La disconnessione di un disco rigido USB portatile può danneggiare un computer?

0
109

Mentre molti di noi hanno familiarità con il concetto di scollegare in modo errato un disco rigido portatile che causa una potenziale perdita di dati, è anche possibile che anche il computer possa essere danneggiato? Il post di domande e risposte di SuperUser di oggi ha la risposta alla domanda di un curioso lettore.

La sessione di domande e risposte di oggi ci viene fornita da SuperUser, una suddivisione di Stack Exchange, un raggruppamento di siti Web di domande e risposte guidato dalla community.

Foto per gentile concessione di Charles Wiriawan (Flickr).

La domanda

Il lettore SuperUser misha256 vuole sapere se scollegare un disco rigido USB portatile può danneggiare un computer:

Stavo leggendo il manuale di un disco rigido USB portatile Samsung che ho e ho trovato questo avviso:

  • Il distacco del cavo USB mentre è in corso il trasferimento dei file può danneggiare il computer e / o il disco rigido esterno della serie portatile.

Ecco l'avvertimento originale:

can-scollegare-a-portatile-usb-hard-drive-danni-a-computer 01

Sul serio? Ho intenzione di friggere il mio computer facendo qualcosa per cui USB è stato progettato esplicitamente fin dall'inizio (hot-plug)? Sicuramente un computer non subisce danni solo perché un trasferimento di dati fallisce.

Scollegare un disco rigido USB portatile può danneggiare un computer?

La risposta

Collaboratore SuperUser JakeGould ha la risposta per noi:

Risposta breve

Tale pretesa di risarcimento del danno è un modo più legale per un produttore di proteggersi dalla possibilità che qualcosa vada storto, nel senso che è praticamente senza senso. Non è diverso dal linguaggio ottuso utilizzato in un Contratto di licenza con l'utente finale (EULA) nel mondo del software; il produttore ha ragione, hai torto, la nostra azienda ha avvocati migliori di te, dacci i tuoi soldi per un prodotto, buona giornata e arrivederci.

Dubito fortemente che qualsiasi cosa possa essere seriamente danneggiata rimuovendo un disco rigido USB ancora attivo. Quindi non vivrei la mia vita nella paura di un avvertimento come questo.

Prenderei tuttavia questa assurdità nel senso che se qualcosa andasse storto, il produttore avrebbe evitato qualsiasi responsabilità. Invece, affermerebbero che l'errore è tuo poiché non sei riuscito a utilizzare correttamente il dispositivo come indicato in quel piccolo opuscolo che la maggior parte delle persone butta via immediatamente quando acquista un tale dispositivo.

Maggiori dettagli di seguito.

Risposta lunga

  • Sul serio? Ho intenzione di friggere il mio computer facendo qualcosa per cui USB è stato progettato esplicitamente fin dall'inizio (hot-plug)? Sicuramente un computer non subisce danni solo perché un trasferimento di dati fallisce.

Friggerai tutto il tuo computer? Molto probabilmente no. Aumenta il rischio, anche a un livello lieve, di danneggiare una porta USB scollegando il disco rigido mentre è attivo? Direi di si. Il rischio deriva principalmente da qualcosa come l'elettricità statica generata tra te, il computer, il cavo USB e la porta dell'unità. E poiché il disco rigido è alimentato e collegato a un certo livello di messa a terra, diventa un percorso attraente per una carica statica vagante, come spiegato in questo post sul blog sul blog USB Premium:

