Recensione della moto elettrica Zero Motorcycles SR/S – Move Electric

0
34

La Zero SR/S è una sportiva a tutto tondo – con più coppia di una Honda Fireblade – ma è la migliore sul mercato? Scoprilo con la nostra recensione…

Quanto costa?

La Zero Motorcycles SR/S costa £ 19.590 per il modello Standard e £ 21.590 per il modello Premium. È un sacco di soldi rispetto alle normali moto da turismo sportivo, come la Ducati Supersport 950 e la Honda VFR800F, ma nel mondo delle moto elettriche ha un prezzo competitivo. L’Harley-Davidson Livewire, ad esempio, costa ben 7405 sterline in più rispetto alla versione top di gamma della SR/S.

ZeroEBike posteriore

Che cos’è?

Potresti non pensare che fare un confronto tra il produttore di motociclette elettriche Zero Motorcycles e la centrale elettrica Tesla sia un modo particolarmente inventivo per dare il via a una recensione, ma abbi pazienza, perché i due hanno molto in comune. Entrambi sono stati fondati a metà degli anni 2000, entrambi hanno sede nella soleggiata California ed entrambi si considerano leader di mercato nei rispettivi campi.

E mentre le motociclette elettriche non sono decollate allo stesso modo delle auto elettriche (solo 4000 moto Zero sono state vendute a livello globale nel 2020), sospettiamo che il mercato dei veicoli elettrici a due ruote crescerà rapidamente. Con le restrizioni delle zone urbane per l’aria pulita che diventano sempre più diffuse e il governo del Regno Unito ha recentemente annunciato che tutte le nuove motociclette dovranno essere conformi alle emissioni zero entro il 2035, tutti i grandi nomi del motociclismo (BMW, Ducati, Honda, Triumph e così via) sono rimescolando per sviluppare biciclette alimentate a batteria.

Ciò lascia Zero in una posizione invidiabile. Il produttore americano offre già agli acquirenti una gamma completa di due ruote elettrificate, che comprende di tutto, dalle bici per principianti e fuoristrada dual-sport alle bici da strada incentrate sulle prestazioni.

Per conoscere il marchio, abbiamo deciso di buttarci subito e testare il suo modello Halo, l’SR/S. Non vediamo l’ora di testare una serie di altri modelli entry-level in futuro.

La SR/S potrebbe sembrare una superbike completa, con la sua carrozzeria elegante e aerodinamica, ma in realtà è più una sportiva tourer rilassata (una GT nel mondo delle bici) grazie alle sue barre alte, alle pedane basse, alla robusta presa del passeggero – maniglie e spazio bagagli opzionale. Se il suo telaio ospitasse un motore a benzina anziché una batteria e un motore elettrico, sarebbe un rivale Ducati Supersport o Honda VFR800F, piuttosto che un rivale Ducati Panigale o Honda Fireblade.

ZeroEBike frontale

Parlando di propulsione, l’SR/S è dotato di una considerevole batteria agli ioni di litio da 14,4 kWh abbinata a un motore elettrico compatto. Arriveremo all’accelerazione più tardi, ma in termini di autonomia, Zero afferma che l’SR/S dovrebbe essere in grado di coprire circa 161 miglia in città, mentre una crociera costante a 70 miglia all’ora restituirà un’autonomia di 82 miglia. Combina i due e ottieni una gamma del mondo reale di 109 miglia, che è approssimativamente alla pari con il Livewire significativamente più costoso.

In termini di velocità di ricarica, il modello Standard (£ 19.590) ottiene un caricabatterie di bordo da 3 kW, mentre il modello Premium (£ 21.590) ottiene un caricabatterie rapido da 6 kW. Quando è collegato a un caricabatterie EV monofase dedicato da 3 kW, lo Standard impiegherà circa quattro ore per raggiungere il 95% di carica da zero, mentre il Premium lo riduce a due ore. Ciò rende realistico il pendolarismo se puoi collegare la bici a casa e al lavoro.

Se vuoi essere in grado di coprire distanze più lunghe senza doverti fermare per ore per ricaricare, prenderemmo in seria considerazione l’accessorio opzionale Power Tank da 6kW, che aumenta la capacità di ricarica totale a 12kW. Sulle bici Premium, questo riduce i tempi di ricarica a poco meno di un’ora se riesci a trovare un caricabatterie sufficientemente veloce.

Schermata ZeroEBike

Com’è?

