Come salvare le immagini Spotlight dello schermo di blocco di Windows 10 sul disco rigido

0
107

Per impostazione predefinita, Windows 10 mostra le immagini di sfondo sulla schermata di blocco che sono state curate appositamente per questo utilizzo, ma non è immediatamente chiaro dove sono archiviate. Windows sostituisce regolarmente queste immagini, ma se si desidera utilizzarle come sfondi regolari, le ultime sono in genere nella cache e non sono troppo difficili da salvare se le si prende in tempo.

Molti di voi potrebbero aver disabilitato le immagini Spotlight sulle schermate di blocco perché Microsoft inserirà l'annuncio occasionale lì dentro, ma in caso contrario, noterete che gli annunci sono piuttosto rari e le immagini Spotlight sono spesso davvero carine. Tieni inoltre presente che stiamo parlando di immagini di sfondo per la schermata di blocco: quella pagina su cui devi fare clic o far scorrere il dito per accedere alla schermata di accesso. Puoi effettivamente impostare le immagini di sfondo per la schermata di accesso separatamente.

RELAZIONATO: Come disabilitare gli annunci nella schermata di blocco di Windows 10

Primo: abilita le immagini Spotlight nella schermata di blocco

Se hai disattivato le immagini Spotlight (o semplicemente non sei sicuro), è facile riaccenderle. Basta fare clic su Start, quindi selezionare Impostazioni (o premere Windows + I). Nella schermata Impostazioni, fai clic su Personalizzazione.

ws_settings

Nella finestra Personalizzazione, seleziona la scheda “Schermata di blocco” e quindi dal menu a discesa Sfondo, seleziona “Spotlight di Windows”.

ws_background

Quando accendi Spotlight per la prima volta, saranno necessari alcuni riavvii (o ritorna alla schermata di blocco) per creare alcune immagini nella cache. Nella schermata di blocco, puoi spostare Spotlight verso i tipi di immagini che ti piacciono. Quando vedi qualcosa che ti piace, fai clic su “Ti piace quello che vedi?”, Quindi fai clic su “Voglio di più!” Per vedere più immagini come quella attuale in futuro.

ws_more

Come salvare le immagini Spotlight

Dopo che Windows ha avuto il tempo di salvare alcune immagini Spotlight, puoi trovarle sepolte nella tua cartella utente. Innanzitutto, devi assicurarti di vedere le cartelle nascoste. In Esplora file, passa alla scheda Visualizza, fai clic su “Mostra / nascondi”, quindi abilita la casella di controllo “Elementi nascosti”.

ws_showhide

Quindi, vai alla seguente cartella (o copia semplicemente il percorso seguente e incollalo nella barra degli indirizzi di Esplora file):

%userprofile%AppDataLocalPackagesMicrosoft.Windows.ContentDeliveryManager_cw5n1h2txyewyLocalStateAssets

Si noti che il %userprofile% parte di quel percorso passa automaticamente alla cartella dell'utente per l'utente attualmente connesso (per impostazione predefinita, all'indirizzo C:Users ). Nella cartella, vedrai un sacco di file con nomi di file lunghi e privi di significato e senza estensioni. Alcuni di questi sono i file di immagine che stai cercando; molti non lo sono.

ws_files

Invece di lavorare con questi file direttamente nella cartella Risorse, li copi da qualche altra parte. Basta creare una nuova cartella dove preferisci, selezionare tutti i file nella cartella Risorse (Ctrl + A è il modo più veloce), quindi copiarli nella nuova cartella. Quando lo fai, Windows ti avviserà che alcuni file potrebbero essere dannosi per il tuo computer. Questo perché li stai spostando da una cartella di sistema e Windows non riconosce i tipi di file (poiché non sono state assegnate estensioni). Fare clic su OK per terminare la copia dei file.

ws_warn

Nella nuova cartella con i file copiati, ora rinominerai tutti i file per includere un'estensione JPG. Il modo più semplice per farlo è con il Prompt dei comandi. Nella finestra Esplora file, con la nuova cartella visualizzata, fai clic su File> Apri prompt dei comandi, quindi scegli “Apri prompt dei comandi come amministratore” per aprire il Prompt dei comandi nella posizione corrente.

ws_cmd

Al prompt dei comandi, digitare (o copiare e incollare) il comando seguente e premere Invio:

ren *.* *.jpg

ws_cmd2

Questo comando rinomina tutti i file nella directory con il nome corrente più l'estensione .jpg. Esci dal prompt dei comandi e aggiorna la cartella con cui stai lavorando (F5). Come puoi vedere, alcuni file ora hanno miniature. Questi sono i file di immagine reali. Puoi andare avanti ed eliminare tutto ciò che non ha una miniatura per toglierlo di mezzo.

28/03/2016 (14)

Dei file di immagine che rimangono, ne vedrai alcuni tipi. Alcuni dei file più piccoli sono solo risorse di immagini che potrebbero essere utilizzate per cose come le icone delle app o i display. Puoi anche sbarazzarti di quelli. Le immagini orientate al ritratto potrebbero essere interessanti per te per l'uso su uno smartphone. E le immagini widescreen sono le immagini della schermata di blocco che stai cercando. Mettili in una cartella con gli altri tuoi sfondi e sei a posto!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here