Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Barbiturici: usi, forme, effetti collaterali e altro

Barbiturici: usi, forme, effetti collaterali e altro

0
114

I barbiturici esistono da oltre 150 anni. Erano popolari dai primi del 1900 agli anni '70. Due degli usi più comuni erano per il sonno e l'ansia.

Un tempo c'erano oltre 50 tipi di barbiturici disponibili negli Stati Uniti. Alla fine, sono stati sostituiti da altri farmaci a causa di problemi di sicurezza.

Continua a leggere per conoscere usi, effetti e rischi dei barbiturici.

Fatti veloci sui barbiturici

  • I barbiturici lo sono raramente usato oggi. Hanno un alto rischio di tolleranza, dipendenza e sovradosaggio.
  • Questa classe di farmaci può avere effetti a breve o lunga durata. Dipende dal farmaco specifico.
  • Secondo il National Institute on Drug Abuse (NIDA), nel 2016 ci sono stati 409 decessi per overdose di barbiturici. Il 21% includeva oppiacei sintetici.
  • Non è possibile interrompere improvvisamente l'assunzione di barbiturici dopo un uso regolare. Può innescare gravi sintomi di astinenza. Questo include il rischio di morte.

Cosa sono i barbiturici?

I barbiturici hanno un effetto depressivo sul cervello. Aumentano l'attività dell'acido gamma aminobutirrico (GABA) nel cervello. GABA è una sostanza chimica del cervello che crea un effetto sedativo.

I farmaci stanno prendendo l'abitudine. Puoi sviluppare tolleranza e dipendenza dai barbiturici. Ciò significa che hai bisogno di importi più elevati per ottenere lo stesso effetto. La sospensione improvvisa di questo farmaco provoca sintomi di astinenza.

L'assunzione di dosi più elevate di barbiturici è pericolosa perché è possibile overdose. Questo è uno dei motivi per cui questi farmaci non sono prescritti così tanto ora.

Perché vengono prescritti i barbiturici?

Oggi, questi farmaci sono usati per:

  • ansia e sedazione correlate alla chirurgia (se altri farmaci non sono efficaci)
  • insonnia (raramente)
  • convulsioni (se altre droghe non hanno funzionato)
  • anestesia
  • mal di testa da tensione
  • trauma cranico (TBI)

Forme di barbiturici

I barbiturici sono disponibili in forma iniettabile, liquida, in compresse e capsule. Sono disponibili in diversi punti di forza e combinazioni.

I barbiturici sono una sostanza controllata dalla Drug Enforcement Administration (DEA) a causa del loro potenziale di uso improprio.

La DEA classifica i farmaci in cinque categorie di programmi di droghe, che vanno dall'Allegato I all'Allegato V. Il numero di programma indica la probabilità che la sostanza possa essere utilizzata in modo improprio, nonché l'uso medico accettato del farmaco.

Ad esempio, i farmaci di Classe I non hanno attualmente accettato l'uso medico e un elevato potenziale di uso improprio. I farmaci della Tabella V hanno un basso potenziale di uso improprio.

Nomi comuni

I nomi comuni (generici e di marca) per i barbiturici includono:

  • iniettabile amobarbital (Amytal), DEA Schedule II
  • compressa di butabarbital (Butisol), DEA Schedule III
  • methohexital injectable (Brevital), DEA Schedule IV
  • iniettabile pentobarbital (Nembutal), DEA Schedule II
  • capsule secobarbital (seconali), DEA Schedule II
  • compressa di primidone (Mysoline). Questo farmaco è metabolizzato in fenobarbital. È usato per i disturbi convulsivi e non ha un programma DEA.

Prodotti combinati usati per il mal di testa:

  • capsula e compressa di butalbital / acetaminophen
  • capsula butalbitale / acetaminofene / caffeina, compressa e soluzione liquida, DEA Schedule III
  • compressa butalbitale / acetaminofene / caffeina / codeina (Fioricet con codeina), DEA Schedule III
  • compressa e capsula butalbital / aspirin / caffeine (Fiorinal, Lanorinal), DEA Schedule III
  • capsula butalbitale / aspirina / caffeina / codeina (Fiorinale con codeina), DEA Schedule III

Quali sono i possibili effetti collaterali?

