Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 10 sintomi insoliti dell’artrite reumatoide

10 sintomi insoliti dell’artrite reumatoide

0
8

Quando pensi all’artrite reumatoide, di solito pensi a cose come articolazioni gonfie e dolorose. Ma c’è molto di più nell’artrite reumatoide e in parte potrebbe sorprenderti.

In questo articolo, diamo uno sguardo ad alcuni dei sintomi più insoliti che possono essere associati all’artrite reumatoide.

1. Problemi di udito

Le persone con artrite reumatoide riferiscono una serie di problemi all’udito, dalla perdita dell’udito all’acufene. Anche se non è del tutto chiaro perché ciò accada, prova indica l’infiammazione in tutto il corpo che è comune con l’AR.

Alcuni farmaci sono anche collegati a problemi di udito, compresi alcuni dei farmaci usati per trattare l’artrite reumatoide, compresi i farmaci antinfiammatori non steroidei e i farmaci antireumatici modificanti la malattia, tra cui l’idrossiclorochina e il metotrexato.

2. Eruzioni cutanee e lividi

Rossore, calore e infiammazione sulle articolazioni colpite da AR sono sintomi comuni della malattia, ma alcune persone segnalano altri problemi della pelle come eruzioni cutanee, scolorimento e lividi.

Comune reazioni cutanee associati alla stessa RA possono includere:

  • orticaria
  • lividi
  • minuscole macchie viola, rosse o marroni chiamate petecchie
  • pustole
  • noduli

Sebbene questi sintomi possano essere causati dalla malattia stessa, assicurati di parlare con il tuo medico se li manifesti. Possono anche essere effetti collaterali di alcuni dei farmaci usati per trattare l’AR.

3. Problemi respiratori

Sintomi come russare, tosse e altri problemi respiratori possono essere causati da tutti i tipi di malattie o infezioni. Tuttavia, malattie polmonari come l’apnea ostruttiva del sonno sono state collegate all’AR.

Sebbene questi collegamenti possano essere casuali, un piccolo studio del 2014 ha suggerito che l’infiammazione che causa una serie di altri sintomi con l’AR potrebbe anche essere la causa di problemi respiratori.

4. Intorpidimento e formicolio

Intorpidimento, formicolio e persino debolezza a braccia, gambe, mani e piedi sono chiamati neuropatia periferica. Questo problema fa la sua comparsa in una serie di condizioni croniche, inclusa l’AR.

Ci sono molte ragioni per cui questi sintomi possono svilupparsi, tra cui l’infiammazione articolare e la pressione sui nervi che attraversano quelle articolazioni. Ma i ricercatori si chiedono perché alcune persone ottengano questi sintomi, dal momento che a piccolo studio 2011 ha mostrato che non c’è alcun legame apparente con la gravità dell’AR. La neuropatia può colpire nei casi lievi di AR e nei casi avanzati.

5. Malattie gengivali

Ci sono molte ragioni per cui possono svilupparsi malattie gengivali, ma è stata osservata come una complicanza comune nelle persone con AR fin dai primi anni del 1900. Solo di recente, a studio 2016 ha dimostrato che la gengivite, o malattia gengivale, nelle persone con AR è spesso causata dagli stessi batteri che innescano la risposta infiammatoria autoimmune che si verifica nell’AR.

6. Aumento del grasso corporeo

La diminuzione della massa muscolare è comune nelle persone con molti tipi di artrite cronica e l’artrite reumatoide non fa eccezione. La riduzione dell’attività dovuta all’infiammazione e al dolore articolare può portare alla perdita di massa muscolare, nonché all’aumento del grasso corporeo, secondo un Studio 2018.

Quando si verifica questo cambiamento, l’aumento del grasso corporeo e la riduzione della massa muscolare possono aggiungere al già significativo rischio cardiovascolare che le persone con AR hanno dall’infiammazione causata dalla malattia.

7. Irritazione agli occhi

L’infiammazione a livello del corpo che causa l’AR non è solo limitata alle articolazioni e anche i tuoi occhi possono manifestare sintomi di questa condizione. Possono svilupparsi secchezza, arrossamento e gonfiore e persino ulcere.

Sebbene questi sintomi a volte possano essere trattati con farmaci o colliri, problemi come il rossore potrebbero non scomparire completamente.

8. Problemi di sonno

Molte condizioni croniche portano a disturbi del sonno. Nell’AR, questo sembra essere collegato alla gravità della malattia e al dolore che provoca. Uno studio del 2014 ha dimostrato che il dolore da AR può causare insonnia, che a sua volta può aumentare la sonnolenza diurna e altri problemi del sonno.

9. Disturbi cognitivi, dell’umore ed emotivi

Le malattie croniche e il dolore sono stati a lungo collegati alla depressione. Cambiamenti nello stile di vita, perdita di capacità o funzionalità e dolore possono tutti contribuire alla depressione.

Una revisione della ricerca del 2019 ha indicato che l’AR causava interruzioni delle sostanze chimiche e dei neurotrasmettitori nel cervello. Tutti questi insieme possono portare a disturbi emotivi e dell’umore, oltre a problemi di concentrazione e altri problemi cognitivi.

10. Problemi di digestione

Le persone con AR hanno circa il 70% in più di probabilità di sviluppare problemi gastrointestinali rispetto alle persone senza la condizione, secondo la Arthritis Foundation. Questi problemi sono probabilmente dovuti a una serie di cose, tra cui:

  • farmaci che stai assumendo per curare l’AR
  • altre condizioni che hai insieme a RA
  • infezioni
  • complicanze autoimmuni da RA

UN Studio basato sulla popolazione del 2019 ha scoperto che circa il 20% delle persone con AR ha la sindrome dell’intestino irritabile e altri sintomi come nausea e gonfiore. I ricercatori hanno collegato questi problemi anche ad altre condizioni legate al sistema immunitario.

Cosa fare se sospetti di avere RA

Se stai riscontrando uno o più di questi sintomi, parla con un medico delle tue preoccupazioni. Se hanno motivo di credere che tu abbia l’AR, possono ordinare alcuni test di laboratorio e indirizzarti a uno specialista.

Un reumatologo supervisionerà la tua cura per l’AR, ma puoi parlare anche con altri specialisti per affrontare sintomi specifici. Il tuo team di medici può includere ortopedici, fisioterapisti, specialisti nella gestione del dolore e altri.

L’AR è una malattia cronica e la gestirai per tutta la vita mentre sperimenterai riacutizzazioni e periodi di remissione. Ci vorrà un approccio su più fronti – e un numero di specialisti sanitari – per aiutarti a soddisfare le tue esigenze di salute.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here