Luoghi da visitare a Meghalaya, India

0
155

Situata nella regione nord-orientale dell'India, Meghalaya è una gemma nascosta per viaggiatori e amanti della natura. Lo stato era relativamente sconosciuto alla maggior parte degli appassionati di viaggi fino agli ultimi due decenni. Oggi non è solo uno degli stati più visitati nell'India nord-orientale, ma anche in tutta l'India. Meghalaya è nota per la sua flora e fauna diverse e allo stesso tempo lo stato è famoso per le sue colline, cascate e grotte.

Nohkalikai Falls In Meghalaya

Attraversare Meghalaya è stato nella mia lista dei desideri da molto tempo ma, a causa del fatto, richiede molto tempo, non sono mai stato in grado di eseguire il mio piano. Alla fine, quando ho esplorato lo stato, sono rimasto colpito dalla bellezza che offriva. Inoltre, la semplicità e l'ospitalità della gente del posto hanno lasciato un'impressione notevole nei miei ricordi. Il mio viaggio a Meghalaya mi ha aperto gli occhi. Mi ha dato un assaggio della bellezza dell'India nord-orientale e mi ha costretto a esplorare l'intera regione.

In questo post, condividerò un elenco di luoghi famosi che un turista deve visitare durante la pianificazione di un viaggio a Meghalaya. Inoltre, cercherò di elencare i luoghi mentre li esploravo.

Meghalaya The Abode of Cloud

Sommario: (Nascondere)

Un rapido dettaglio su Meghalaya

L'India nord-orientale è composta da sette stati, collettivamente noti come i "Sette Stati delle Sorelle" e Meghalaya è uno di questi. La parola Meghalaya è una parola sanscrita che si traduce in "La dimora delle nuvole" e chiunque sia stato a Meghalaya capirà come ha ottenuto quel nome.

Meghalaya è uno stato collinare coperto da una fitta foresta. Circa il 70% dell'area di Meghalaya è coperta dalla foresta. Tre catene montuose sono più importanti in Meghalaya, vale a dire, The Garo Hills (occidentale), The Khasi Hills (centrale) e Jaintia Hills (orientale). La maggior parte dei viaggiatori visita il Khasi e le colline di Jaintia in quanto sono ben noti rispetto ad altre aree. Il Garo Hills è una regione dello stato relativamente sconosciuta e inesplorata.

Alcuni fatti sorprendenti su Meghalaya sono:

  • Lo stato ospita la maggior parte delle grotte calcaree in India. Infatti, delle 10 grotte più lunghe, nove sono a Meghalaya.
  • Lo stato ospita anche la cascata più alta dell'India, ovvero le cascate Noh-Ka-Likai. Durante il mio viaggio, ho incontrato numerose cascate e avevo l'impressione che lo stato dovesse essere chiamato la capitale delle cascate dell'India.
  • Mawsynram, un villaggio nel distretto di East Khasi Hill, detiene il record del luogo più umido del mondo. In precedenza, il record è stato detenuto da Cherrapunjee, un'altra città di Meghalaya.
In barca a Dawki

In barca a Dawki

Luoghi da visitare a Meghalaya

Il mio viaggio a Meghalaya ha incluso l'esplorazione dei famosi punti caldi delle colline Khasi e Jaintia. Mentre lo stato ha innumerevoli siti a misura di turista, la maggior parte dei luoghi da visitare a Meghalaya può essere raggruppata in tre categorie principali:

  • Luoghi da visitare a Shillong
  • Luoghi da visitare a Cherrapunjee
  • Luoghi da visitare a Dawki

Qui ho elencato i siti che si possono esplorare in una settimana; altrimenti, un mese non è sufficiente per Meghalaya. Ad esempio, il Garo Hills è famoso per il Balpakram National Park e il Nokrek National Park, ma arrivare a Garo Hills è un compito impegnativo. Allo stesso modo, la foresta riservata di Saipung è un altro posto che si può visitare nelle colline di Jaintia, ma raggiungerlo da solo consumerà due giorni, il che non è consigliabile quando hai poco tempo.