Gli effetti collaterali più comuni dei barbiturici sono vertigini e sonnolenza. Le attività che richiedono di essere vigili, come guidare, potrebbero essere impegnative.

Alcuni effetti collaterali sono rari ma molto gravi. Questi includono:

  • difficoltà respiratorie, dolore toracico o senso di oppressione
  • eruzione cutanea
  • febbre
  • dolori articolari
  • gonfiore del viso, delle labbra o della gola
  • sanguinamento insolito o lividi

Chiamare immediatamente il medico se si verifica uno di questi effetti collaterali.

Altri possibili effetti collaterali includono:

  • mal di testa
  • confusione
  • irritabilità
  • ansia
  • depressione
  • sonno disturbato
  • bassa pressione sanguigna
  • nausea
  • vomito
  • problemi di equilibrio e movimento
  • problemi con la parola, la concentrazione e la memoria

Parla con il tuo medico per discutere di eventuali dubbi sugli effetti collaterali.

Rischi di assunzione di barbiturici

Alcuni fattori possono aumentare il rischio di effetti collaterali o sovradosaggio con un uso barbiturico. Ciò include l'età, le condizioni di salute e qualsiasi altro farmaco che stai assumendo.

I barbiturici possono aggiungere effetti calmanti di altri farmaci. Ciò comprende:

  • farmaci allergici come antistaminici
  • antidolorifici, in particolare oppioidi come morfina e idrocodone
  • farmaci per il sonno o l'ansia (benzodiazepine)
  • alcool
  • altri farmaci che causano sedazione o sonnolenza

Questa classe di farmaci ha un uso limitato oggi perché i nuovi farmaci hanno un record di sicurezza molto migliore.

I barbiturici hanno un rischio maggiore rispetto ai benefici. Le persone che hanno prescritto questi farmaci devono essere attentamente monitorate per evitare effetti collaterali.

Rischio di gravidanza

Ci sono rischi legati all'uso barbiturico durante la gravidanza. Questi farmaci vengono talvolta utilizzati se non sono disponibili altre opzioni terapeutiche.

Molti più vecchi studi hanno stabilito legami tra uso barbiturico durante la gravidanza con difetti alla nascita. I bambini possono avere complicazioni con crescita e sviluppo se esposto a barbiturici a lungo termine durante la gravidanza.

I bambini possono anche nascere dipendenti da barbiturici e soffrire di sintomi di astinenza dopo la nascita.

Un animale studia trovato esposizione nei ratti neonati ha causato problemi nello sviluppo del cervello. Il farmaco (pentobarbital) ha influenzato l'apprendimento, la memoria e altre importanti funzioni.

Sintomi di astinenza

I barbiturici possono causare la morte se improvvisamente interrotti. La gravità della reazione dipende dalla salute generale di una persona, da altre condizioni di salute che può avere e da altri farmaci utilizzati.

Se hai assunto un barbiturico, assicurati di parlare con il tuo medico prima di interrompere il trattamento.

Alcuni sintomi di astinenza da barbiturici includono:

  • nausea e vomito
  • crampi allo stomaco
  • depressione, ansia o irrequietezza
  • difficoltà con sonno, concentrazione e concentrazione
  • problemi di cuore
  • aumento della temperatura corporea
  • convulsioni
  • tremori
  • delirio
  • allucinazioni

Per gravi sintomi di astinenza, potrebbe essere necessario essere monitorati in ospedale fino a quando il farmaco non è fuori dal proprio corpo. Questo potrebbe richiedere diversi giorni.

Quali sono le questioni legali che circondano i barbiturici?

I barbiturici sono disponibili su prescrizione medica in tre categorie di programmi DEA. Questo si basa sul loro potenziale di dipendenza e uso improprio.

Sono ancora usati legalmente in ospedale per anestesia, sedazione, TBI, convulsioni e altri casi selezionati. Sono anche prescritti per il mal di testa e il sonno se altri farmaci non hanno funzionato.

