Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Quali sono le cause più comuni di dolore toracico e al collo?

Quali sono le cause più comuni di dolore toracico e al collo?

0
57

Esistono diverse possibili cause di dolore al torace e al collo. Il disagio che provi nel torace o nel collo può essere il risultato di una condizione di fondo in una delle due aree o potrebbe essere il dolore che si irradia da altrove.

Il dolore al petto e al collo può essere causato da una delle seguenti condizioni:

  • angina
  • bruciore di stomaco
  • pericardite
  • infezioni al torace
  • disturbi dell'esofago

Continua a leggere per saperne di più su queste condizioni.

Angina

L'angina è causata da una riduzione del flusso sanguigno al cuore e i sintomi includono:

  • nausea e vertigini
  • mancanza di respiro
  • dolore che si estende al collo, alla mascella, alla spalla, alle braccia o alla schiena

L'angina stabile può derivare da uno sforzo eccessivo e generalmente scompare riposando. L'angina instabile è un'emergenza che comporta una grave riduzione del flusso sanguigno al cuore, spesso a causa di una rottura di un vaso sanguigno o di un coagulo di sangue.

Se si verificano i sintomi dell'angina, consultare un medico.

Diagnosi e terapia

L'angina viene spesso diagnosticata attraverso un elettrocardiogramma (ECG), una radiografia del torace o esami del sangue. Se ti viene diagnosticata l'angina, il medico può determinare la diagnosi più specifica dell'angina stabile o instabile.

L'angina viene generalmente curata attraverso cambiamenti nello stile di vita e nei farmaci, sebbene esistano opzioni chirurgiche. L'angina instabile potrebbe essere un segno di un infarto e richiede immediatamente un trattamento medico.

Bruciore di stomaco

Il bruciore di stomaco si verifica quando parte del contenuto dello stomaco viene costretto a ritornare nell'esofago. Può provocare una sensazione di bruciore al petto, soprattutto dopo aver mangiato o sdraiato. Il bruciore di stomaco può spesso provocare un sapore amaro in bocca.

Hai un aumentato rischio di peggioramento del bruciore di stomaco se:

  • Fumo
  • sono in sovrappeso
  • consumare cibi piccanti

Diagnosi e terapia

Sebbene il bruciore di stomaco sia una condizione comune, sperimentare bruciore di stomaco in più occasioni durante la settimana – o se il dolore peggiora – è un segnale per visitare il proprio medico. Può indicare o meno una condizione più grave, ma, a seguito di una diagnosi, il medico può fornire un trattamento adeguato.

Se la diagnosi suggerisce bruciore di stomaco, il tuo medico ti consiglierà un trattamento adeguato per il bruciore di stomaco come cambiamenti nello stile di vita e farmaci.

pericardite

La membrana saclike che circonda il tuo cuore è chiamata pericardio. Quando si gonfia o è irritato, può causare dolore al petto nella spalla sinistra e nel collo, specialmente quando:

  • tosse
  • respira profondamente
  • sdraiarsi

Diagnosi e terapia

I sintomi sono spesso difficili da distinguere da altre condizioni correlate al cuore e ai polmoni. Il medico può fornire una diagnosi, probabilmente attraverso un ECG, una radiografia o altri test di imaging.

Alcuni casi migliorano senza trattamento, ma ci sono farmaci che riducono i sintomi. Una complicazione della condizione si chiama tamponamento cardiaco. Richiede il ricovero in ospedale per rimuovere l'accumulo eccessivo di liquido che circonda il tuo cuore.

Infezioni toraciche

Mentre le infezioni toraciche si avvertono principalmente nel torace, potresti anche avvertire dolore al collo durante la respirazione o la deglutizione.

Due infezioni toraciche comuni sono la polmonite, un'infiammazione delle sacche d'aria nei polmoni e la bronchite, che si verifica quando il rivestimento dei tubi bronchiali è infiammato.

Diagnosi e terapia

La bronchite può essere diagnosticata attraverso:

  • radiografie del torace
  • test dell'espettorato
  • test di funzionalità polmonare

I sintomi della bronchite acuta a volte migliorano senza trattamento.

La bronchite da un'infezione batterica può richiedere farmaci. La bronchite cronica viene spesso trattata attraverso un programma di riabilitazione polmonare che include tecniche di respirazione specifiche per l'apprendimento.

La polmonite può essere diagnosticata attraverso test simili alla bronchite. Il trattamento di solito si concentra sulla prevenzione delle complicanze. Ciò può comportare:

  • antibiotici
  • medicina per la tosse
  • ricovero in ospedale (casi più gravi)

Disturbi dell'esofago

Due condizioni correlate all'esofago che potrebbero causare dolore al torace e al collo sono esofagite e spasmi esofagei.

L'esofagite si verifica quando il rivestimento dell'esofago è infiammato. Ciò può causare bruciore di stomaco o dolore durante la deglutizione. Gli spasmi esofagei sono contrazioni dell'esofago che causano dolore toracico. Il dolore è spesso descritto come un dolore che stringe o una sensazione che qualcosa ti è bloccato in gola.

Diagnosi e terapia

Le tecniche diagnostiche per entrambe le condizioni possono comportare un'endoscopia o una radiografia.

Per il trattamento dell'esofagite, il medico può aiutarti a determinare quali allergie alimentari potrebbero scatenare l'infiammazione o raccomandare farmaci per alleviare i sintomi, come:

  • Antiacidi da banco che riducono la produzione di acido, come Mylanta

  • Bloccanti del recettore H-2 da banco che bloccano la produzione di acido, come Zantac

  • Intensificanti del recettore H-2 per la prescrizione

Per il trattamento di spasmi esofagei, il medico può raccomandare di trattare condizioni di base come GERD o ansia. Per rilassare i muscoli della deglutizione, possono suggerire farmaci come il Viagra o il Cardizem.

Se gli approcci conservativi non funzionano, la chirurgia è un'opzione per entrambe le condizioni.

Quando rivolgersi al medico per il dolore al torace e al collo

Il dolore al torace e al collo può richiedere cure mediche immediate. In effetti, molti sintomi delle suddette condizioni sono simili a quelli di un infarto.

È meglio essere cauti e consultare un medico per il dolore toracico, specialmente se i sintomi peggiorano o persistono o si è a rischio di infarto a causa di condizioni correlate, età o storia familiare.

Porta via

Le condizioni correlate al torace o al collo possono essere un segno di una condizione di base che provoca la diffusione del dolore nelle aree circostanti. Il dolore al petto o la difficoltà a respirare o deglutire devono sempre essere presi sul serio, consultare un medico per una diagnosi e un trattamento adeguati.