Luoghi da esplorare vicino a Shillong

La città di Shillong è la capitale di Meghalaya. Shillong è anche noto con il soprannome di "Scozia dell'Est". Prima dell'indipendenza dell'India, era la capitale dell'intera India nord-orientale. Situata a un'altitudine di 1600 metri sul livello del mare, Shillong è famosa per le sue colline e il clima.

Quando gli inglesi arrivarono in India e in particolare nell'India nord-orientale, furono troppo sorpresi dalla bellezza e dal clima della città e decisero di farne la capitale dell'intera provincia nord-orientale. Oggi Shillong è una delle città in più rapida crescita in India, ma indipendentemente da tutti i progressi, la città è ancora ampiamente conosciuta per la bellezza che offre. Inoltre, funge da gateway per il resto delle destinazioni turistiche dello stato. Nessun viaggio a Meghalaya è completo senza esplorare Shillong e qui ci sono alcuni luoghi da visitare a Shillong.

Umiam Lake Meghalaya

Lago Umiam

Il lago Umiam è un lago artificiale formato dallo sbarramento del fiume Umiam. Il lago Umiam si trova sull'autostrada Guwahati-Shillong, 18 chilometri fuori dalla città di Shillong. Il lago Umiam è probabilmente la prima attrazione turistica che un visitatore vede in un viaggio a Meghalaya. Circondato da una fitta foresta, il lago è una popolare destinazione per il fine settimana per i residenti di Shillong e Guwahati.

Shillong Peak

La vetta più alta di Meghalaya si trova a Shillong. Con un'altitudine di 1900 metri sul livello del mare, la cima di Shillong è un sito da visitare a Meghalaya. L'altezza consente una vista panoramica della città e si possono vedere le vicine colline e foreste dello stato. Shillong funge anche da base per le forze aeree indiane ed è il quartier generale del comando aereo orientale. C'è un piccolo museo costruito e gestito da IAF, che è un luogo da visitare per i bambini e gli amanti della difesa.

Museo statale di Meghalaya

Quale potrebbe essere un posto migliore per capire Meghalaya oltre al museo statale? Il Meghalaya State Museum, noto anche come Williamson Sangma State Museum, è un luogo in cui è possibile ottenere informazioni dettagliate sullo stato. Prende il nome dal primo primo ministro di Meghalaya, ovvero Williamson Sangma, il museo statale è un luogo da visitare per tutti i tipi di viaggiatori. Ha informazioni dettagliate relative alla storia, alla geografia e alle celebrità dello stato di Meghalaya. Inoltre, ospita fossili, sculture e manufatti associati alla vita quotidiana delle tribù dello stato.

Cascata dell'Elefante

Situata a 10 chilometri da Shillong, la cascata di elefanti è una cascata a due livelli. Sebbene l'altezza della cascata non sia così alta rispetto alle altre cascate situate nello stato, la cascata dell'Elefante è una grande attrazione turistica a causa del suo flusso turbolento, specialmente durante la stagione dei monsoni.

Laitlum Canyon Meghalaya

Laitlum Grand Canyon

Mentre il Grand Canyon degli Stati Uniti è il più famoso al mondo, il Laitlum Canyon di Meghalaya ha il suo fascino. Situato a 25 chilometri da Shillong, è un luogo da visitare durante un viaggio a Meghalaya. Il Laitlum Canyon si trova sulla rotta Jowai-Shillong ed è famoso per le profonde gole e colline sotto una coltre di alberi. Un'altra caratteristica distintiva è, a differenza del Grand Canyon, che è per lo più sterile, Laitlum Canyon è pieno di vegetazione.

