Visitare il Parco Nazionale delle Samoa Americane

0
81

Il Parco Nazionale delle Samoa Americane si trova sull'omonimo territorio non incorporato, 2.600 miglia a sud delle Hawaii e 1.800 miglia a nord-est della Nuova Zelanda. È l'unico parco statunitense situato a sud dell'equatore e quello con la vita marina più diversificata.

Sebbene la maggior parte dei visitatori esplori le parti del parco che si trovano sull'isola principale di Tutuila, metà dei suoi 9.100 acri sono sott'acqua nell'Oceano Pacifico, o sulla terra delle isole molto remote di Ofu e Tau. Questi sono alcuni dei luoghi più difficili da raggiungere e più isolati sulla Terra con un volo settimanale che li collega a Pago Pago, la capitale delle Samoa americane, che a sua volta è una parte molto remota del mondo. UN vacanza nelle Samoa americane è uno per gli amanti della natura che vogliono esplorare parti remote del mondo senza lasciare il territorio degli Stati Uniti.

Il parco è stato originato migliaia di anni fa a causa della continua attività vulcanica e geologica nella zona che ha lasciato il posto alle isole delle Samoa. Quasi tutte le parti del terreno del parco sono coperte da antiche foreste pluviali di specie miste con un'estrema varietà di piante. Questo tipo di foresta pluviale è unico negli Stati Uniti e non può essere trovato in nessun'altra parte del paese.

L'unico mammifero nativo del Parco Nazionale delle Samoa Americane sono i pipistrelli ma ci sono anche 350 specie di uccelli nativi. Le acque del Parco Nazionale delle Samoa Americane forniscono sostentamento a 950 specie di pesci e 250 tipi di coralli.

Cosa fare nel Parco Nazionale delle Samoa Americane

Il modo migliore per esplorare il Parco Nazionale delle Samoa Americane è con una mappa dei sentieri, buone scarpe da trekking, acqua, snack e sole.

Ci sono percorsi per tutti i livelli. Alcuni di essi sono molto brevi (ad es. Mezz'ora) e possono essere facilmente effettuati dalle aree di parcheggio principali, mentre altri possono essere escursioni di più giorni che possono essere organizzate attraverso il programma in famiglia gestito dal parco.

I 13 percorsi del parco sono ben segnalati su una mappa che puoi ottenere dall'ufficio del Parco a Pago Pago di fronte alla principale stazione di servizio in città. Fare clic per una versione elettronica della mappa delle piste del Parco nazionale delle Samoa americane.

Mentre percorri i sentieri, troverai reperti che spiegano le formazioni rocciose, la flora e la fauna di ogni sentiero lungo il percorso e le leggende e le storie che la gente del posto racconta del luogo. Poiché la Fa’a Samoa o la Via Samoana, è così radicata nella cultura locale e tradizionalmente i samoani non usavano la lingua scritta, queste leggende e storie sono molto popolari e raccontate da una generazione alla successiva.

Alcune delle meraviglie dei parchi sono sott'acqua e dovrai esplorarle da solo poiché non ci sono cose come tour o guide che ti possano portare in giro. Il turismo è abbastanza sottosviluppato nelle Samoa americane, che è sia una benedizione che una maledizione. Porta i tuoi boccagli e pinne perché non potrai noleggiarli facilmente lì. Non ci sono strutture per le immersioni sulle isole, quindi se vuoi immergerti, dovresti portare con te tutto l'equipaggiamento. Inutile dire che le immersioni sono rare.

Durante i mesi da agosto a novembre è possibile avvistare balene megattere che fanno il loro viaggio dalle acque tropicali più calde del Pacifico meridionale in Antartide. Mentre nuotare con le balene è un'attività comune che puoi svolgere in altri luoghi come Tonga, probabilmente sarai l'unico sulle Samoa americane. Puoi individuare la madre e il vitello dalla superficie o saltare in acqua. Le megattere sono animali molto intelligenti, sono consapevoli degli umani e molto giocosi e curiosi, quindi non stupitevi se si avvicinano molto a voi.