  • I danni ESD alle unità o alle porte USB possono causare errori di latenza che rallentano la trasmissione dei dati a seguito di shock statici. La tua porta o dispositivo potrebbe anche subire danni più gravi che lo friggeranno essenzialmente e non lo farebbero affatto. Potrebbe anche abbreviare la sua durata complessiva. L'ESD può verificarsi in circostanze semplici: collegare e scollegare o capovolgere un interruttore nelle vicinanze.
  • Prima di allontanarti in modo allarmante dal tuo computer, sii confortato dal fatto che l'utente medio non dovrà necessariamente preoccuparsi che ciò accada. Tuttavia, è ancora importante saperlo nel caso in cui ti trovi in ​​una situazione in cui si può verificare ESD. Le probabilità di shock statico aumentano quando si aggiungono aggiornamenti del sistema del computer, dischi rigidi USB, schede grafiche e altre periferiche pesanti.
  • Poiché le porte USB sono inseribili a caldo, hanno bisogno di protezione contro le scariche elettrostatiche. Con velocità di trasferimento dati USB 2.0 fino a 480 Mbps e USB 3.0 a 5 Gbps, queste velocità sono abbastanza veloci da innescare interruzioni nei segnali. Molti hub USB sono protetti da ESD fino a 2kV, ma ciò non è sempre sufficiente.

Ma ancora una volta il rischio è lieve ma, come spiega l'articolo, il rischio esiste a un certo livello.

Un altro rischio è l'inerzia giroscopica che deriva dal disco rigido stesso che gira mentre lo si disconnette. In realtà ho perso due dischi rigidi da 3,5 “esterni perché li ho smontati, scollegati e afferrati troppo velocemente mentre i dischi rigidi stessi stavano ancora girando. Il disorientamento da parte mia che mi sollevavo in un modo, ma l'inerzia giroscopica dei piatti rotanti che tiravano in un'altra direzione mi fece perdere la presa sul case e il disco rigido si schiantò sul pavimento e praticamente lo rese inutilizzabile. Ma ancora una volta, questo è un rischio marginale.

Se me lo chiedi, i dettagli esagerati come questo nei manuali non ti avvertono di un rischio comune tanto quanto limitano la responsabilità del produttore del disco rigido se in qualche modo i tuoi dati vengono persi – o il disco rigido muore – e finisci per lamentarti di il produttore. L'idea è che si potrebbe chiamare il supporto tecnico, ti chiederebbero cosa hai fatto, potresti dire loro che hai disconnesso il disco rigido nel mezzo di un trasferimento e quindi potrebbero dire: “Mi dispiace, ma non lo copriamo. ”

Ricorda, proprio come un Contratto di licenza con l'utente finale (EULA), lo scopo principale di tale documentazione non è quello di assicurarti di leggerla quanto è nell'interesse del produttore assicurarsi che possano reclamare che ti sono state fornite queste avvertenze se qualcosa va storto dal punto di vista legale.

Inoltre, solo un chiarimento su questo punto:

  • Ho intenzione di friggere il mio computer facendo qualcosa per cui USB è stato progettato esplicitamente fin dall'inizio (hot-plug)?

L'idea che i dispositivi USB possano essere collegati a caldo nel sistema significa semplicemente che la connessione USB è hot plug, ma il modo in cui i dispositivi reagiscono oltre tale connessione di base (se hot plug) è un problema completamente diverso.

Ad esempio, ho appena aggiornato il mio iPhone durante la scrittura di questo post e l'ho collegato al mio Mac Mini tramite un cavo USB. Certo, avrei potuto scollegare il cavo USB nel mezzo dell'aggiornamento e cosa sarebbe successo? Il mio computer andrebbe bene e il mio iPhone tecnicamente starebbe bene da un punto di vista fisico, ma se lo avessi staccato dal momento perfettamente sbagliato, avrei potuto rovinare il mio iPhone.

Un dispositivo inseribile a caldo significa semplicemente che il dispositivo può essere collegato senza dover spegnere completamente il sistema principale per collegarlo o utilizzare una sonda del dispositivo come quei pannelli di controllo della sonda SCSI quasi tutte le installazioni di Mac OS presenti nel sistema operativo pre-Mac X giorni del sistema operativo.


Hai qualcosa da aggiungere alla spiegazione? Audio disattivato nei commenti. Vuoi leggere altre risposte da altri utenti esperti di Stack Exchange? Dai un'occhiata al thread completo di discussione qui.