Come consentire alle app di comunicare attraverso il firewall del tuo Mac

0
69

Se usi un Mac, è probabile che tu non ti renda nemmeno conto che OS X è dotato di un firewall. Questo firewall aiuta a garantire che app e servizi non autorizzati non possano contattare il tuo computer e impedisce agli intrusi di annusare il tuo Mac su una rete.

RELAZIONATO: Cosa fa effettivamente un firewall?

In questo articolo, ti mostreremo come consentire o impedire l'accesso ad app e servizi attraverso il tuo firewall OS X. Se non sai cosa fa un firewall, controlla prima il nostro primer, quindi torna qui.

Per impostazione predefinita, il firewall del tuo Mac è disattivato. Se sei connesso a Internet tramite un router (la maggior parte delle persone lo è), potresti non averne nemmeno bisogno, ma è comunque bello averlo. Inoltre, il firewall di OS X non impedisce alle app e ai servizi di connettersi a Internet. Blocca solo le connessioni in entrata. Quel firewall diventa molto più importante se stai testando un server web e non vuoi che nessun altro sia in grado di accedervi.

Se ti stai chiedendo dove trovare il firewall, apri le Preferenze di Sistema, quindi fai clic su “Sicurezza e privacy”. Una volta che sei nelle preferenze Sicurezza e privacy, fai clic sulla scheda “Firewall”.

Prima di poter apportare modifiche, è necessario fare clic sull'icona del lucchetto nell'angolo in basso a sinistra e quindi immettere la password dell'amministratore.

La prima cosa che vorrai fare è attivare il firewall (se non è già attivo).

RELAZIONATO: Il firewall del tuo Mac è disattivato per impostazione predefinita: devi abilitarlo?

Una volta attivato il firewall, è possibile accedere alle “Opzioni firewall”. Discutiamo di cosa implicano tutte queste opzioni.

Bloccando tutte le connessioni in entrata “impedisce le connessioni in entrata in entrata a servizi e app non essenziali”. Ciò significa che il firewall consente al Mac di trovare servizi autorizzati forniti da altri computer sulla rete, ma impedisce le connessioni a tutti gli altri servizi di condivisione.

Ciò significa che cose come la condivisione dello schermo e la condivisione dei file non saranno disponibili sul tuo computer. Il blocco di tutte le connessioni in entrata è piuttosto rigoroso e disabiliterà molti servizi di rete legittimi, quindi a meno che tu non sia sicuro di averne davvero bisogno, è meglio lasciarlo fuori.

Il aggiungere e rimuovere pulsanti (+/-) ti consente di aggiungere app e servizi, oltre a rimuoverli.

C'è un'opzione per consentire automaticamente al software firmato di ricevere connessioni in entrata. Ciò significa che le app e i servizi firmati da un'autorità di certificazione valida verranno automaticamente aggiunti a questo elenco. Qualsiasi app creata da Apple, ad esempio, che deve ricevere connessioni in entrata verrà automaticamente aggiunta all'elenco.

Modalità Nascosta significa semplicemente che il tuo computer sarà effettivamente invisibile alle richieste di sondaggio per rivelare la tua esistenza su una rete. Il tuo Mac risponderà comunque alle richieste delle app autorizzate.

Se vuoi aggiungere un'app o un servizio, fai clic sul pulsante “+” e si aprirà la cartella Applicazioni. Scegli l'app o il servizio che desideri, quindi fai clic sul pulsante “Aggiungi”. Se vuoi bloccare specificamente quell'app o quel servizio dalle connessioni in entrata, fai clic sul bordo destro come mostrato nello screenshot qui sotto e seleziona “Blocca connessioni in entrata”.

Puoi consultare l'elenco dei firewall, aggiungere e bloccare tutto ciò che desideri bloccare e rimuovere tutto ciò che non desideri nell'elenco. Come abbiamo detto, tuttavia, ciò non impedirà alle app di creare connessioni in uscita, significa semplicemente che nulla sarà in grado di contattarle dall'esterno del firewall del tuo Mac se lo blocchi specificamente.

Il firewall di OS X è un gioco da ragazzi e richiede in genere poca o nessuna configurazione. Basta accenderlo e non pensarci più. È probabile che non dovrai nemmeno approfondire nessuna delle funzioni avanzate descritte in questo articolo.

Tuttavia, a meno che tu non abbia un problema di sicurezza relativo a una particolare applicazione sul tuo computer, il firewall sul tuo router è più che adeguato per impedire agli intrusi di trovarti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here