Se ti piace fare surf, le Samoa americane hanno un surf incredibile e praticamente nessun altro surfista in giro, quindi le onde saranno tutte tue. Ancora una volta, poiché non ci sono infrastrutture, devi portare la tua tavola e tutto il resto con te e fare attenzione alle rotture della barriera corallina. Navigare qui è forse il segreto meglio custodito del Pacifico.

Come esplorare il Parco Nazionale delle Samoa Americane

Arrivare alle Samoa americane è un'avventura. L'isola è collegata solo alle Samoa, a 30 minuti di aereo o alle Hawaii, quindi la pianificazione è essenziale. Per arrivare a Tau o Ofu, sulle isole Manua’a, dovrai pianificare in anticipo perché c'è un solo volo a elica a settimana da Compagnie aeree polinesiane collega Tau a Pago Pago e viene regolarmente prenotato. I racconti dei passeggeri che vengono urtati dall'aereo perché è stato raggiunto il peso massimo non sono rari. Una volta a Tau, devi chiedere a un pescatore locale di portarti nelle altre isole. La sistemazione su queste isole è anche molto limitata con un piccolo B&B alla fine della pista dell'aeroporto di Tau gestito da una coppia straniera. Altre opzioni di alloggio sono disponibili Qui.

Se preferisci rimanere sulle isole principali di Tutuila, esplorare il parco sarà facile in quanto i sentieri sono ben segnalati e il personale degli uffici del parco e l'ufficio del turismo sono molto utili. Le Samoa Americane ricevono solo 5.000 visitatori all'anno, quindi puoi aspettarti di avere i sentieri da solo. Ciò significa anche che dovresti stare molto attento, come se qualcosa fosse accaduto, potresti non trovare altri visitatori per aiutarti subito.

Per una vera esperienza locale, è possibile organizzare un periodo di tempo più lungo nel parco che include le famiglie in villaggio. Alcuni degli abitanti del villaggio che fanno parte del programma aprono le loro case ai visitatori e puoi stare e mangiare con loro mentre dormono in una casa tradizionale (una capanna senza mura) che si trova solo nelle Samoa e nelle Samoa americane.

Cosa dovresti sapere

Il tempo a Samoa è quasi lo stesso per tutto l'anno, con mesi più asciutti da luglio a settembre, quando le precipitazioni sono circa il 40% in meno rispetto al resto dell'anno. Le precipitazioni a Pago Pago sono le stesse tutto l'anno e molto alte. Il porto si trova sotto Rainmaker Mountain e la montagna ha preso il nome dai suoi specifici poteri meteorologici. Le temperature non cambiano durante l'anno e rimangono sempre tra 75 e 85 Fahrenheit.

Le acque intorno alle Samoa americane e al parco stesso possono essere molto agitate con onde permanentemente alte, correnti forti e maremoti. Fai attenzione quando nuoti in mare aperto poiché le correnti possono cambiare in modo drammatico e istantaneo. Se puoi, nuota sempre con un compagno.

Ci sono alcune questioni e tradizioni culturalmente sensibili che dovresti rispettare mentre sei nelle Samoa americane.

  1. Chiedi sempre agli abitanti del villaggio il permesso quando attraversano la loro terra. Questo può essere ovvio a volte perché ci sono recinzioni che devono essere aperte ma a volte non così chiare. Sempre meglio chattare con tutti i locali che vedi per capire meglio le abitudini
  2. I samoani non fanno il bagno in costume da bagno, quindi cerca di essere modesto e persino entrare in acqua con pantaloncini e maglietta se si trova in un villaggio principale
  3. Le domeniche nel Pacifico sono sacre e sono riservate al riposo. Molti paesi dell'area vietano qualsiasi tipo di lavoro o sforzo e nelle Samoa americane, in alcuni villaggi, non è consentito nuotare. Chiedi sempre ai locali
  4. Non mangiare o bere mentre attraversi un villaggio
  5. Se ti trovi in ​​un villaggio quando si svolgono le preghiere serali, fermati e aspetta che finiscano

Visitare il Parco Nazionale delle Samoa Americane

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here