Kiev, Ucraina – Sotto la destinazione radar

0
76

Alla fine degli anni '80 e all'inizio degli anni '90, abbiamo assistito alla fine di una guerra fredda di 40 anni. La cortina di ferro è caduta. L'Unione Sovietica è crollata e la sfera di influenza sovietica è scomparsa. Per la prima volta da quando i turisti degli anni '40 potevano viaggiare nei paesi, ne avevano sentito parlare solo. Molti di questi paesi e città sono diventati le 25 principali destinazioni turistiche come Budapest e Praga. Altri sono altrettanto spettacolari ma non ricevono la stessa attenzione o la stessa quantità di turisti. La principale tra queste destinazioni post-guerra fredda dopo il radar è Kiev, Ucraina.

Sommario: (Nascondere)

Per quanto riguarda la popolazione entro i limiti della città, Kiev è la settima città più grande d'Europa. Fu fondata intorno al VI secolo d.C. Nel corso dei successivi 400 anni, è cresciuto al potere fino a diventare la più potente civiltà europea tra il X e il XII secolo. Il regno alla fine crollò con l'invasione dei mongoli. Fu l'impero di Kiev che riuscì a impedire loro di guidare nel cuore dell'Europa, ma la vittoria fu costosa e l'impero non si riprese mai. Sono la storia e l'architettura di questo periodo e i monumenti dell'era sovietica che rendono Kiev un posto speciale da visitare.

attrazioni

Per i viaggiatori che vanno in Ucraina, tutto dovrebbe essere incentrato sul Maidan. Il Maidan a Kiev è come Times Square a New York City. Il Maidan non è solo il principale centro turistico dell'Ucraina, ma è anche il centro politico in cui la maggior parte degli uffici governativi sono concentrati in un breve raggio attorno alla piazza. Tutte le linee della metropolitana si intersecano sotto il Maidan, rendendolo anche l'hub di trasporto. Durante i periodi di tumulto politico, tutti questi fattori rendono il Maidan un paradiso per le proteste, come la recente rivoluzione Winter-on-Fire 2013-2014.

Dove è stata fatta la storia recente

Per le persone che seguono eventi mondiali, il fascino del Maidan non può essere trascurato. Durante la Rivoluzione di Winter On Fire, la maggioranza del mondo osservava i manifestanti nel Maidan rovesciare il loro governo. Le persone che guardano da vicino riconosceranno il grande pilastro con l'angelo in alto e l'arco su cui si trova l'arco Michele, quando ero lì, ho visto i monumenti che erano stati sistemati intorno alla piazza, dedicati ai manifestanti che hanno perso la vita . Se l'attuale conflitto, a est, si trasformasse in qualcosa di molto più grande, i libri di storia futura menzioneranno che è qui che è iniziato tutto.

imgp40

Chiese del Vecchio Mondo

La Cattedrale di Santa Sofia, una chiesa dell'XI secolo, è stata distrutta e ricostruita molte volte. Tuttavia, molte parti rimangono ancora intatte. In un angolo qualcuno ha tagliato la ricostruzione della stanza ai suoi materiali originali dell'XI secolo. L'interno è decorato con magnifici mosaici e affreschi, creati da maestri bizantini. L'unico posto in cui sono consentite le foto è al secondo piano, di fronte a un mosaico fatto di uova. In origine era una chiesa ortodossa, al giorno d'oggi non è utilizzata per servizi religiosi.

San Michele è un'altra chiesa situata a pochi minuti da Maidan. St. Michaels è un monastero ortodosso funzionante a pochi isolati dalla Cattedrale di Santa Sofia. Gli elementi di St Michaels risalgono prima dell'invasione mongola. È stato distrutto e ricostruito numerose volte dalla sua costruzione nell'XI secolo. Ha numerose campane nella torre. Tutte le campane sono state suonate contemporaneamente solo due volte. Una volta quando i mongoli invasero e la seconda volta durante la rivoluzione Winter-on-Fire nel 2013 e 2014.

St Andrews un'altra chiesa ortodossa è molto più moderna delle altre due chiese. Fu progettato e costruito a metà del 1700. A differenza di San Michele e Santa Sofia, le cupole di Sant'Andrea sono verde scuro. La sua posizione si trova a metà della collina, con vista sul quartiere Podil di Kiev. Fu originariamente costruito per essere una chiesa privata per l'imperatrice russa Elisabetta.

Pechersk Lavra è un grande monastero cristiano ortodosso situato a Kiev. Il complesso murato copre oltre 2 milioni e mezzo di metri quadrati. Ci sono numerose strutture religiose a cupola d'oro, tra cui un campanile che è visibile da molte parti di Kiev. L'attrazione più grande sono le grotte sotto il complesso, dove diversi santi riposano in uno stato mummificato.

Monumenti sovietici

Il più delle volte quando ti avvicini a Kiev dall'aeroporto di Borispol, sei accolto dal Rodina Mat. Il Rodina Mat è anche noto come The Motherland Monument. È una statua in acciaio inossidabile alta 203 piedi. In una mano la statua regge una spada e nell'altra mano regge uno scudo che mostra l'emblema dello stato dell'Unione Sovietica. Le misure, compresa la base, rendono la statua alta 335 piedi, più alta della Statua della Libertà che è alta 305 piedi.