Luoghi da visitare a Cherrapujee

Conosciuta localmente come Sohra, Cherrapunjee è senza dubbio la città più visitata nello stato di Meghalaya. È noto per le sue cascate e grotte e fino a poco tempo fa detiene il primato come il luogo più umido del mondo. Cherrapunjee riceve una grande quantità di precipitazioni durante la stagione dei monsoni in India. Forti piogge e colline spianano la strada alla formazione di cascate e Cherraunjee ne ha molte. Alcuni luoghi importanti per viaggiare a Cherrapunjee includono il seguente elenco.

Cascata di Noh-Ka-Likai

Con un'altezza di 340 metri, la cascata Noh-Ka-Likai è la più alta dell'India. La cascata si trova a 5 chilometri dalla città principale e il dipartimento del turismo ha costruito una torre di guardia per godersi la cascata. La cascata di Noh-Ka-Likai è anche un ottimo posto per gli appassionati di trekking, poiché raggiungere la base della cascata richiede un trekking da moderato a duro.

David Scott Trail

David Scott Trail è il percorso di trekking più popolare di Meghalaya, prende il nome da un amministratore britannico David Scott. Visse a Cherrapunjee per trenta anni (1802-1832) e scoprì il corso durante il suo periodo in India. Il David Scott Trail è un trekking moderato di 16 chilometri che collega il Mawphlang ai villaggi Ladmawphlang di Meghalaya. In precedenza, il percorso era più di 100 chilometri, collegando lo stato indiano dell'Assam con il Bangladesh.

Double Root Bridge Cherrapunjee

Double Root Bridge

Il Double Root Bridge è l'attrazione turistica più famosa di Cherrapunjee e di Meghalaya. Non è visitato solo da migliaia di indiani ogni anno, ma anche da un gran numero di stranieri. Ci sono molti ponti radicali a Meghalaya, ma il ponte a doppia radice del Nongriat Village è il più noto. I ponti di radice di Meghalaya sono il classico esempio delle abilità della tribù delle colline Khasi, a dimostrazione della profonda connessione degli umani con la natura. Visitare il Root Bridge richiede salire 4000 scale ed è un trekking impegnativo. Ci sono due ponti radicali a Cherrapunjee, il ponte a doppia radice nel Nongriat e il ponte a radice singola nel villaggio di Tyrna.

Rainbow Falls Cherrapunjee Meghalaya

Rainbow Falls

Sebbene la città di Cherrapunjee abbia numerose cascate, mi è piaciuta di più Rainbow Falls. Il motivo risiede da qualche parte nella sua posizione poiché la cascata rimane nascosta alla maggior parte dei viaggiatori. Visitare la cascata arcobaleno richiede un trekking impegnativo di un'ora e si trova lungo il percorso del ponte a doppia radice. La cascata Rainbow si trova nel profondo della giungla e richiede abilità di arrampicata su roccia per raggiungere la base della cascata. Se uno sta visitando i ponti a doppia radice di Meghalaya, consiglio vivamente di visitare la cascata Rainbow a Meghalaya.

Altre cascate in città

Oltre a Rainbow Falls e alla cascata di Noh-Ka-Likai, Cherrapunjee è nota per molte altre cascate. Questi includono la caduta delle sette sorelle, la cascata Wei-Saw-Dong, le cascate Dainthlen, Khoh Ramhah, le cascate Kynrem, le cascate Tyrshi e molte altre ancora. Visitare tutte queste cascate consumerà più di un giorno, ma vale la pena visitarle tutte.

Arwah Cave Meghalaya

Arwah Cave Meghalaya

Grotte da visitare a Cherrapunjee

Come ho detto all'inizio di questo articolo, Meghalaya è famosa per le sue cascate e grotte. Ho già menzionato un buon numero di cascate a Meghalaya. Tuttavia, il viaggio verso Meghalaya non è completo senza esplorare alcune delle grotte trovate nello stato. Simile alle cascate, Cherrapunjee è anche famosa per le grotte e ospita numerose grotte.

