Cosa rende buona la scrittura di viaggio?

0
53

The Lede

"Non preoccuparti, ha detto l'uomo con il turbante, quel serpente attorno al collo di tua figlia non è velenoso."

Questa era la frase di esempio che il mio istruttore usava per insegnarci il valore di un lede, la frase di apertura di un buon articolo. Il mio istruttore era Spud Hilton, l'editore di viaggio per il San Francisco Chronicle. La sede era la conferenza di scrittura di viaggi di passaggio di libri a Corte Madera, California.

Passage Book

Anche se ricordo chiaramente quella frase principale, ho partecipato alla conferenza otto anni fa. Nel 2010, ho lasciato il mio lavoro come vicepresidente di ingegneria e operazioni in una startup della Silicon Valley per diventare un travel blogger e podcaster. Ad essere sincero, ho lasciato il mio lavoro perché avevo bisogno di lasciare il mio lavoro e passare più tempo sul mio blog è stato qualcosa che ho fatto per un po 'mentre bruciavo i miei risparmi.

Ho partecipato alla Book Passage Writing Conference gestita dall'inimitabile Don George per migliorare la scrittura sul mio blog. Penso che la mia scrittura sia migliorata, ma non avevo previsto quanto quel corso avrebbe influenzato il mio ruolo di editore. Se hai inviato un post ospite per Amatore viaggiatore e l'ho rifiutato, probabilmente stavo canalizzando il mio Spud interiore.

Avere un punto

Una delle storie che Spud ha raccontato che mi attacca era quella di colleghi giornalisti che si fermavano nel suo ufficio e dicevano "Vado in questo o quel posto, vuoi che ti riporti una storia". La linea di Spud era "non hai una storia, hai un biglietto".

Sono un grande fan del diario di viaggio o scrivi tutto ciò che ti accade in un determinato giorno in una determinata destinazione, ma la scrittura di viaggio è qualcosa di diverso. Non è necessariamente cronologico. E ogni buon articolo serve a supportare alcuni punti particolari che l'autore sta cercando di fare. Quel punto può essere semplice come "Riga ha una scena jazz", "ci sono modi per risparmiare denaro sui viaggi in aereo" o "la scena dell'arte di strada a Toronto è affascinante".

Arriva al punto

Vedo molti articoli inviati a me che sembrano pensare di aver bisogno di lanugine extra all'inizio che vanno in questo modo:

“Il viaggio è meraviglioso. Dovremmo viaggiare tutti. Il viaggio fa bene alla tua anima. "

Ovviamente gli autori di solito usano molti più paragrafi fioriti ponderati con aggettivo per superare lo stesso punto. Perdere la lanugine. Arriva al punto.

Di chi si tratta?

Quando facciamo un buon lavoro qui su Amateur Traveller nel raccontare storie di viaggio, miglioriamo la tua esperienza di viaggio. Una bella storia, un buon articolo riguarda il tuo viaggio e non il mio.

Un recente articolo che è stato presentato afferma che lo scrittore ha trascorso molto tempo nei forum di discussione online alla ricerca di occasioni per il loro viaggio. Così? O insegnami come farlo, o lascialo fuori. Una cosa che dico alle persone che stanno pubblicando un articolo o un episodio per Amateur Traveller è che sono più interessato non a un'esperienza singolarmente eccezionale, ma a un'esperienza che il lettore o l'ascoltatore potrebbe anche avere.

Raccontiamo storie per intrattenere ma anche per informare. Il mio cuore si è riscaldato la scorsa settimana quando Joe (@ A380i) ha twittato da Vieques, sentendosi come se fossero già stati qui a causa delle informazioni che ha appreso sul podcast. Buona scrittura di viaggio (o podcasting) trasporta persone.

Non (necessario) iniziare dall'inizio

Spud, che riceve centinaia di invii in più e in un dato giorno di me, ha sviluppato ancora più animali domestici nel corso degli anni. Una piccola pipì è la storia per eccellenza di un viaggio in Africa che inizia con "il nostro aereo è atterrato in Africa".

Se la parte più interessante del tuo viaggio è l'atterraggio dell'aereo, la fila alla dogana e il recupero dei bagagli, allora inizia la tua storia in questo modo. Anche se si potrebbe dire che, se questa è la parte più interessante del tuo viaggio, potresti stare meglio a casa.

Se hai mai visto lo show televisivo “Lost”, potresti ricordare che il pilota ha iniziato con il personaggio principale Jack che apriva gli occhi e si trovava sdraiato nella giungla. Quindi cammina sulla spiaggia per vedere il relitto di un incidente aereo. È stato il miglior minuto di apertura di uno spettacolo televisivo di sempre. Non è iniziato con il check-in in aeroporto che sta attraversando la sicurezza. È iniziato in un punto interessante della storia e poi ha raccontato storie che andavano avanti e indietro da quel punto. Ci ha rivelato fatti in modo deliberato per far avanzare la storia. La tua storia di viaggio dovrebbe fare lo stesso.

Quando parli del tuo viaggio in Nuova Zelanda ai tuoi amici, inizi con la meraviglia del rafting in una grotta o inizi con "Sono andato in aeroporto". Se inizi con quest'ultimo … e i tuoi amici ti permettono di continuare, allora hai degli amici fantastici.

transizioni

La tua insegnante di quinta elementare potrebbe averti integrato nella tua scrittura, ma l'hanno pagata per leggere la tua scrittura. Nella maggior parte dei casi, non è economicamente fattibile pagare tutti i tuoi lettori per leggere le tue cose. Invece devi attirarli, catturare la loro attenzione, quindi trasferirli da un'idea all'altra.

