Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Dolore articolare: il basso livello di testosterone è la causa?

Dolore articolare: il basso livello di testosterone è la causa?

0
6

Panoramica

Quando senti il ​​termine “dolore alle articolazioni”, potresti pensare all’artrite. L’artrite può causare dolore e gonfiore o infiammazione delle articolazioni (le aree in cui si incontrano le ossa del corpo).

Ma l’artrite non è l’unica possibile causa di dolore cronico. Gli squilibri ormonali possono anche contribuire al dolore articolare. Questi squilibri a volte si verificano nelle persone con un basso livello di testosterone, spesso chiamato “basso T.”

Il medico può fare una valutazione per determinare se il dolore è associato a bassa T, artrite o una condizione medica non correlata.

Sintomi comuni di bassa T

La bassa T si sviluppa quando i livelli di testosterone diminuiscono nel corpo. Questo ormone sessuale è il principale del suo genere nel corpo maschile. Secondo le linee guida dell’American Urological Association, un basso livello di testosterone può essere diagnosticato se il livello di testosterone è inferiore a 300 nanogrammi per decilitro (ng / dL) di sangue.

Mentre il naturale processo di invecchiamento può portare a cali graduali del testosterone, non è normale subire una diminuzione significativa in un breve periodo.

Alcuni dei sintomi più comuni della bassa T includono:

  • stanchezza eccessiva
  • una perdita di desiderio sessuale
  • infertilità
  • ansia
  • depressione
  • ingrandimento del seno
  • aumento di peso

Oltre al suo ruolo nel sistema riproduttivo maschile, il testosterone aiuta anche a mantenere la salute delle ossa.

Peso e dolori articolari

L’artrite è nota per i dolori articolari, ma si presenta in forme diverse con cause diverse. Le due principali forme di artrite sono l’osteoartrite (OA) e l’artrite reumatoide (RA). L’AR è una malattia autoimmune. L’OA si sviluppa nel tempo a causa dell’usura delle articolazioni.

Sebbene sia possibile avere una T bassa e l’artrite allo stesso tempo, è improbabile che i problemi di testosterone causino l’AR. Se il tuo basso T porta a un aumento di peso eccessivo, potresti essere a maggior rischio di sviluppare OA.

Quando il dolore si verifica a causa di un aumento di peso eccessivo, potresti avvertirlo in qualsiasi punto in cui le tue ossa si incontrano. Il dolore alle articolazioni è più probabile che si verifichi alle ginocchia, ai fianchi e alla schiena. Alcune persone che hanno l’artrite hanno anche dolore alle dita dei piedi, ai polsi e alle dita.

T basso e osteoporosi

Uno dei rischi a lungo termine della bassa T è l’osteoporosi. A differenza dell’artrite, l’osteoporosi è una condizione in cui le ossa diventano fragili. Il testosterone mantiene la densità ossea, quindi un basso T può contribuire all’osteoporosi.

Secondo l’Istituto Nazionale di Artrite e Malattie Muscoloscheletriche e della Pelle, l’osteoporosi può essere identificata utilizzando un test di densità minerale ossea (BMD). Il test può confrontare la densità ossea con i normali numeri di densità ossea.

Più la tua BMD si discosta dalla norma, più grave e consolidata è la tua osteoporosi.

Il mantenimento della densità ossea è importante per prevenire la perdita di massa ossea e possibili fratture. A differenza del dolore articolare, il dolore da osteoporosi si verifica in genere solo quando si sviluppano fratture ossee.

Potresti anche provare dolore alla schiena a causa di vertebre indebolite. Il recupero dalle fratture può essere doloroso. Anche se questo può sembrare simile al dolore alle articolazioni, il dolore da osteoporosi non è lo stesso dell’artrite.

Trattamento per bassa T e articolazioni doloranti

La terapia sostitutiva con testosterone è il trattamento più comune per la bassa T.È prescritta da un medico sotto forma di pillola o come cerotto o gel topico.

La terapia ormonale aiuta a migliorare il basso desiderio sessuale e l’energia e può aumentare la densità ossea. Nel corso del tempo, potresti trovare più facile gestire il tuo peso e alleviare la pressione sulle articolazioni doloranti.

Tuttavia, questi trattamenti non sono privi di rischi. La terapia ormonale non è raccomandata per gli uomini con una storia di cancro alla prostata perché il cancro è guidato dagli ormoni.

Sebbene i trattamenti a bassa T possano aiutare a migliorare la densità ossea e la gestione del peso, non alleviano il dolore alle articolazioni sul posto.

Se avverti dolori articolari regolari, ci sono cose che puoi fare per ottenere sollievo più velocemente. L’acetaminofene e l’ibuprofene sono due comuni analgesici da banco che possono aiutare ad alleviare il dolore da artrite. Vengono anche in forza di prescrizione.

L’esercizio fisico regolare può aiutare a prevenire futuri dolori articolari rafforzando i muscoli che circondano le articolazioni.

prospettiva

Il dolore alle articolazioni e la T bassa non sono necessariamente correlati, ma è possibile averli entrambi contemporaneamente. Gli uomini obesi sono anche a maggior rischio di sviluppare OA a causa di una pressione eccessiva sulle articolazioni.

È improbabile che le terapie Low T allevia il dolore articolare da sole. Sentirsi meglio di solito comporta il trattamento sia del dolore alle articolazioni che della T bassa. Ma puoi lavorare con il tuo medico per sviluppare un piano di trattamento adatto alle tue esigenze.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here