Monterey – La storia da Fisherman's Wharf a Lover’s Point

0
76

Negli anni '30 Monterey era meglio conosciuto per la sua pesca che per il suo turismo. Il grande dibattito in quel decennio fu quello che si poteva fare per il terribile odore prodotto dalla lavorazione del pesce, in particolare delle sardine, nelle fabbriche di birra locali. Mentre molti proprietari di lattine hanno promesso di aiutare con il problema, George Harper della Monterey Canning Company è stato citato nella penisola di Monterey Herald nel gennaio del 1935 dicendo: "Nessuno è morto di odore di pesce ancora – in effetti è una delle cose più sane che abbiamo !”

Molo del pescatore

Oggi, quando fai un tour a Monterey, lo splendido scenario cela una storia più travagliata di gestione ambientale. Inizia il tuo tour nello storico molo dei pescatori. Il Fisherman's Wharf è un ottimo posto per prendere un cocktail di gamberetti a piedi, una buona cena a base di pesce o una felpa souvenir, ma in origine era un pontile commerciale fino a quando la pesca non decimò sia la popolazione ittica locale che l'industria della pesca locale.

Oggi Fisherman's Wharf è anche il luogo ideale per un viaggio di osservazione delle balene per vedere le balene grigie e megattere della California. Nelle vicinanze si trova la vecchia stazione baleniera di Monterey, Adobe, che fu la dimora dei balenieri portoghesi negli anni 1850 che tagliarono le balene sulle spiagge locali e le rese per il loro prezioso olio di balena. In quel primo anno uccisero 24 balene di vario tipo. Nel 1857 si stima che esistessero 15.000 balene grigie della California, ma nel 1946, quando fu formata la Commissione baleniera internazionale, la specie era quasi estinta.

Sentiero costiero della baia di Monterey

C'è un meraviglioso percorso in bicicletta / a piedi che corre lungo la costa tra Fisherman's Wharf e Cannery Row e si estende fino a Lover's Point nel vicino Pacific Grove (Per saperne di più a. Naturalmente, questa non era sempre una pista ciclabile ma era la pista per Il Pacifico meridionale si allena per raccogliere casse di sardine dalle lattine di Cannery Row alla spedizione nell'est. Nel 1945, quando John Steinbeck scrisse il suo romanzo che rese famoso Cannery Row, era ancora occupato se non prosperava più.

Fila Di CanneryMonterey - La storia da Fisherman's Wharf a Lover's Point #travel #trip #vacation #monterey # pacific-grove # lovers-point # fishermans-wharf #coast #california "width =" 300

Steinbeck descrisse l'area nel paragrafo di apertura del romanzo: “Cannery Row a Monterey in California è una poesia, una puzza, un rumore stridente, una qualità della luce, un tono, un'abitudine, una nostalgia, un sogno. Cannery Row è la raccolta e la dispersione, stagno e ferro e ruggine e legno scheggiato, pavimentazione scheggiata e lotti erbosi e cumuli di spazzatura, lattine di sardine di ferro ondulato, honky-tonk, ristoranti e case puttane, piccoli negozi di alimentari e laboratori e flophouse . I suoi abitanti sono, come disse una volta l'uomo, "puttane, protettori, giocatori d'azzardo e figli di puttana", con cui intendeva tutti. Se l'uomo avesse guardato attraverso un altro spioncino avrebbe potuto dire: "Santi, angeli, martiri e uomini santi", e avrebbe significato la stessa cosa ".

Cannery Row è oggi meglio conosciuta per i ristoranti e gli hotel di fascia alta, quindi per gli honkytonk e le case delle puttane. Il gioiello della corona di Cannery Row è l'Acquario di Monterey Bay che è stato aperto nel 1984, quasi 30 anni dopo le sarde dove sono state pescate. L'acquario si trova nella vecchia Portola Cannery. Quello che una volta era un edificio dedicato alla lavorazione del pesce perché una struttura per studiarli e apprezzarli. L'Acquario produce anche una guida per mangiare frutti di mare “super verdi” che vengono raccolti in modo sostenibile (Monterey Bay Aquarium Seafood Watch).

Nel 1925, Knut Hovden, costruttore di Hovden's Cannery, propose un acquario locale affermando: "La ragione per avere un acquario … è a causa dell'immensa abbondanza di vita marina e pesci che si trovano nella baia di Monterey. … La disponibilità di acqua salata pulita e chiara in ogni momento dell'anno consentirebbe a questo museo di esporre le risorse naturali della baia nelle loro impostazioni originali più esattamente che in qualsiasi altro acquario sulla costa o in qualsiasi altro luogo. "

Santuario Marino

Il Congresso giunse a una conclusione analoga nel 1992 quando istituì il Monterey Bay National Marine Sanctuary, che è un'area marina protetta a livello federale che compone 5.322 miglia quadrate al largo della costa di Monterey. La baia di Monterey, che ha una fossa oceanica più profonda del Grand Canyon, supporta uno degli ecosistemi marini più diversi al mondo.

Più avanti sulla pista ciclabile verso Lover’s Point si trova la Hopkins Marine Station, che è il laboratorio marittimo della Stanford University. La struttura si trova sul sito di un vecchio villaggio di pescatori cinesi. Nel 1879 Robert Luis Stevenson scrisse queste parole sull'insediamento: “Eppure le barche che cavalcano nel porto hanno uno strano design stravagante; e, se cammini nel borgo, vedrai costumi e volti e ascolterai una lingua che non ha familiarità con la memoria. Il bastoncino d'incenso brucia … e un uomo che guida la sua matita verticale da destra a sinistra attraverso il lenzuolo, scrive a casa la notizia di Monterey all'Impero Celeste. "Nel 1906 il villaggio di pescatori" misteriosamente "bruciò a terra e fu successivamente saccheggiato da residenti locali

Punto dell'amante

Mentre la stazione marittima non è aperta al pubblico, è uno dei posti migliori per vedere le foche del porto che abitano una spiaggia sulla terra appartenente alla stazione. Nella zona di Monterey Bay si possono avvistare foche, lontre marine e leoni marini della California. I leoni marini sono più facilmente visibili sul molo del pescatore e le lontre marine sono più facili da vedere nelle acque tra Cannery Row e Lover’s Point.

Lover's Point a Pacific Grove

Lover's Point è probabilmente la conclusione più adatta a questo storico tour delle coste di Monterey in quanto è la prima sede per il Hopkins Seaside Marine Lab nel 1892. Questo è stato il primo punto in cui è venuta l'idea di studiare la vita marina locale e non solo di sfruttare esso. Le barche con fondo di vetro hanno mostrato ai turisti la vita marina locale dalla spiaggia di Lover's Point almeno fino al 1907. Le barche con fondo di vetro sono sparite ma la spiaggia e il mare e la vita marina invitano ancora in questa baia più bella della costa di California.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here