Le regioni vinicole del Nuovo Galles del Sud

0
71

Con le sue 65 regioni vinicole, puoi concederti una vera esperienza vinicola in Australia. Offrendo uno dei vini più antichi del mondo poiché la prima produzione di uva risale al 1791, i vini australiani vengono esportati in oltre 100 paesi in tutto il mondo.

Inoltre, ogni regione vinicola è specifica in termini di clima e tipo di suolo, consentendo la produzione di qualsiasi vino che si possa immaginare, dai vini rossi agli spumanti. Il Nuovo Galles del Sud non fa eccezione.

Cantine Hunter Valley di eGuide Travel

La regione vinicola di Hunter Valley

La Hunter Valley è una regione del NSW a 2 ore di auto a nord da Sydney. Le due città più grandi, il Lago Macquarie e il Newcastle meritano una visita, mentre l'atmosfera incontaminata e tranquilla della costa centrale del Nuovo Galles del Sud e dei parchi nazionali come Watagan, Yengo, Wollombi e Barrington Tops sono da non perdere.

La Hunter Valley è la prima regione vinicola della lista semplicemente perché è considerata la culla dell'industria vinicola australiana. La lunga tradizione di 180 anni di vinificazione in Australia è iniziata con Semillon nella Hunter Valley. A causa delle condizioni climatiche specifiche, Semillon è conosciuto come uno dei vini più singolari che questo paese ha prodotto. Shiraz, Verdelho e Chardonnay possono essere più giovani, ma sono comunque elogiati per la loro eccezionale qualità.

La regione del vino arancione

Situata a 3½ ore di auto a ovest di Sydney, la regione offre alcune delle attrazioni turistiche più interessanti. Quando arrivi lì, inizia la tua giornata con le città storiche di Millthorpe e Molong, rilassati nel Cook Park e nell'area ricreativa del Lago Canobolas e termina la tua visita con le passeggiate nelle boscaglie nelle Grotte di Borenore il giorno successivo.

Questa regione vinicola è nota per il suo periodo di maturazione più lungo e più freddo durante l'estate rispetto ad altre regioni vinicole con conseguente aroma di vino unico. D'altra parte, un gran numero di microclimi consente la produzione di una grande varietà di vini, tra cui Sauvignon Blanc, Riesling, Pinot Noir, Chardonnay, Shiraz e Cabernet.

Bicchiere di vino

La regione vinicola delle Highlands meridionali

Le Southern Highlands sono 110 km a sud-ovest di Sydney e si trovano tra i 500 e i 900 metri sul livello del mare. Fai un salto da Canyonleigh, l'entroterra delle Southern Highlands, visita Trainworks, il più grande museo ferroviario dell'Australia e scopri le incredibili cascate di Fitzroy.

Anche se questa regione vinicola è una delle più giovani (le prime viti coltivate negli anni '80), trabocca di una moltitudine di cantine che coltivano vini premiati specifici per il clima fresco: Chardonnay, Merlot, Riesling, Sauvignon Blanc, spumante e Shiraz. Gli amanti del Pinot nero e del pinot grigio dovrebbero visitare le Highlands meridionali poiché questi vini sono la specialità di questa regione. I veri appassionati di vino possono ordinare online i migliori vini importati, come Errazuriz Aconcagua Costa Pinot Noir e Barranco Oscuro El Pino Rojo di Bootleggers per completare la loro esperienza di Pinot Nero.


La regione vinicola della costa di Shoalhaven

Correndo lungo la costa meridionale, la regione è vicina a Sydney, Canberra e Wollongong. Lo Shoalhaven ospita numerose attrazioni naturali, tra cui il Morton National Park, il Jervis Bay National Park, la Kangaroo Valley, i Budawangs e l'Ettrema Wilderness.

La regione costiera di Shoalhaven vanta oltre 16 porte di cantina (vedi questa guida e mappa stampabile sulla costa di Shoalhaven) che produce una grande varietà di vini classici, tra cui Chardonnay, Verdelho, Semillon, Shira e Cabernet Sauvignon insieme alle nuove varietà, come Arneis, Tannat , Tempranillo, Sangiovese e Viognier. Tuttavia, un vino spicca in questa parte dell'Australia: un eroe regionale, Chambourcin. È una varietà di vino rosso francese di cui sono orgogliosi i viticoltori della Shoalhaven Coast.

La regione vinicola di Riverina

La Riverina, o sud-ovest del Nuovo Galles del Sud, è ricca di bellezze naturali e attrazioni culturali e culturali. Le migliori esperienze della regione sono i giardini botanici Wagga Wagga, il lago Cowal e il Pioneer Park Museum.

Il più grande esportatore di vino nel Nuovo Galles del Sud, la Riverina è una regione distintiva a causa della sua influenza europea a seguito delle ondate migratorie che hanno portato gli europei nella regione dopo la prima e la seconda guerra mondiale. Questa parte dell'Australia è molto apprezzata per i vini bianchi affetti da botrytis. L'imponente vino dalla coda gialla è una specialità della famiglia Casella. Per quanto riguarda le varietà rosse, le più importanti sono il Durif e il Petit Verdot a maturazione tardiva, così come il Saint Macaire, una varietà bordolese rossa.

La vecchia tradizione vinicola unita alla tecnologia moderna, alcuni dei vini più eccellenti in Australia, varie feste del vino e visite ai vigneti sono solo alcuni dei motivi per cui dovresti visitare il Nuovo Galles del Sud e i suoi produttori di vino.

Le regioni vinicole del Nuovo Galles del Sud

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here