Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Come rimanere incinta con la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS)

Come rimanere incinta con la sindrome dell’ovaio policistico (PCOS)

0
4

La sindrome dell’ovaio policistico, o PCOS, è una condizione ormonale che altera più della semplice fertilità, ma potresti prima ricevere una diagnosi quando stai cercando di rimanere incinta. Questo perché è una causa comune e curabile di infertilità nelle donne.

Secondo i Centers for Disease Control (CDC), fino a il 12% delle donne negli Stati Uniti hanno difficoltà a rimanere incinta a causa della PCOS non trattata. In realtà, questo numero potrebbe essere maggiore perché quasi il 50% delle donne con questa sindrome non sa di averla o non viene diagnosticata correttamente.

Avere PCOS non significa che non puoi rimanere incinta. Potrebbe essere un po’ più complicato e potresti aver bisogno di ulteriore aiuto. C’è molto che puoi fare a casa e con cure mediche per tenere a bada i sintomi della PCOS e aumentare le tue possibilità di una gravidanza sana.

Primi passi

Rimanere incinta con PCOS comporta alcuni degli stessi passaggi che le donne senza PCOS dovrebbero intraprendere per una gravidanza sana.

  1. Fai misurare il tuo peso e l’indice di massa corporea (BMI) dal tuo medico. Il tuo BMI mostra se hai un peso corporeo sano e quanta parte della tua composizione corporea è grassa. Se stai portando peso extra, parla con il tuo medico di quanto peso devi perdere prima di rimanere incinta.
  2. Inizia una dieta sana e un piano di esercizio. Prendi l’abitudine di scegliere cibi più sani e di essere più attivo.
  3. Usa un calendario o un’app per l’ovulazione per monitorare quando hai il ciclo. Questo ti aiuta a fare un’ipotesi migliore su quali giorni del mese hai maggiori probabilità di rimanere incinta.
  4. Controlla i livelli di zucchero nel sangue. Rivolgiti al medico per assicurarti che i livelli di zucchero nel sangue siano equilibrati. I livelli di zucchero nel sangue sono importanti per rimanere incinta, avere una gravidanza sana e anche per la salute futura del tuo bambino.

Mantieni un peso sano

Essere in sovrappeso è stato collegato alla PCOS, ma molte donne che hanno questa condizione non sono affatto in sovrappeso. Tuttavia, se stai portando peso extra, puoi migliorare la tua fertilità e ridurre altri sintomi della PCOS perdendo solo il 5% del tuo peso.

Esercitati ogni giorno facendo una passeggiata e seguendo i tuoi passi. Usa una scrivania in piedi piuttosto che sederti mentre lavori. Solleva pesi leggeri mentre guardi la TV poiché la costruzione di più muscoli aiuta a ridurre i sintomi della PCOS e migliora la tua salute.

Mangiare per la salute

Ogni donna che sta cercando di rimanere incinta ha bisogno di avere i giusti livelli di nutrienti. Sostituisci cibi zuccherati, carboidrati semplici e grassi malsani per scelte più sane, tra cui:

  • frutta e verdura fresca e cotta
  • cereali integrali come riso integrale, avena e orzo

  • fagioli e lenticchie
  • pollo
  • pesce

Alcune vitamine e minerali sono importanti per una gravidanza sana e un bambino in crescita. Chiedi al tuo medico i migliori integratori per te. Gli integratori che possono aiutare la fertilità includono:

  • acido folico (vitamina B9)

  • vitamina B6
  • vitamina B12
  • vitamina C
  • vitamina D
  • vitamina E
  • Coenzima Q10

Bilancia i livelli di zucchero nel sangue

Il medico esaminerà i livelli di zucchero nel sangue se hai problemi a rimanere incinta. La PCOS a volte porta a livelli elevati di zucchero nel sangue o diabete di tipo 2. Ciò può causare problemi di fertilità.

Ciò accade perché la PCOS può modificare il modo in cui il corpo utilizza l’insulina. Questo importante ormone sposta lo zucchero (glucosio) dal sangue ai muscoli e alle cellule dove viene bruciato per produrre energia. La PCOS rende il tuo corpo meno sensibile all’insulina, rendendo più difficile il suo lavoro.

Bilanciare i livelli di zucchero nel sangue può aiutarti a rimanere incinta. Segui una dieta sana con più fibre, proteine ​​e grassi sani. Fare un sacco di esercizio quotidiano e allenamento della forza può anche aiutare il tuo corpo a usare meglio l’insulina.

In alcuni casi, il medico potrebbe consigliare farmaci per aiutare a bilanciare i livelli di zucchero nel sangue. Un comune farmaco per il diabete di tipo 2 chiamato metformina (o Glucophage) fa sì che il tuo corpo usi meglio l’insulina per aiutare a ridurre la glicemia alta. Questo può anche aiutarti a rimanere incinta con PCOS.

Potrebbe essere necessario assumere metformina a basse dosi e solo temporaneamente, a seconda dei livelli di zucchero nel sangue. Per ottenere i migliori risultati, segui una dieta sana e fai esercizio regolarmente, oltre a prendere i farmaci prescritti per aiutarti a rimanere incinta.

Se hai alti livelli di zucchero nel sangue o diabete di tipo 2, è importante controllare i livelli di zucchero nel sangue con un monitor domestico ogni giorno.