Tuttavia, i barbiturici sono ancora abusato attraverso accesso illecito. L'uso illegale ha portato a decessi per overdose perché i farmaci sono pericolosi per l'auto-trattamento. Il pericolo aumenta quando i barbiturici sono combinati con alcol, oppioidi, benzodiazepine come il diazepam o altri farmaci.

I barbiturici sono ancora utilizzati in molti paesi perché sono meno costosi. Questo è uno dei motivi per cui sono ancora disponibili. Sono inoltre disponibili attraverso fonti e laboratori veterinari a fini di ricerca.

Gli acquisti online sono un'altra fonte illegale di barbiturici. Vengono con maggiore rischio perché i farmaci possono essere scaduti o contaminati con altre sostanze.

È illegale acquistare o utilizzare barbiturici senza prescrizione medica. Ci sono sanzioni federali e statali per l'acquisto, la vendita o l'assunzione illegale di droghe.

Quando cercare cure di emergenza

I barbiturici non sono usati molto oggi a causa del loro scarso record di sicurezza per overdose. Molti fattori complicano il motivo per cui qualcuno potrebbe essere vulnerabile a un sovradosaggio.

Ciò comprende:

  • altri farmaci che hanno effetti depressivi sul cervello, come oppioidi e benzodiazepine
  • alcool, che può rallentare la rimozione del farmaco e causare un accumulo nel corpo
  • storia di depressione, pensieri suicidi o condizioni di salute mentale
  • storia di disturbo da uso di sostanze
  • problemi respiratori, come asma, malattie polmonari ed enfisema
  • problemi di cuore
  • problemi ai reni o al fegato, che possono causare l'accumulo del farmaco nel corpo
  • età, che può influire sulla vulnerabilità agli effetti collaterali

Potrebbero esserci altri motivi per cui reagisci fortemente ai barbiturici. Assicurati di discutere la tua storia di farmaci e salute con il tuo medico.

Segni di sovradosaggio

Chiama subito il 911 o il tuo numero di emergenza locale se tu o qualcuno che conosci hai preso troppo di un barbiturico o se hai uno di questi sintomi:

  • sonnolenza estrema
  • difficoltà a parlare
  • estrema debolezza o stanchezza
  • respirazione lenta
  • confusione
  • problemi di coordinazione ed equilibrio
  • battito cardiaco molto lento
  • diventando blu
  • calo della temperatura corporea

Non esiste un farmaco di inversione per il trattamento del sovradosaggio da barbiturici. Il carbone attivo può essere utilizzato per rimuovere il farmaco in eccesso dal corpo. Altre misure includono il mantenimento delle vie aeree, la circolazione e la respirazione.

Come si confrontano i barbiturici con le benzodiazepine?

I barbiturici sono stati sostituiti da benzodiazepine come alprazolam (Xanax) e diazepam (Valium) per trattare l'ansia e il disturbo del sonno. Hanno meno effetti collaterali quando prescritti per l'uso domestico rispetto ai barbiturici.

Le benzodiazepine funzionano in modo simile aumentando l'attività di GABA nel cervello. Creano un effetto calmante o rilassante. Ma se usati insieme ai barbiturici, possono aumentare il rischio di overdose.

Le benzodiazepine inoltre formano l'abitudine quando utilizzate a lungo termine. Hanno effetti collaterali e rischi simili per un uso improprio. Le benzodiazepine devono essere utilizzate solo per un breve periodo di tempo.

La linea di fondo

I barbiturici sono diventati popolari dai primi del 1900 agli anni '70. C'erano poche opzioni terapeutiche per il trattamento di convulsioni, ansia e insonnia.

I medici hanno smesso di usarli quando l'uso improprio e le overdose sono aumentate nel tempo. I barbiturici hanno un uso limitato oggi e sono disponibili farmaci più sicuri.

Tuttavia, i barbiturici vengono ancora utilizzati in modo improprio oggi. I rischi di decessi per overdose aumentano quando vengono usati in combinazione con alcol, oppioidi, benzodiazepine o altri farmaci.

I barbiturici necessitano di un rigoroso monitoraggio a causa del rischio di sovradosaggio e non devono mai essere utilizzati senza la supervisione del medico.