Con una colossale coppia di 140 lb ft alla spina (quasi il doppio di quella della Fireblade), ti verrebbe perdonato il pensiero che l’SR / S sarebbe intimidatorio da guidare. Basta un giro intorno all’isolato per rendersi conto che l’SR/S in realtà non è più spaventoso da guidare di un grande scooter. Senza frizione o marce di cui preoccuparsi e una risposta dell’acceleratore liscia come la seta, rende le manovre a bassa velocità come filtrare nel traffico fermo o fare inversioni a U con i piedi in su un gioco da ragazzi.

Non sorprende che gran parte della sua facilità d’uso dipenda dal modo in cui è stato programmato. Ci sono quattro diverse modalità di guida (Eco, Rain, Street e Sport) e ognuna controlla una serie di parametri di guida.

La selezione di Eco, ad esempio, ammorbidisce la risposta dell’acceleratore, limita la velocità massima a 75 mph e aumenta il freno motore (o la frenata rigenerativa) al punto che è necessario toccare i freni solo occasionalmente. In giro per la città, Eco si sente ideale e ti lascia ancora abbastanza energia da trascinare i conducenti Uber lontano dalle luci. Pulito.

Le modalità Street e Sport riducono il freno motore, eliminano la velocità massima e aumentano la potenza. Per la maggior parte delle strade secondarie del Regno Unito, Street è la modalità Riccioli d’oro: c’è abbastanza pugno per un facile sorpasso e non ti ritroverai mai a desiderare più potenza.

Ma semplicemente non potevo resistere alla scelta di Sport ogni volta che si presentava l’opportunità. In quella modalità, semplicemente non c’è gioco nella trasmissione: giri l’acceleratore e sei lanciato verso l’orizzonte su un’onda di coppia istantanea. Le prestazioni semplicemente non calano, e anche in autostrada, la sua accelerazione roll-on è semplicemente sbalorditiva.

Ovviamente, tutte queste prestazioni significano che spesso finisci per arrivare alle curve un po’ più velocemente di quanto ti saresti aspettato, ed è qui che personalmente vorrei un po’ più di freno motore. Zero ci ha pensato, però. Se scarichi l’app per smartphone Zero Next Gen, puoi creare una modalità di guida personalizzata che ti consente di modificare singolarmente ogni parametro di guida. Il mio assetto ideale per le strade di campagna era pieno di potenza e freno motore completo.

Come tutte le bici elettriche, la SR/S soffre di un peso a vuoto abbastanza elevato (234 kg per l’esattezza), ma si sente perfettamente gestibile in movimento. Attraverso rapidi cambi di direzione, devi fare un po’ di sforzo attraverso le sbarre; ma una volta che la SR/S è sistemata in curva, si sente composta e stabile, e le gomme Pirelli ti forniscono un sacco di feedback.

Grigi? Bene, per un tourer sportivo, la guida è un po’ rigida e il sedile è piuttosto rigido, rendendo scomodo passare più di un’ora in sella. Inoltre, se decidi di guidare ovunque in modalità Sport, scaricherai la batteria abbastanza rapidamente e questo potrebbe essere un problema se vivi per una pazzia della domenica mattina.

ZeroEBike posteriore

Dovrei comprarne uno?

Sì, la SR/S è costosa rispetto a una normale bici a benzina e, sì, con un’autonomia di 80-100 miglia nel mondo reale, è improbabile che ne comprerai una da portare in vacanza in Europa. Ma se stai cercando la bici da pendolare definitiva e puoi sopportare l’esborso iniziale, la SR/S dovrebbe essere in cima alla tua lista.

Senza frizione o cambio, la SR/S è un gioco da ragazzi da guidare in città, e non doversi mai fermare in un garage per la benzina è una manna per i nostri occhi. Quando si considerano i costi di gestione significativamente ridotti rispetto a una bicicletta normale, la SR/S è una proposta davvero convincente.

Dove posso comprarlo?

Visita www.zeromotorcycles.com per un elenco completo delle sedi dei rivenditori.

Verdetto Zero Motorcycles SR/S: 4,0 stelle su 5

Specifiche tecniche

Modello testato: Zero SR/S Premium
Prezzo: £ 21.590 (meno £ 1500 di sovvenzione governativa)
Motore: Motore elettrico CA Z-Force 75-10
Batteria: 14,4 kWh, ioni di litio
Potenza: 110 CV a 5000 giri/min
Coppia: 140 libbre piedi
Velocità massima: 124 miglia orarie
Gamma: 109 miglia (50% stop-and-go e 50% a velocità costante di 70 mph)
0-62mph: n / A
Peso a vuoto: 234kg
Dimensioni della batteria: 14,4 kWh

Parole e immagini di Neil Winn

Per tutte le ultime recensioni, consigli e offerte per nuove auto, iscriviti a suoggi newsletter qui

.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here