Il Rodina Mat è solo una parte di una maggiore area monumentale. È la più grande attrazione al Museo di Storia dell'Ucraina nella seconda guerra mondiale, Kiev. L'intero museo ospita carri armati di epoca sovietica, lanciarazzi e barche utilizzate durante la seconda guerra mondiale. I grandi murales 3D prendono vita e offrono ai visitatori uno spaccato del popolo ucraino prima, durante e dopo la seconda guerra mondiale. Una delle migliori operazioni fotografiche nell'area sono i due carri armati che attraversano i barili. I carri armati sono continuamente dipinti di diversi colori e sono disponibili per le persone su cui arrampicarsi o posare per le immagini.

Cose da fare

imgp340


Visita Chernobyl e Pripyat

A novanta minuti d'auto, fuori Kiev, è una delle storie più tragiche che siano mai avvenute durante l'era sovietica. Il 26 aprile 1986 una centrale nucleare esplose e rilasciò nell'aria grandi quantità di particelle radioattive. Ci sono stati solo due disastri di questo livello per aver mai avuto luogo. L'altro è stato Fukushima, in Giappone nel 2011. Gran parte del successo del Giappone nel contenere il loro tracollo è stato appreso da Chernobyl.

Pripyat era la città più vicina alla centrale elettrica. Oggi, potrebbe essere considerata la più grande città fantasma del mondo. Le foto di Pripyat hanno fatto il giro di Internet negli ultimi tempi e l'interesse delle persone per Pripyat è aumentato. Non ti è consentito visitare Pripyat da solo, ma ci sono diversi servizi di guida con la maggior parte dei prezzi a partire da circa $ 150. Il prezzo include il trasporto da Kiev, una visita guidata di tutte le parti più importanti e il pranzo.

I tour ti danno la possibilità di noleggiare un contatore Geiger personale. Non consiglierei di noleggiarne uno perché le guide li hanno, o qualcuno nel gruppo ne affitterà uno. Prima di partire Kiev, una guida ti mostrerà il livello di radiazione all'interno della città. Durante il tour, ti verranno spesso mostrate le letture del contatore Geiger. Con l'eccezione di alcuni piccoli punti caldi, i turisti sono soggetti a più radiazioni nelle loro case, rispetto a Chernobyl, e anche i punti più caldi di Chernobyl, hanno meno radiazioni di quanto si possa sperimentare su un volo tipico. Per garantire la sicurezza del turista, vengono istituiti una serie di punti di controllo per controllare le radiazioni dei turisti.

Chernobyl è, vicino alla cima, per interessanti destinazioni turistiche. Tuttavia, non aspettare fino all'ultimo momento per programmare il tuo tour, perché tutti i visitatori devono essere sottoposti a screening preliminare e approvati dall'esercito ucraino.

Vita notturna

Come la maggior parte delle grandi città europee, Kiev ha una vita notturna molto vivace. Locali notturni e bar sono a pochi passi dalla maggior parte degli hotel più importanti e dal Maidan. Il bar Vodka si trova nel centro di Maidan e si trova sotto un grande pilastro.

Le arti

Come la maggior parte degli ex stati sovietici, Kiev ha una grande enfasi sulle arti. C'è quasi sempre un balletto o un'opera teatrale nel Taras Shevchenko National Opera and Ballet Theatre dell'Ucraina. Il teatro non è solo bello all'interno ma anche all'esterno. Se soggiornate nella zona di Maidan, è raggiungibile a piedi.

Alloggio

Hotel-Ucraina

Gli hotel a Kiev sono molto costosi. La maggior parte delle cose che vorrai vedere e fare sono a pochi passi da Maidan, che è il centro della città. Gli hotel in questa zona affittano fino a $ 350 a notte. Ho avuto molta fortuna usando Airbnb. L'ultima volta che sono stato lì, ho trovato un appartamento immacolato per $ 100 a notte. Ottimi appartamenti, nella zona, si trovano a soli $ 35 a notte. Questa è una destinazione in cui si desidera saltare l'hotel.

Se scegli un hotel, soggiorna all'Hotel Ucraina. È stato completamente ristrutturato e offre una splendida vista sul centro principale della città. Fu originariamente costruito nel 1961 nel punto in cui fu costruito il primo grattacielo ucraino. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti come "Best Hotel in Ukraine" e "Leader del settore".

La gente

Kieviani e ucraini, in generale, sono un popolo singolare. Per anni, la donna ucraina è stata spazzata via da uomini stranieri. Spesso considerato uno dei paesi con le donne più belle, i servizi di sposi per corrispondenza si rivolgono all'Ucraina più di qualsiasi altro paese. Molte donne si avvicinano agli uomini occidentali con un certo scetticismo.

A prima vista, il popolo ucraino sembra freddo e poco accogliente. Questo è molto probabilmente il risultato di crescere e crescere in uno stato sovietico, dove il tuo migliore amico potrebbe spiarti. A loro piace tenersi per sé e questo dà agli occidentali l'apparenza di freddezza. Tuttavia, se puoi essere aperto e amichevole, imparerai che gli ucraini sono persone molto gentili e accoglienti. Non aspettarti solo che siano amichevoli per primi.

Una delle cose migliori delle vacanze è andare in un posto dove non ci sono altre persone e trovare le tue destinazioni. Alcune destinazioni sono così diluite che le persone non fanno domande o vogliono ascoltare storie. Kiev non è una di quelle destinazioni.

imgp3640

Podcast

Per saperne di più su Kiev, ascolta l'episodio 581 del podcast del viaggiatore amatoriale Viaggio a Kiev, Ucraina:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here