Come consentire alle app di comunicare attraverso Windows Firewall

0
70

Windows Firewall agisce come una barriera tra il tuo computer e il resto del mondo di Internet, impedendo al traffico di rete indesiderato di entrare e impedendo alle app sul tuo computer di comunicare con il mondo esterno. Ma ogni recinto ha bisogno di un cancello, ed è qui che arrivano le eccezioni.

Quando consenti a un'app di comunicare attraverso il firewall, viene chiamata aggiunta di una “eccezione”. Per la maggior parte, tutto ciò accade automaticamente. Windows crea eccezioni per i propri servizi e app di sistema e quando installi una nuova app che desidera comunicare con il mondo esterno, Windows ti chiederà se è autorizzato a farlo.

A volte, tuttavia, potresti voler creare manualmente un'eccezione per consentire a un'app di comunicare con Internet. Forse è un'app a cui inizialmente hai detto di no quando Windows ha chiesto, ma ora hai cambiato idea. O forse è un'app che non è stata configurata automaticamente per qualche motivo. In questi casi, dovrai accedere alle impostazioni del firewall di Windows.

Come aggiungere manualmente un'eccezione

Avviare le impostazioni di Windows Firewall facendo clic su Start e cercando Firewall. Fai clic sull'app di Windows Firewall e non su Windows Firewall con sicurezza avanzata. Ne parleremo un po 'più tardi.

Inizio del firewall

La schermata di Windows Firewall mostra come è configurato il firewall sia per le reti private (come la casa o il lavoro) sia per le reti pubbliche (quelle a cui ti connetti sul tuo laptop nel mondo). Nell'elenco delle impostazioni a sinistra, fai clic su “Consenti a un'app o funzionalità tramite Windows Firewall”.

Firewall principale

La vista successiva mostra un elenco di tutte le app che sono già autorizzate a comunicare e su quali tipi di reti (private o pubbliche). Se è la prima volta che apri Windows Firewall, fai clic sul pulsante Modifica impostazioni per concederti le autorizzazioni per apportare modifiche o aggiungere nuove app. Dovrai farlo solo una volta. Per aggiungere una nuova app all'elenco, fai clic su “Consenti un'altra app”.

visualizza app

Nella finestra Aggiungi un'app, cerca l'app a cui vuoi consentire l'accesso alla rete. Fai clic sul pulsante Tipi di rete per specificare se desideri consentire l'accesso all'app su reti pubbliche o private (o entrambe). Fai clic su Aggiungi quando hai finito e il gioco è fatto. Hai autorizzato l'app attraverso il tuo firewall: la vedrai comparire nell'elenco delle app consentite e dovrebbe essere consentito l'utilizzo di funzionalità relative a Internet o alla rete.

scegli app

Come configurare le regole avanzate del firewall

Windows in realtà ti offre due diverse interfacce per lavorare con il firewall. L'interfaccia Impostazioni di base che abbiamo appena visto è di gran lunga il modo più semplice solo per consentire a un'app di comunicare. Un altro strumento, Windows Firewall con sicurezza avanzata, ha molte più opzioni. Puoi usarlo per cose come:

  • Crea regole che governano il traffico in entrata e in uscita non solo per le app, ma anche per il traffico di rete che arriva su una porta specifica. Un buon uso di questo potrebbe essere indirizzare il traffico in entrata che utilizza un determinato numero di porta verso un'app selezionata.
  • Indirizza il traffico di rete verso determinati computer sulla tua rete locale in base all'app o ai numeri di porta.
  • Crea regole di sicurezza della connessione che costringono altri computer a tentare di comunicare con i tuoi per utilizzare diversi tipi di protocolli di autenticazione per stabilire la loro identità.
  • Monitorare l'uso di regole e altre associazioni di sicurezza.

È improbabile che tu abbia mai bisogno di una qualsiasi delle funzionalità offerte da Windows Firewall con sicurezza avanzata, tranne in circostanze speciali. Forse usi uno dei tuoi computer per condividere la tua connessione Internet e fungere da firewall principale per la tua rete. Tuttavia, è utile sapere che le opzioni sono disponibili se ne hai bisogno, anche solo per sapere perché due diverse app di Windows Firewall vengono visualizzate quando le cerchi.

Inoltre, tieni presente che la maggior parte delle case e delle aziende ha un firewall hardware dedicato integrato nel proprio router, il che rende ancora meno probabile la necessità di questi tipi di funzionalità sul tuo computer Windows. Se devi impostare delle regole per indirizzare il traffico, probabilmente lo farai sul router stesso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here