Arwah Cave Meghalaya

Di tutte le grotte, la grotta Mawsmai e la grotta di Arwah sono le più famose. Durante il mio viaggio, ho visitato entrambe le grotte ed è stata un'esperienza completamente diversa per me. In base alla mia esperienza, consiglierò di visitare le grotte di Arwah poiché sono meno commercializzate, quindi un numero minore di visitatori. La grotta di Mawsmai è la più grande delle due, ma un gran numero di turisti rende la visita miserabile.

Oltre a queste due grotte, ci sono alcune altre grotte in città come Krem Mawmluh, Krem Lymput e Krem Dam.

Luoghi da visitare vicino a Dawki

La città di Dawki è il terzo luogo più visitato a Meghalaya dopo Cherrapunjee e Shillong. Situato sul confine internazionale India-Bangladesh, è famoso per il campeggio e gite in barca. La città prende il nome dal fiume Dawki, che ha origine nelle colline di Jaintia e successivamente sfocia nel Bangladesh. La città è anche rinomata per le vette da cui si possono vedere le vaste pianure del Bangladesh. Alcuni siti significativi da visitare a Dawki includono il seguente elenco.

India Bangladesh Friendship Gate

Dawki-Tamabil ICP

L'Integrated Check Post (ICP) è una grande attrazione turistica di Dawki. Visitare il confine internazionale di un paese è un'impresa notevole, specialmente in India, dove la tensione transfrontaliera è un affare quotidiano. La Border Security Force dell'India sorveglia il confine India-Bangladesh. Se riesci ad avviare una conversazione amichevole con l'ufficiale, potrebbero permetterti di visitare il confine per la fotografia.

Sport e attività avventurose a Dawki

Dawki sta rapidamente diventando una delle principali destinazioni turistiche dell'India. Il villaggio di Shnongpdeng vicino a Dawki è noto per i suoi accampamenti e trekking nella fitta giungla. Un must per fare qualcosa a Dawki è un giro in barca nell'acqua cristallina del fiume Dawki. Il fiume Dawki è famoso per le sue acque pulite, che consentono ai turisti di vedere il letto del fiume.

Krang Shuri Waterfall Meghalaya

Cascata di Krang Suri

La cascata più spettacolare delle colline Jaintia di Meghalaya, la cascata Karnag Shuri, è una vera gioia per gli amanti della natura. Si trova a 30 chilometri dalla città di Dawki sulla Jowai-Dawki Road e richiede una moderata passeggiata per raggiungere la base della cascata. La sua fonte è un flusso d'acqua originario delle colline di Jaintia e, quindi, il periodo migliore per visitare la cascata è la stagione post-monsonica. La strada che collega Dawki a Krang Suri è in buone condizioni, grazie all'alto commercio che si svolge a Dawki ICP.

Mawlynnong Village Meghalaya

Mawlynnong Village

Situato nel distretto di East Khasi Hill, il villaggio di Mawlynnong detiene il primato del villaggio più pulito in Asia. Il villaggio è una grande attrazione per il turismo e per lo studio, poiché la pulizia in un luogo così remoto in India è un compito mastodontico. Ogni casa nel villaggio di Mawlynnong segue un rigoroso protocollo di pulizia con pattumiere di bambù presenti di fronte a ogni casa. Inoltre, il villaggio è famoso anche per il ponte radicale vivente, che si trova nel villaggio di Riwai vicino a Mawlynnong.

Bamboo Trek Of Meghalaya

Mawryngkhang Trek

Comunemente noto come Bamboo Trek a Meghalaya, il Mawryngkhang Trek è un'attività da non perdere per i trekker. L'intero percorso di trekking è creato con l'aiuto di alberi di bambù legati insieme, dando la forma della rampa. Il punto finale del trekking è una collina, noto come Mawryngkhang o U Mawryngkhang. Secondo il folclore di Khasi Hills, Mawryngkhang era il re delle pietre e stabilì la sua supremazia sui regni di pietra vicini. Più tardi un usurpatore, U Mawpator, sfidò il regno di Mawryngkhang, assicurando una battaglia in cui Mawryngkhang fu vittorioso.

