Recensione 2022 Volvo C40 Recharge: prezzi, specifiche e data di rilascio

0
10

Lo stile elegante e le straordinarie prestazioni della Volvo C40 Recharge potrebbero battere l’Audi Q4 Sportback e-tron nel suo stesso gioco? L’abbiamo guidato per scoprirlo…

In vendita Fine 2021 | Prezzo da £ 57.400

C’è un rischio che Trading Standards debba dare un’occhiata a questa nuova Volvo C40 Recharge completamente elettrica. Vedete, nel codice del modello Volvo, la C dovrebbe significare Compact, ma con più di 4,4 m di lunghezza, questo SUV coupé è tutt’altro.

La C40 è leggermente più lunga dell’auto su cui è basata, la Volvo XC40, ma è anche leggermente più bassa, con un design del tetto posteriore inclinato più elegante. Questo stile lo mette contro l’Audi Q4 Sportback e-tron (che è anche completamente elettrica) e altri SUV coupé.

In termini di prestazioni, sembra che il C40 avrà il Q4 leccato, perché ha un vantaggio di potenza sufficiente per lasciare nella polvere anche la forma più potente del Q4. La velocità non è tutto, però. La C40 dovrà anche sentirsi fantasiosa all’interno per competere con la Mercedes EQA e altri rivali di auto elettriche premium.

Quindi la Volvo C40 ha quello che serve? L’abbiamo guidato per scoprirlo.

Tracciamento posteriore Volvo C40 2022

Com’è guidare?

Non c’è bisogno di preoccuparsi di quale versione della C40 scegliere, perché c’è solo un pacco batteria e una scelta di motore, proprio come c’è con la XC40 Recharge. Ciò significa che hai 402 CV a disposizione, con 75 kWh di batteria utilizzabile a tua disposizione.

Abbiamo già accennato al fatto che la C40 è più veloce di una Q4 Sportback e-tron 50 Quattro, ma la verità è che è una cosa veloce anche se confrontata con una hot hatch. Il tempo 0-62mph è di 4,7 secondi, il che lo rende significativamente più veloce dei 6,2 secondi della Q4 o dei 6,0 secondi della Mercedes EQA.

Se appiattisci l’acceleratore, cinguetterà facilmente le sue gomme anteriori e la velocità di accelerazione non si allenta quando ti alzi a velocità autostradali. Per maggiori prestazioni in questa classe, dovrai rinunciare alla posizione di guida alta della C40 e dare un’occhiata alla Tesla Model 3 Long Range.

Come suggerisce il nome, il Modello 3 ha effettivamente un’autonomia più lunga e la cifra WLTP ufficiale di 276 miglia della C40 (superiore a quella della XC40, per inciso) è inferiore anche alle 299 miglia della Q4. Tuttavia, batte i 263 dell’EQA.

L’auto con specifiche svedesi che abbiamo testato era dotata di pneumatici per tutte le stagioni, cosa che le auto del Regno Unito non avranno. Di conseguenza, gli esemplari del Regno Unito avranno probabilmente un po’ più di aderenza negli angoli.

Tracciamento corretto Volvo C40 2022

Le prime impressioni suggeriscono che si comporterà più o meno allo stesso modo della XC40, tenendo duro, anche se entri in curva con un po’ troppa velocità. Il corpo si inclinerà più o meno allo stesso modo, quindi c’è poco piacere da provare nel cercare di spingerlo.

La cosa migliore è fare un passo indietro e mantenere le cose lisce. In questo modo cadrai in un ritmo rilassante, che puoi occasionalmente punteggiare con una raffica di accelerazione che induce a ridere se sei dell’umore giusto.

Le nostre auto di prova erano dotate di ruote da 20 pollici invece di quelle da 19 pollici che otterrai di serie. Di conseguenza, la qualità di guida in città è risultata un po’ movimentata e un po’ troppo dura per le buche e le coperture degli scarichi. Questa è una tipica critica alle auto elettriche, che puoi anche fare della Q4 Sportback e-tron.

Ti consigliamo di attenersi alle ruote più piccole da 19 pollici e, se lo fai, dovrebbe ammorbidire le cose. Come con la XC40 Recharge, la C40 è composta a velocità più elevate, scrollando di dosso i dossi a metà curva che sconvolgerebbero quelli come l’EQA.

La raffinatezza è impressionante, con solo i grandi specchietti retrovisori esterni che causano un fruscio del rumore del vento durante una crociera ad alta velocità. C’è poco rumore della strada o del motore elettrico e i freni funzionano in modo prevedibile che consente arresti sempre fluidi. Inoltre, c’è un’eccellente funzione di guida a un pedale che offre forti livelli di rigenerazione per ricostituire la batteria.

Cruscotto interno Volvo C40 2022

Com’è dentro?

La disposizione della C40 dal sedile anteriore è identica a quella della XC40. Puoi ottenerlo solo come modello Twin Pro di fascia alta, quindi i sedili anteriori hanno una regolazione completamente elettrica che rende un gioco da ragazzi trovare un’eccellente posizione di guida.

La visibilità è buona guardando in avanti sul cofano, ma gli spessi montanti laterali possono bloccare la visuale da sopra le spalle. La vista posteriore è anche peggio. Il finestrino poco profondo, i massicci montanti posteriori e gli ampi poggiatesta creano ampi punti ciechi. Ciò rende il sistema di telecamere a 360 gradi standard una necessità, piuttosto che una cosa carina da avere.

In una notizia migliore, c’è un chiaro display del driver digitale, insieme al display in stile tablet da 9,0 pollici che esegue il software Google che troverai nella XC40 Recharge. Preferiremmo avere alcuni pulsanti fisici in più per l’aria condizionata e altre funzioni utilizzate regolarmente, come per il Q4 Sportback e-tron, ma lo schermo del C40 almeno risponde rapidamente agli input.

Sedili posteriori interni Volvo C40 2022

Questa è la prima Volvo a rinunciare all’uso della pelle nei suoi interni, così i vegani e gli amanti degli animali non dovranno sentirsi in colpa per mettersi al volante. Sembra tutto altrettanto tattile come la XC40, che ha sempre avuto uno degli interni più lussuosi della classe.

Ottieni la stessa quantità di spazio per le gambe e le spalle posteriori di una XC40, ma lo spazio per la testa è, inevitabilmente, ridotto. Se sei alto quasi un metro e ottanta, scoprirai che la tua testa si avvicina al soffitto, quindi chiunque sia più alto probabilmente dovrà piegarsi leggermente. È una critica che può essere fatta anche alla Q4 Sportback e-tron, sebbene quell’auto abbia più spazio per le gambe in cui abbassarsi.

La C40 ha un volume del bagagliaio inferiore rispetto alla XC40 Recharge, il che è un peccato perché significa che, con i suoi 413 litri, non è molto più grande di un’auto familiare più piccola. Anche il Q4 ha uno stivale significativamente più grande. Ottieni almeno un piccolo stivale nella parte anteriore del tuo C40 per riporre i cavi di ricarica.


Pagina 1 di 2

.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here