Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi L'uso della cocaina uccide le cellule cerebrali?

L'uso della cocaina uccide le cellule cerebrali?

0
78

La cocaina, sia in polvere che in forma di crack, ha un potente effetto sul corpo e sul cervello. L'uso di cocaina può danneggiare le cellule cerebrali, anche dopo alcune volte di uso intenso.

Continua a leggere per capire come la cocaina può scatenare danni cerebrali e altri gravi effetti collaterali.

In che modo la cocaina influenza il tuo cervello?

La cocaina è uno stimolante. Ciò significa che colpisce il sistema nervoso centrale. Come altri stimolanti, la cocaina ti dà un aumento di energia. Ciò a sua volta aumenta la tua prontezza, lasciandoti sentire un "high" dalla droga.

Altri effetti comuni a breve termine della cocaina includono:

  • una sensazione di "nervosismo" o irrequietezza
  • irritabilità
  • paranoia
  • appetito ridotto
  • una sensazione temporanea di intensa felicità o piacere

effetti a lungo termine dell'uso di cocaina

Anche la cocaina può avere effetti collaterali a lungo termine, specialmente dopo un uso abituale prolungato. I modi a lungo termine della cocaina possono influenzare il cervello includono:

  • mal di testa
  • estrema perdita di peso
  • perdita dell'olfatto / funzione olfattiva
  • sbalzi d'umore
  • convulsioni
  • disturbi del movimento, inclusa la malattia di Parkinson
  • paranoia grave
  • allucinazioni uditive
  • battito cardiaco irregolare
  • morte per overdose

La maggior parte degli effetti collaterali a breve termine della cocaina svaniscono entro uno o due giorni. Ma gli effetti collaterali a lungo termine possono essere permanenti.

A volte, gli effetti collaterali a lungo termine del consumo di cocaina sono un segno di danno cerebrale.

Perché la cocaina colpisce specificamente il tuo cervello?

La cocaina aumenta la quantità di una sostanza chimica chiamata dopamina nel cervello. La dopamina si trova naturalmente nel tuo cervello. Piccole dosi di dopamina viaggiano attraverso le cellule cerebrali per indicare piacere o soddisfazione.

Quando usi la cocaina, la dopamina inonda le cellule cerebrali, ma non ha nessun altro posto dove andare. Questa eccesso di dopamina impedisce alle cellule cerebrali di comunicare tra loro.

Nel tempo, la cocaina rende il cervello meno sensibile alla dopamina. Ciò significa che sono necessarie maggiori quantità di cocaina per produrre gli stessi effetti di un livello di dopamina.

Nel tempo, inondando il tuo cervello con la lattina di dopamina danneggiare la struttura del cervello. Ecco perché il consumo eccessivo di cocaina può portare a disturbi convulsivi e altre condizioni neurologiche.

L'uso di cocaina rallenta anche il metabolismo del glucosio nel cervello. Ciò può causare i neuroni nel cervello a lavorare più lentamente o iniziare a morire.

Uno studio del 2016 nel cervello dei topi ha fornito maggiori informazioni su questo fenomeno. Quando i "processi di pulizia" del cervello vengono accelerati o interrotti dalla cocaina, le cellule cerebrali vengono essenzialmente espulse.

La cocaina danneggia anche il tuo cervello in altri modi. Poiché la cocaina provoca il restringimento dei vasi sanguigni, il tuo cuore deve lavorare di più per pompare il sangue nel cervello.

Questo sottolinea il tuo sistema cardiovascolare. Può causare una caduta del ritmo cardiaco. Può anche far morire di fame il tuo cervello dal sangue di cui ha bisogno, il che uccide le cellule cerebrali.

L'impatto della cocaina sulle cellule cerebrali diventa ancora più significativo con l'età.

Il cervello tipico perde ogni anno 1,69 millilitri di materia grigia come parte del processo di invecchiamento. Le persone che usano regolarmente la cocaina perdono più del doppio che in un anno, secondo a Studio 2012.

L'uso della cocaina nei giovani adulti cambia anche la forma dei neuroni e delle sinapsi mentre il cervello in via di sviluppo cerca di proteggersi, secondo una ricerca del 2009.

