Nozioni di base sulle criptovalute: cosa, perché e come delle valute digitali

0
81

Mentre continuiamo a vivere in una nuova era tecnologica, ci troviamo a cambiare il modo in cui svolgiamo le nostre attività quotidiane, come il modo in cui lavoriamo, acquistiamo, comunichiamo e persino paghiamo per servizi e beni. Siamo ora in un nuovo decennio in cui le persone non sempre preferiscono i contanti comunque, e con questo in mente, ha lasciato il posto al comportamento di preferire i pagamenti contactless rispetto agli altri.

Con un semplice gesto di uno smartphone, i consumatori possono ora pagare qualsiasi articolo ai registri digitali. Ma c’è un nuovo sistema di pagamento che sta lentamente emergendo: le criptovalute.

Ormai, quasi tutti hanno probabilmente sentito parlare di criptovalute, in particolare della prima valuta digitale entrata sul mercato, Bitcoin. È stata la prima criptovaluta a diventare mainstream, ma nel 2021 ci sono già migliaia di altre criptovalute che circolano sul mercato e ogni giorno vengono sviluppate ancora di più.

Varie criptovalute sono scambiate su piattaforme rinomate come Binance, Kucoin, Compratore di Bitcoin, e tanti altri ogni giorno. Ma nonostante la popolarità delle criptovalute, molti altri non comprendono appieno quale sia la tecnologia e, per aiutare, ci occuperemo di cosa, perché e come delle criptovalute.

Che cos’è una valuta digitale?

La valuta digitale, al suo interno, è un sistema pubblico di valore e quando gli investitori acquistano criptovalute, è con la speranza che il valore di mercato dell’asset aumenti in futuro. Simile a come gli investitori investono i loro soldi in azioni e titoli, è perché credono che la società in cui hanno investito alla fine crescerà, con un aumento significativo dei prezzi delle loro azioni.

Inoltre, la chiave differenza tra azioni e valute digitali sono le loro valutazioni. La valutazione delle azioni dipenderà dalle stime dei flussi di cassa di una società. Le valute digitali, d’altra parte, non hanno alcuna metrica di ovulazione da confrontare perché non esiste una società sottostante, quindi il valore di mercato delle criptovalute è legato a come gli investitori si sentono riguardo alla tecnologia.

Con questo in mente, la valutazione delle valute digitali si ridurrebbe a due diversi fattori. Uno è la probabilità che altri investitori acquistino l’asset di valuta digitale e l’altro è l’utilità complessiva della tecnologia blockchain di una criptovaluta.

Come funziona il mercato delle criptovalute?

Il mercato delle valute digitali è, in generale, decentralizzato in quanto in genere non sono emesse da un’autorità centrale come banche ed enti governativi. Invece, il mercato delle criptovalute è gestito da una vasta rete di computer; tuttavia, le valute digitali possono essere vendute, acquistate e scambiate attraverso piattaforme di scambio e generalmente conservate in portafogli digitali per la custodia.

Ma a differenza delle valute tradizionali, le criptovalute esistono solo nello spazio digitale, che condivide solo un record digitale di proprietà ed è archiviato nella rete blockchain.

Quando si tratta di come funziona il mercato delle criptovalute, è piuttosto complesso ma può diventare relativamente facile una volta ottenuta l’essenza generale del sistema. Quando gli utenti desiderano inviare i propri fondi in valuta digitale a un utente diverso, in genere li inviano al portafoglio digitale del destinatario.

Tuttavia, la transazione non è mai considerata definitiva a meno che il processo non sia già stato verificato e aggiunto alla blockchain. È attraverso un processo, il mining di criptovalute, che è anche il modo in cui vengono solitamente creati nuovi token crittografici.

Perché le criptovalute sono popolari?

Ci sono molte ragioni perché le valute digitali sono popolari?, e uno dei più comuni è la pubblicità, i post sui social e le notizie su un investitore che ne guadagna milioni in un breve lasso di tempo.

Inoltre, ci sono altri fattori da considerare sul motivo per cui la valuta digitale fa appello ai suoi sostenitori. Uno di questi è la possibilità che le criptovalute diventino più di una semplice risorsa che immagazzina valore. Le persone che credono nelle criptovalute vedono l’asset come la nuova valuta del futuro; quindi, le persone stanno correndo per acquistare i beni ora prima che diventino ancora più preziosi in futuro.

Un altro motivo per cui le valute digitali sono popolari è che i sostenitori fanno appello all’idea delle valute digitali che potrebbero rimuovere le banche centrali nella gestione dell’offerta di denaro. Il resto dei suoi sostenitori riconosce la tecnologia alla base della valuta digitale, per non parlare del fatto che la blockchain decentralizzata può elaborare e registrare transazioni considerate più sicure rispetto ai sistemi di pagamento tradizionali.

Dove acquistare valute digitali?

Mentre alcune valute digitali, in particolare Bitcoin, sono disponibili per l’acquisto da parte degli utenti con valute reali come il dollaro USA, altre richiedono l’acquisto con un’altra valuta digitale. Tuttavia, per acquistare valute digitali, avrai prima bisogno di un portafoglio digitale per conservare le monete digitali che stai per acquistare.

In genere, è sufficiente creare un account in una piattaforma di scambio di criptovalute, verificarlo. Puoi utilizzarlo completamente per trasferire i tuoi soldi veri per acquistare criptovalute come Litecoin, Ethereum, Bitcoin e molto altro ancora.

Sono legali?

Sin dallo sviluppo della prima valuta digitale immessa sul mercato, Bitcoin non ha mai ricevuto alcuna regolamentazione in merito alla sua legalità.

Indipendentemente da ciò, nel 2021, non c’è dubbio che le valute digitali, in generale, siano legali negli Stati Uniti; tuttavia, è stato segnalato che la Cina sta essenzialmente vietando qualsiasi interazione con le criptovalute. In definitiva, la legalità delle valute digitali dipenderà interamente da ciascun paese se i loro governi lo consentiranno.

Quanto sono sicuri?

Per determinare quanto siano sicure le criptovalute, discuteremo prima della tecnologia digitale su cui le valute sono in genere costruite, la tecnologia blockchain. In generale, blockchain descrive come le transazioni relative alle criptovalute vengono verificate, registrate e contrassegnate con data e ora “blocchi” di informazioni. Capire come funziona completamente può essere abbastanza complesso e tecnico.

Tuttavia, i risultati sono sempre gli stessi, e questo è un registro digitale esclusivo solo per le transazioni di criptovaluta, che può essere difficile da manomettere per gli hacker. Indipendentemente da ciò, poiché sono in atto misure di sicurezza, ciò non significa che le valute digitali siano completamente sicure o che la piattaforma su cui stai facendo affari non sia hackerabile.

Pensieri finali

La domanda che rimane è: dovresti investire in criptovaluta? Possedere valute digitali e aggiungerle al tuo portafoglio può diversificarlo poiché è storicamente dimostrato che non esiste alcuna correlazione di prezzo tra il mercato azionario statunitense e le valute digitali. Se ritieni che le valute digitali avranno un aumento dell’utilizzo globale nel tempo, allora probabilmente avrebbe senso per te acquistare criptovalute e lasciare che facciano parte del tuo portafoglio diversificato.