Lascia un po 'qualcosa per la fine della storia, la tua migliore idea che supporta il tuo punto. Hai mai ascoltato mentre qualcuno cercava di raccontare una barzelletta cominciando dalla battuta finale? Una persona del genere non è mai destinata alla fama comica. Allo stesso modo la tua storia sarà migliore se salvi una sorpresa o un riassunto o una rivelazione per la fine.

Umorismo

Mi piace l'umorismo, in particolare l'umorismo autoironico, per iscritto, ma non tutti sono attrezzati per aggiungere battute. Ricorda quando il tuo bambino di cinque anni ha imparato a raccontare barzellette per la prima volta e non avevano alcun senso. Se il tuo umorismo non è mai passato dall'asilo o peggio ancora alle medie, potresti volerlo modificare dalla tua scrittura.

Mostra non dirlo

"Era un pittoresco villaggio immerso nel …"

Una cosa che mi ha insegnato uno spettacolo audio settimanale è che è difficile usare un linguaggio descrittivo per descrivere un luogo. È molto facile dire che un posto è "bello", "affascinante" o "pittoresco". È più difficile dare al lettore o all'ascoltatore la sensazione di camminare sui ciottoli, annusare il pane appena sfornato, sentire l'umidità dell'umidità della giungla o sentire il suono delle campane della cattedrale.

La scrittura online ha un vantaggio rispetto alla scrittura di viaggio tradizionale in quanto possiamo inserire video o foto o audio, ma il linguaggio descrittivo è ancora prezioso. E quando dico descrittivo, non ho necessariamente bisogno di aggiungere aggettivi fioriti. Considera i benefici di chiare frasi dichiarative. Incanalando di nuovo il mio Spud interiore, mi viene in mente la frase "spettacolo non dirlo". Descrivi la scena come case a graticcio e ciottoli grezzi. Lascia che il lettore applichi la parola "affascinante".

Davvero unico

Una volta, quando ho partecipato al Canada Media Marketplace a San Francisco, il nostro pranzo è stato sponsorizzato dall'ufficio del turismo di Jasper Alberta. Stavano promuovendo che c'è una nuova passerella che si estende su Icefield Parkway vicino al ghiacciaio Athabasca. Quell'area sembra essere uno dei miei posti preferiti, ma non ho potuto fare a meno di notare che descrivevano la skyway almeno una mezza dozzina di volte come "unica" mentre la mia reazione era "oh è come lo skywalk sul Grand Canyon".

Sarebbe potuta andare peggio. Avrebbero potuto descrivere lo skyway come "davvero unico". È meglio lasciare alcune parole inutilizzate e molte parole, come uniche, sono meglio non modificate. Non siamo mai "completamente circondati" e qualcosa che è "unico" è per sua natura "molto unico".

Elenchi senza significato

Uno dei miei animali domestici personali è la storia che mi dà un elenco di cose e nessun contesto o informazione su di loro.

"La città ha un numero di buoni ristoranti, ottimi bar e musei di livello mondiale".

Oh? Tipo cosa? La specificità è utile. Se voglio usare il tuo articolo per pianificare il mio viaggio, dammi informazioni sufficienti per essere utile. Non dirmi "New York ha un numero di musei d'arte" quando puoi dirmi:

“New York ha numerosi musei d'arte famosi come il Metropolitan Museum of Art, il Guggenheim Museum e il MOMA (Museum of Modern Art). Il mio preferito di questi musei è il Metropolitan Museum of Art situato proprio accanto a Central Park. Il Metropolitan Museum of Art ha una vasta collezione di pop art di artisti come Andy Warhol, un meraviglioso giardino di sculture e persino un vero tempio egizio. "

Aggettivi generici

Non tutti gli aggettivi sono creati uguali. se mi dici che il cibo in quel ristorante è "buono", so che ti è piaciuto. Se mi dici che il cibo di quel ristorante era fresco, speziato o piccante, potrei avere un'idea migliore se mi piacerebbe.

Scrittura generica

Respingo una serie di articoli per Amatore viaggiatore perché sono generici. Se stai scrivendo di una destinazione per il caldo e posso sostituire la parola Honolulu con Miami nella tua storia e nient'altro deve cambiare, la tua scrittura è generica. Sì, ci sono spiagge. Sì, il cibo è buono. Sì, la vita è interessante. Ma che dire di quella destinazione è diversa? Cosa rende le Hawaii diverse dalla Florida? Il tuo compito è dirmelo.

Quanto era larga la spiaggia?
Quanto affollato?
Cosa vendono i venditori sulla spiaggia?
Qual è il cibo di strada?
Qual è la scena musicale?

Passage Book rivisitato

Dovrei sottolineare, mentre incoraggio tutti a essere migliori scrittori di viaggi, che è stato anche alla conferenza Book Passage che ho deciso di tornare a lavorare in ingegneria del software. Stare seduti in una stanza piena di scrittori di viaggi che descrivono quanto sia difficile guadagnarsi da vivere come scrittore di viaggi ha un modo di incoraggiare un ingegnere del software a fare ingegneria del software.

Ma se hai la voglia di viaggiare, i risparmi o ti sei sposato bene, allora posso consigliare vivamente la qualità del contenuto alla Conferenza di scrittura di viaggi di passaggio di libri che si terrà di nuovo questa estate in agosto.

Cosa rende buona la scrittura di viaggio?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here