Altri millennial stanno lasciando il lavoro per viaggiare – Perché?

0
64

Il sogno americano è in continua evoluzione e per i Millennials questo sogno potrebbe non comportare una staccionata bianca. Si scopre che sempre più Millennial stanno lasciando i loro lavori ben pagati. Perché? Perché vogliono viaggiare.

Quando quasi il 95% degli americani vive a breve distanza in auto da una via navigabile, il fascino di fare le valigie e di prendere il mare è sempre presente. A differenza dei loro genitori bloccati a terra, i Millennial hanno optato per agire sul loro impulso e prendere il largo e il cielo invece di stare in un posto per sempre. Ma perché?

Il caporedattore di LinkedIn pensa di conoscere la risposta.

“Le persone lasciano volontariamente i loro posti di lavoro ai massimi livelli dal 2000. Il mercato delle assunzioni è forte. Ora ci sono più posti di lavoro aperti di quanti ne siano disoccupati, quindi le persone che stanno pensando di smettere stanno dicendo che sembra davvero un buon momento per farlo ”, ha detto.

Gallup è d'accordo. Secondo il loro stato di lavoro americano nel 2017, i risultati affermano che oltre la metà delle persone attualmente impiegate sono attivamente alla ricerca di un nuovo lavoro nonostante la stabilità del lavoro.

Altri millennial stanno lasciando il lavoro per viaggiare - Perché? #viaggioSecondo quanto riferito, i Millennial pianificano con mesi di anticipo per risparmiare abbastanza denaro per viaggiare. Altri si stanno semplicemente muovendo nella speranza di trovare un altro lavoro altrove grazie al redditizio mercato del lavoro. Questa è un'opzione popolare per coloro che svolgono attività come freelance o lavorano anche in remoto.

Per coloro che desiderano viaggiare fuori dal paese, molti scelgono di insegnare l'inglese come seconda lingua all'estero per un determinato periodo di tempo. Altri stanno semplicemente optando per opzioni di viaggio più economiche, tra cui visitare località nel sud-est asiatico anziché in Europa.

Quasi il 43% dei Millennial impiegati afferma di aver pianificato di abbandonare il lavoro attuale entro due anni, secondo il Deloitte Millennial Survey del 2018. Alcuni Millennial sperano addirittura di commercializzare la loro esperienza di viaggio come costruttore di curriculum.

Con così tante vie di viaggio aperte, i Millennial sono continuamente alla ricerca di modi sfumati per far sì che il loro lavoro funzioni per loro, non viceversa.

Per i Millennial che non riescono a trovare lavori redditizi nel loro campo, ha senso che vorrebbero viaggiare in luoghi diversi. Nonostante il mercato del lavoro in crescita, molti lavori sono ancora stipendi bassi o richiedono un'esperienza di lavoro esorbitante per posizioni entry-level. Invece di scegliere il primo lavoro che arriva, Millennials cercherà altre opzioni in nuove aree.

L'errore di viaggio ha morso duramente la generazione del Millennio e, grazie ai nuovi progressi della tecnologia, lavorare in remoto ha incoraggiato migliaia di persone a viaggiare di più. Con così tante opzioni all'orizzonte, non c'è da meravigliarsi se le nuove generazioni stanno cercando di esplorarle tutte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here