Il tifone di Natale uccide almeno 13 persone nelle Filippine

0
64

Le persone vengono viste tra i detriti di tempesta a Biliran, nelle Filippine, il 26 dicembre 2019. in questa immagine ottenuta dai social media. VERMALYN MALOLOY-ON NAVARRETE via REUTERS

MANILA – Un tifone che ha colpito le Filippine centrali nel corso del Natale ha ucciso almeno 13 persone, hanno riferito i funzionari dell'agenzia per le catastrofi.

Il tifone Phanfone ha colpito martedì nelle Filippine con venti fino a 120 km / h (75 mph) e raffiche di 150 km / h, forti piogge e inondazioni.

Più di 58.000 persone sono state evacuate dalle loro case prima della tempesta, causando danni alle proprietà diffuse, e oltre 15.000 sono stati bloccati nei porti quando i traghetti sono stati sospesi. I punteggi dei voli sono stati cancellati.

Le morti sono avvenute nelle province centrali di Capiz, Iloilo e Leyte, tra cui un ragazzo di 13 anni che è stato fulminato, un uomo ucciso da un ramo di un albero e un altro ucciso in un incidente d'auto, ha riferito l'agenzia del disastro.

Mercoledì sera il tifone ha lasciato le Filippine ed è uscito sul Mar Cinese Meridionale, spostandosi verso ovest.

Una media di 20 tifoni colpiscono le Filippine ogni anno, con tempeste che si sono aggravate negli ultimi anni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here