Ricordando ‘Dr. John’: John Wittner, dentista diventato ingegnere Moto Guzzi

0
45

Dott. John Wittner Moto Guzzi

Cavaliere porge le condoglianze alla famiglia e agli amici del dottor John Wittner, DMD, scomparso il 15 febbraio a West Chester, Pennsylvania, all’età di 78 anni.

John Wittner era originariamente conosciuto come “Dr. John” ai pazienti della sua attività di odontoiatria; tuttavia, prima di laurearsi in odontoiatria presso la School of Dental Medicine dell’Università della Pennsylvania, ha studiato ingegneria meccanica alla Lehigh University. Ha utilizzato queste capacità nel tempo libero, dal suo studio di odontoiatria, per armeggiare con la messa a punto dei motori Harley-Davidson per le corse su strada. Nel 1983 acquistò una Moto Guzzi Le Mans, come ha detto il motociclista di lunga data Alan Cathcart nel suo libro La Moto Guzzi del dottor John era principalmente perché Wittner “pensava che avesse un bell’aspetto, e aveva anche un motore con aste di spinta come quello della Harley su cui aveva familiarità con il lavoro”.

Wittner aveva un’altra motivazione. “Ho comprato la bici con l’unico intento di formare una squadra di amici con cui andare a correre su strada Endurance”, ha detto a Cathcart. “Avevo lavorato e guidato diverse Guzzi e sapevo che erano straordinariamente affidabili, l’arma perfetta per le competizioni Endurance.”

Così nacque la squadra corse Guzzi del Dr. John, che vinse nel 1984 la classe dei pesi medi del Campionato Endurance statunitense con un record perfetto del 100%. Nel 1987, il pilota Guzzi del Dr. John, Doug Brauneck, vinse il campionato AMA Battle of the Twins su una Le Mans III sviluppata da Wittner con il sostegno finanziario di Alejandro de Tomaso. Per il decennio successivo, Wittner lavorò come ingegnere per la Moto Guzzi presso lo stabilimento dell’azienda a Mandello del Lario.

Dr. John Wittner Moto Guzzi Doug Brauneck
Doug Brauneck sulla Moto Guzzi 8V del Dr. John

“Dott. John e io siamo diventati amici a metà degli anni ’80”, ha detto Cathcart, “quando le moto da lui create hanno vinto tre titoli nazionali AMA dal team da lui fondato per riportare la Moto Guzzi alla ribalta negli Stati Uniti. La saga dell’ex dentista e delle sue varie Guzzi del Dr. John ha risvegliato la notorietà dello storico marchio italiano in un momento di 40 anni fa, alla fine degli anni ’80, quando il suo profilo era al minimo storico, anche tra gli appassionati più appassionati del marchio. .”

Cathcart ha potuto testare in pista ciascuna delle bici create da Wittner e ha deciso circa un anno fa di scriverle La Moto Guzzi del dottor John per documentare i risultati di Wittner, “sia come ingegnere dedicato che come essere umano incredibilmente cordiale”.

Dott. John Wittner Moto Guzzi

Il libro è disponibile su www.motoitaliane.it.

Il necrologio completo di John Wittner dell’impresa funebre di Donohue è incluso di seguito.

Vedi tutto Cavalierela copertura di Moto Guzzi qui


Dott. John Wittner Moto Guzzi

John A. Wittner

27 ottobre 1945 – 15 febbraio 2024

Un leggendario innovatore per Moto Guzzi e forza trainante nella comunità motociclistica, il Dr. John A. Wittner, DMD, 78 anni, di West Chester, Pennsylvania, è morto il 15 febbraio 2024. Era il figlio di Howard Wittner e Victoria ( Shenker) Wittner, e fratello di Ken Wittner, che lo aveva premorto. “Dott. John”, come è noto ad amici, colleghi, pazienti e membri della comunità motociclistica, era intensamente dedito alla sua arte, che si trattasse di un’odontoiatria complessa senza dolore, o di innovazione meccanica e padronanza di livello superiore nell’ingegneria motociclistica.

Studiando ingegneria meccanica alla Lehigh University (sempre con la passione per la riparazione delle cose), ha applicato il suo talento e le sue capacità intrinseche per contribuire a migliorare le prestazioni umane e si è laureato alla University of Pennsylvania Dental School, come DMD, ed è stato partner del Dr. Bill Deal, da molti anni nel Deal-Wittner Dental Health Group. Ma per decenni ha continuato a costruire motori per le corse motociclistiche, incanalando la magia in Moto Guzzi che vincevano, vincevano e vincevano.

Un giorno, mentre lavorava su un amico e paziente sulla poltrona del dentista, ha raggiunto un punto di svolta, che lo ha incoraggiato a portare le corse motociclistiche dal livello locale al grande successo. Ed è così che è stato lanciato il leggendario Dr. John’s Team Moto Guzzi, che da gruppo esperto e dominante di piloti regionali ha vinto e dominato il Campionato Nazionale Endurance Racing AMA del 1984 alla Daytona Firecracker 400. E ha continuato a progettare e progettare marchi unici. per Moto Guzzi in Italia, lasciando un’eredità storica per le corse motociclistiche.

Il dottor John era un veterano del Vietnam, un amico leale e un individuo indipendente che accettava sempre le sfide e preferiva bruciare la gomma piuttosto che qualsiasi altra cosa.

I servizi e la sepoltura sono privati.