Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi La fame può causare mal di testa?

La fame può causare mal di testa?

0
64

Quando non hai avuto abbastanza da mangiare, potresti non solo sentire il rombo dello stomaco, ma anche avvertire un forte mal di testa.

Un mal di testa da fame si verifica quando il livello di zucchero nel sangue inizia a diminuire più del solito. Avere fame può anche scatenare emicrania per alcune persone.

Continua a leggere per saperne di più sul mal di testa della fame, incluso come trattarli e prevenirli.

Quali sono i sintomi?

I mal di testa legati alla fame spesso assomigliano molto ai mal di testa da tensione nei sintomi.

Alcuni dei sintomi comuni includono:

  • dolore sordo
  • sentirsi come se ci fosse una fascia stretta avvolta intorno alla testa
  • sensazione di pressione sulla fronte o sui lati della testa
  • sensazione di tensione al collo e alle spalle

Quando la glicemia si abbassa, potresti notare anche altri sintomi, tra cui:

  • vertigini
  • fatica
  • mal di stomaco
  • sentire freddo
  • shakiness

Questi sintomi aggiuntivi tendono a manifestarsi gradualmente. Potresti iniziare con solo un leggero mal di testa, ma man mano che ritarderai di mangiare, potresti iniziare a notare altri sintomi.

I sintomi del mal di testa della fame tendono a risolversi entro circa 30 minuti dal consumo.

avvertimento

Consultare immediatamente un medico se il mal di testa è grave, improvviso e accompagnato da uno di questi sintomi:

  • debolezza su un lato del viso
  • intorpidimento tra le tue braccia
  • biascicamento

Questo tipo di mal di testa potrebbe essere un segno di ictus.

Cosa lo causa?

Il mal di testa legato alla fame può derivare da una mancanza di cibo, bevande o entrambi. Alcune delle cause più comuni di mal di testa da fame includono:

  • Disidratazione. Se non hai avuto abbastanza da bere, i sottili strati di tessuto nel cervello possono iniziare a stringere e premere sui recettori del dolore. Questo effetto collaterale è una causa comune di un altro tipo di mal di testa: il mal di testa da sbornia.
  • Mancanza di caffeina La caffeina è uno stimolante a cui il corpo si abitua, soprattutto se hai un'abitudine di tre o quattro tazze al giorno. Se non hai preso caffeina da un po 'di tempo, i vasi sanguigni nel cervello possono allargarsi, aumentando il flusso sanguigno al cervello e causando mal di testa.
  • Saltare i pasti. Le calorie negli alimenti sono una misura di energia. Il tuo corpo ha bisogno di una fonte di energia costante sotto forma di cibo come combustibile. Se non hai mangiato nulla da un po 'di tempo, i livelli di zucchero nel sangue possono diminuire. In risposta, il tuo corpo rilascia ormoni che segnalano al tuo cervello che hai fame. Questi stessi ormoni possono aumentare la pressione sanguigna e stringere i vasi sanguigni nel corpo, innescando un mal di testa.

Inoltre, potresti avere maggiori probabilità di sviluppare mal di testa se hai già regolarmente mal di testa o emicrania.

Come vengono trattati?

Di solito puoi alleviare il mal di testa della fame mangiando e bevendo acqua. Se la colpa è la sospensione della caffeina, può essere utile una tazza di tè o caffè.

Tieni presente che il tuo corpo può impiegare dai 15 ai 30 minuti per regolare e ricostruire i suoi depositi di zucchero nel sangue. Se ritieni che il livello di zucchero nel sangue sia molto basso o abbia una storia di ipoglicemia, potrebbe essere necessario mangiare qualcosa ad alto contenuto di zucchero, come succo di frutta o soda. Assicurati solo di seguire alcune proteine ​​in seguito.

Trattamento dell'emicrania

A volte, un mal di testa fame può innescare un mal di testa più significativo, come l'emicrania. Ciò comporta mal di testa cronico che causa forti dolori.

Puoi controllare i sintomi dell'emicrania usando l'acronimo POUND:

  • P è per pulsare. Il mal di testa di solito ha una sensazione pulsante nella testa.
  • O è per la durata di un giorno. Di solito durano dalle 24 alle 72 ore senza trattamento.
  • U è per unilaterale. Il dolore di solito è su un lato della testa.
  • N è per la nausea. Potresti anche sentire nausea o vomito.
  • D è per disabilitare. I sintomi dell'emicrania possono rendere difficile pensare chiaramente. Potresti anche essere molto sensibile alla luce, ai suoni e agli odori.

In caso di emicrania legata alla fame, mangiare potrebbe non essere sufficiente per alleviare il dolore. Inizia prendendo un farmaco antinfiammatorio non steroideo (FANS), come ibuprofene o naprossene. Anche il paracetamolo (Tylenol) può aiutare.

Inoltre, alcune persone trovano che anche un po 'di caffeina aiuta, quindi considera di bere una tazza di tè o caffè.

Se il trattamento domiciliare non fornisce sollievo, potresti aver bisogno di farmaci da prescrizione, come i triptani. Questi medicinali includono eletriptan (Relpax) e frovatriptan (Frova). Se questi non sono efficaci, ci sono altre opzioni terapeutiche, inclusi gli steroidi.

Sono prevenibili?

A differenza di altri tipi di mal di testa, i mal di testa della fame sono abbastanza facili da prevenire. Cerca di evitare di saltare i pasti. Se non hai tempo per i pasti completi durante il giorno, prova a mangiarne di più piccoli.

Mantieni snack portatili, come barrette energetiche o sacchetti di mix di trail, nelle vicinanze quando esci o sai che avrai una giornata impegnativa. Opta per cose che puoi mangiare rapidamente per mantenere stabile la glicemia.

Cerca di bere molta acqua durante il giorno. Non sei sicuro di bere abbastanza? Controlla le tue urine: se è di colore giallo pallido, probabilmente sei idratato. Ma se è giallo scuro, o addirittura brunastro, è tempo di prendere un po 'd'acqua.

Se soffri spesso di mal di testa legati alla sospensione della caffeina, potresti prendere in considerazione la possibilità di ridurre la quantità di caffeina che bevi del tutto. Dal momento che smettere di "tacchino freddo" può causare mal di testa a disagio, puoi provare alcune strategie per ridurre l'assunzione.

Questi includono:

  • versando una tazza di caffè o tè mezzo caffeina e mezzo decaffeinato per ridurre la quantità complessiva di caffeina
  • ridurre l'assunzione di caffeina di una tazza o bere ogni tre giorni
  • bere una tazza di tè, che di solito è più basso in caffeina, invece del solito caffè americano

Ridurre nel corso di due o tre settimane di solito può aiutarti a ridurre l'assunzione di caffeina senza troppi effetti collaterali.

Qual è la prospettiva?

Secondo l'ospedale pediatrico di Seattle, circa il 30% delle persone ha mal di testa quando ha fame. Se sei incline al mal di testa della fame, può essere utile tenere spuntini con te e mangiare pasti a intervalli regolari.

Se ti accorgi di soffrire di mal di testa più volte alla settimana, potrebbe valere la pena rivolgersi al tuo medico. Possono raccomandare cambiamenti nelle tue abitudini alimentari o raccomandare di testare i livelli di zucchero nel sangue più frequentemente.