrio, ma non si può biasimarli per non voler inacidire l’estetica della bici. Inoltre, l’app fornisce tutto ciò di cui hai bisogno e puoi acquistare un supporto per telefono da manubrio per vederlo in movimento.

LeMond Prolog lato e-bike

Il motore non assume la sensazione della bici una volta agganciato. Invece, è come un’estensione di te stesso, anche se una versione più adatta e più leggera. Questa qualità di guida fluida è completata dai pneumatici LeMond/Panaracer e dalle ruote Token appositamente realizzati. Insieme, è come se stessi percorrendo le strade vellutate di Maiorca piuttosto che le strade patchwork della Gran Bretagna. Il gruppo offre un ampio rapporto di trasmissione, sufficiente per affrontare salite ripide, ma se desideri di più ci sono alcuni extra aggiuntivi tra cui cambio elettronico, ruote in fibra di carbonio, un portapacchi posteriore e un cestino che puoi aggiungere alla cassa per costruire davvero il bici alle proprie esigenze di guida.

Il discorso di marketing per il Prolog è quello di una bici “può fare qualsiasi cosa” e, grazie agli ampi spazi per gli pneumatici, agli ampi rapporti di trasmissione e alla geometria impressionante, sono propenso a crederci. Il marchio ha scelto ingranaggi Shimano affidabili e un sistema motore affidabile. Sebbene la batteria sia interna e non possa essere rimossa facilmente, LeMond può eseguire la diagnosi remota di eventuali problemi e, se le parti devono essere sostituite, sono coperte da garanzia.

Un’altra cosa da considerare è il “cockpit” monoscocca, che sostanzialmente significa che il manubrio e l’attacco manubrio sono realizzati in un unico pezzo. Esteticamente è gradevole, ma dal punto di vista della vestibilità della bici riduce la possibilità di regolazione se si desidera modificare la lunghezza o l’altezza dell’attacco manubrio. Per la maggior parte di noi, questo non sarà un problema, in particolare se non stai guidando la bici molto lontano, ma è una delle cose che ti perdi non provando prima dell’acquisto con un marchio diretto al consumatore.

Il LeMond Prolog è elegante, elegante e degno dell’etichetta “fai-da-te”. È incredibilmente divertente e un modo brillante per attirare un nuovo mercato nelle possibilità offerte dalla mobilità elettrica. Anche se può sembrare un investimento per cominciare, se la confronti con altre bici a questo prezzo, ottieni un buon affare per qualcosa di così versatile. Non è solo una bici da città, è una bici per il pendolarismo, per andare a fare shopping, percorrere le corsie o ovunque tu voglia andare su di essa. E nei giorni in cui non lo guidi, starà benissimo ovunque lo conservi.

Telaio per bici elettriche LeMond Prolog

Dove posso comprarlo?

Per ora, è disponibile solo direttamente da LeMond. La buona notizia è che spediscono dal Regno Unito piuttosto che dagli Stati Uniti, quindi i tempi di consegna saranno ridotti, con le prime biciclette disponibili in poche settimane.

Come arriva?

La bici arriva per lo più montata. Ci sono le istruzioni stampate sulla scatola, o se preferisci un aiuto più visivo, LeMond ha realizzato un video da seguire. Gli strumenti, i pedali (piatti) e il caricabatterie sono forniti.

LeMond Prologue verict: valutazione in stelle: 4,5 su 5 stelle

Se mai c’è stata una moto di prova che mi sento di implorare di tenere, è proprio questa. La Le Mond Prolog è una bici versatile che può affrontare lunghi weekend e corse veloci in città o in ufficio. È anche incredibilmente bello. LeMond ha superato se stessa in termini di qualità di guida e ha scelto un sistema motore affidabile su cui basare la propria affermazione nel mercato delle e-bike.

LeMond Prolog a colpo d’occhio

Costo £ 4350 – £ 7000 + per gli extra
Dimensioni del telaio testate S
Peso della bici 11,8 kg
Gruppo Shimano GRX 11 velocità; cassetta 11-40T; corona da 42 denti; Freni a disco idraulici
Ruote/pneumatici Cerchi Token G23AR Prime in alluminio con mozzo Token D1; Pneumatici LeMond / Panaracer Gravelking Slick+ 700×38 mm
Il motore MAHLE Ebikemotion X35+ M1 40Nm, 250W, montaggio su mozzo posteriore
Batteria Panasonic 36V/250Wh
Gamma di chilometraggio Fino a 45 miglia
Livelli di assistenza 3 modalità, fino a 15,5 mph
Tempo di ricarica 3,5 ore
Extra inclusi Pulsante del tubo orizzontale per il controllo di assistenza e funzionalità aggiuntive dell’app; Parafanghi in fibra di carbonio; Campana; Sella Selle Royal Lift; Luci anteriori e posteriori integrate; supporti per portaborraccia; Pozzetto monoscocca (manubrio + attacco manubrio)
Colori: Blanc, Noir e Rosa

Parole e immagini di Rebecca Bland

Per tutte le ultime recensioni, consigli e offerte per nuove auto, iscriviti a suoggi newsletter qui

.