Il medico controllerà i livelli di zucchero nel sangue con test, tra cui:

  • test casuale della glicemia
  • test della glicemia a digiuno notturno

  • test di tolleranza al glucosio orale (dopo il digiuno e aver bevuto una bevanda zuccherata)
  • test dell’emoglobina A1C (controlla i livelli di zucchero nel sangue negli ultimi due o tre mesi)

farmaci

Se hai la PCOS, il tuo corpo potrebbe produrre più sia dell’ormone maschile testosterone che dell’ormone femminile estrogeno. Troppi (o troppo poco) di questi ormoni possono rendere difficile rimanere incinta. Il medico potrebbe consigliare farmaci prescritti per aiutare a bilanciare i tuoi ormoni.

I farmaci per aiutarti a rimanere incinta con PCOS includono:

  • metformina per bilanciare i livelli di insulina
  • citrato di clomifene (o Clomid) per aiutare a bilanciare i livelli di estrogeni

  • pillole anticoncezionali per bilanciare i livelli di estrogeni e testosterone (prima di iniziare il trattamento per la fertilità)
  • farmaci per la fertilità per far ripartire le ovaie per inviare più ovuli

Aiuto per la fertilità

Potrebbe essere necessario un trattamento di fecondazione in vitro (IVF) per aiutarti a rimanere incinta con PCOS. Il tuo medico della fertilità ti sottoporrà a un controllo che potrebbe includere più esami del sangue, ecografie e un esame fisico.

La fecondazione in vitro è un processo che può richiedere mesi o addirittura anni, indipendentemente dal fatto che tu abbia o meno la PCOS. Tuttavia, medico ricerca mostra che le donne con PCOS hanno un alto tasso di successo nel rimanere incinta con il trattamento di fecondazione in vitro.

Alcuni studi clinici ha scoperto che le donne con PCOS che hanno preso la pillola anticoncezionale prima del trattamento di fecondazione in vitro hanno avuto risultati migliori. Potresti anche aver bisogno di altre mediazioni per aiutare a bilanciare gli ormoni e preparare il tuo corpo per il trattamento di fecondazione in vitro.

Per tutte le donne, il primo passo nel trattamento della fecondazione in vitro è seguire una dieta equilibrata e fare molto esercizio fisico per raggiungere un peso sano. Le donne con PCOS che hanno un peso sano sono il doppio delle probabilità di rimanere incinta con fecondazione in vitro rispetto alle donne obese con PCOS.

Prima di esplorare la fecondazione in vitro, il medico potrebbe suggerire un’alternativa meno costosa chiamata inseminazione intrauterina (IUI). Questo processo aumenta le possibilità di gravidanza perché inietta direttamente un’alta concentrazione di sperma più vicino all’uovo.

Sintomi e complicanze della PCOS

La PCOS può rendere più difficile rimanere incinta perché può influire sul ciclo mestruale (il ciclo mestruale). I sintomi includono:

  • troppo pochi periodi mestruali
  • avere il ciclo più a lungo del solito
  • non ti arriva il ciclo
  • periodi molto pesanti
  • livelli più elevati di ormoni maschili come il testosterone
  • sblocchi dell’acne
  • ottenere peli sul viso e peli extra in altri posti
  • piccole cisti o fasci di liquido nelle ovaie
  • meno ovuli rilasciati dalle ovaie

Se non vieni trattato per PCOS, aumenta anche il rischio per altre condizioni di salute, come:

  • diabete di tipo 2
  • apnee notturne (russamento)
  • cardiopatia
  • alta pressione sanguigna
  • colesterolo alto
  • colpo

Nessuno sa perché alcune donne ottengono la PCOS. Niente di ciò che hai fatto o non hai fatto ti ha causato questa condizione. Ma ottenere una diagnosi precoce e un trattamento insieme ad altri cambiamenti nello stile di vita può aiutarti a rimanere incinta e prevenire complicazioni di salute da PCOS.

Possibilità di rimanere incinta con PCOS

Se stai cercando di rimanere incinta con PCOS, potresti aver bisogno solo di un trattamento con farmaci. Uno studio medico ha rilevato che quasi l’80% delle donne con PCOS trattate con il farmaco clomifene citrato ha ovulato con successo. Di questi, la metà delle donne è rimasta incinta naturalmente entro sei cicli mestruali.

Se i farmaci non ti aiutano a rimanere incinta, il medico può raccomandare trattamenti di fecondazione in vitro. La maggior parte delle donne con PCOS ha una probabilità dal 20 al 40% di rimanere incinta con il trattamento di fecondazione in vitro. Le donne di età pari o superiore a 35 anni o in sovrappeso hanno minori possibilità di rimanere incinta.

Porta via

Puoi rimanere incinta di PCOS. Probabilmente dovrai avere un peso moderato, bilanciare i livelli di zucchero nel sangue e trattare altri sintomi della PCOS con cambiamenti e farmaci sani nello stile di vita.

In alcuni casi, i soli farmaci per la fertilità ti aiuteranno a rimanere incinta. Se non funziona, potresti aver bisogno di un trattamento di fecondazione in vitro.

Ma indipendentemente dal trattamento che esplori, non perdere la speranza. Le percentuali di successo sono ottimistiche. Col tempo potresti sorridere, test di gravidanza positivo in mano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here