Dalla cima di una collina, si possono vedere le due grandi rocce in piedi in mezzo alla foresta, una simile a Mawryngkhang e la seconda U Mawpator. Il trekking Mawryngkhang si trova al confine tra la collina di Khasi e Jaintia; pertanto, ho deciso di menzionarlo nella sezione Colline di Jaintia.

Periodo migliore per visitare Meghalaya

Si può visitare Meghalaya in qualsiasi momento dell'anno, ma il momento migliore per visitare lo stato è la stagione post-monsonica. La regione riceve alcune delle precipitazioni più alte del mondo e, una volta terminata la stagione, è verde dappertutto. Inoltre, lo stato è famoso per le sue cascate e la maggior parte delle cascate sono non perenni. Dopo la stagione delle piogge, queste cascate scorrono nella loro piena potenza.

Strade A Meghalaya

Come raggiungere Meghalaya

Come menzionato all'inizio, Meghalaya è uno degli stati più visitati dell'India nord-orientale; quindi, è ben collegato con altre grandi città della regione. Guwahati, la più grande città dell'India nord-orientale, dista solo 100 chilometri da Shillong e richiede un viaggio di 2 ore. Sebbene Shillong abbia un aeroporto, l'aeroporto di Guwahati è più grande con più connettività di volo.

Per quanto riguarda le ferrovie, poiché la maggior parte di Meghalaya è coperta da fitte foreste e colline, la costruzione di ferrovie è un compito scoraggiante. Attualmente, l'unica stazione ferroviaria dello stato si trova sul confine Assam-Meghalaya. Il modo migliore per viaggiare è su strada e Meghalaya ha alcune delle migliori autostrade in tutta l'India nord-orientale. L'autostrada nazionale che collega Guwahati a Shillong e Guwahati a Dawki sono stati alcuni dei migliori percorsi che ho incontrato in tutta la mia vita.

Autostrada Guwahati-Shillong

Autostrada Guwahati-Shillong

Alloggi a Meghalaya

Poiché lo stato è uno degli stati più visitati della regione, ci sono molti alloggi disponibili in tutta la Meghalaya. Shillong e Cherrapunjee offrono alcuni dei migliori hotel e resort che si possano trovare in tutta l'India. Per viaggiatori in economia, alloggi in famiglia e piccoli hotel sono disponibili, che possono essere prenotati pagando da qualche parte tra INR 300 a 1000. Dawki, d'altra parte, ha sistemazioni limitate e quando ho visitato Dawki, ho notato 2-3 buoni hotel in la città. A Dawki, è consigliabile rimanere nei campi sulle rive del fiume Dawki. La maggior parte dei piccoli alloggi in famiglia e gli hotel accettano anche prenotazioni online, grazie al recente boom di Internet in India.

Conclusione

Mentre l'India è una delle principali destinazioni di viaggio nel mondo, la maggior parte dei turisti che arrivano in India si limitano ad alcuni posti importanti in India. Sebbene non ci sia nulla di sbagliato nell'esplorazione di altre parti dell'India, eppure dopo il mio recente viaggio nell'India nord-orientale, ho sentito che la regione è uno dei luoghi più sottovalutati del pianeta. L'India nord-orientale ha molto da offrire, ma rimane assente dalla mappa dei viaggi del mondo. La regione ha così tanto da offrire e quale potrebbe essere il posto migliore per iniziare se non Meghalaya? In futuro, se hai intenzione di visitare l'India, risparmia un po 'di tempo e visita Meghalaya, e posso assicurarti che Meghalaya non ti deluderà.

Luoghi da visitare a Meghalaya, India | Cose da vedere a Meghalaya, India | Siti turistici a Meghalaya, India #travel #trip #vacation #india #Meghalaya #caves #waterfalls #dawki #shillong # living-root-bridge # cose da fareLuoghi da visitare a Meghalaya, India | Cose da vedere a Meghalaya, India | Siti turistici a Meghalaya, India #travel #trip #vacation #india #Meghalaya #caves #waterfalls #dawki #shillong # living-root-bridge # cose da fare