Il cervello si riprende dagli effetti del consumo di cocaina?

Il tuo cervello potrebbe essere in grado di riprendersi dagli effetti dell'uso di cocaina.

La quantità di cognizione normale che riacquisti varierà a seconda di diversi fattori, come:

  • per quanto tempo hai usato la cocaina
  • quanto hai usato ogni volta
  • la tua chimica del cervello individuale

Un piccolo Studio 2014 scoperto che fino a quando il consumo di cocaina era moderato e il recupero iniziava entro 1 anno, il danno cerebrale derivante dal consumo di cocaina era almeno parzialmente reversibile.

E a Revisione 2014 suggerisce che molti degli effetti cognitivi a lungo termine del consumo di cocaina sono in realtà collegati al ritiro dalla cocaina. Ciò sembrava implicare che 5 mesi senza cocaina avrebbero ripristinato gran parte di ciò che era stato perso in termini di funzione cerebrale.

Ci sono diverse opzioni di trattamento disponibili per le persone che hanno bisogno di aiuto per interrompere l'uso di cocaina.

La terapia cognitivo comportamentale, il trattamento ambulatoriale e ambulatoriale, le comunità libere da droghe e i programmi in 12 fasi (come la cocaina anonima e i narcotici anonimi) sono tutte opzioni.

Al momento non esistono farmaci che trattano la dipendenza da cocaina, ma a volte i medici prescrivono farmaci off-label per curarla. Disulfiram (Antabuse) e lorcaserin (Belviq) sono due di questi farmaci.

In che modo i medici diagnosticano la dipendenza da cocaina?

Se ti rivolgi al tuo medico per il consumo di cocaina, inizieranno ponendoti domande sul tuo stile di vita, abitudini, utilizzo e dosaggio. È importante essere diretti e onesti in modo da poter ottenere il giusto trattamento.

A volte un evento di salute, come un attacco o un ictus, spingerà un medico a far apparire la possibilità di dipendenza da cocaina se si hanno anche altri sintomi.

Il medico può utilizzare un test antidroga per confermare l'uso di cocaina. Un test antidroga può essere positivo per la cocaina solo per circa 4 giorni dopo l'ultimo utilizzo. Ma più tempo usi la cocaina, più può accumularsi nel tuo corpo e più tempo impiega a metabolizzare.

Se un evento di salute ha richiesto la tua visita dal tuo medico, ti consiglieranno le opzioni di trattamento e ti aiuteranno a controllare il tuo ritiro una volta che sei stabile.

Il ritiro della cocaina deve essere sempre controllato da un medico.

dove trovare aiuto

Non devi gestire la tua dipendenza da solo. Utilizza queste risorse gratuite e riservate per ottenere supporto:

  • Helpline per l'amministrazione di abusi di sostanze e servizi di salute mentale: 800-662-HELP (4357)
  • National Drug Helpline: (844) 289-0879
  • Se ritieni che tu o qualcuno con te stia sperimentando un sovradosaggio di cocaina, chiama immediatamente il 911.

Qual è la prospettiva?

A volte può sembrare impossibile, ma puoi recuperare completamente dalla tua dipendenza da cocaina.

È anche possibile recuperare alcune delle funzioni cognitive compromesse dall'uso di cocaina.

Non capiamo completamente chi può riguadagnare quella funzione, perché e fino a che punto. Sono necessari ulteriori studi per sapere quali sono le migliori pratiche per ripristinare la stabilità neurologica dopo un uso coerente di cocaina.

La linea di fondo

Non è solo una leggenda urbana destinata a spaventare i potenziali utenti. L'uso intenso e prolungato di cocaina può danneggiare le cellule cerebrali.

L'uso ripetuto di cocaina interrompe il modo in cui comunicano le cellule cerebrali, causando la morte dei neuroni. Può anche danneggiare altri organi vitali, incluso il sistema cardiovascolare.

Potrebbe essere possibile per alcune persone ripristinare le loro funzioni cerebrali a quello che era prima della cocaina. I ricercatori stanno ancora lavorando per comprenderlo appieno.

Se tu o una persona cara usi la cocaina o usi impropriamente altre sostanze, contatta un operatore sanitario per chiedere aiuto.