Che cos’è lo sniping in streaming?

0
7
Giocatore maschio che guarda sconvolto lo schermo del computer
Ponomarenko Anastasia/Shutterstock.com

Poiché sempre più persone si trasmettono in streaming giocando su piattaforme come Twitch e YouTube, lo sniping in streaming è diventato un vero problema. Quindi cosa comporta esattamente e cosa si può fare al riguardo?

Che cos’è lo sniping in streaming?

Lo sniping in streaming è l’atto di utilizzare il live streaming di qualcuno contro di loro. Ad esempio, in una partita multiplayer competitiva, sapere dove si trova un avversario può consentirti di avvicinarti di soppiatto o affiancarlo semplicemente guardando il loro flusso per capire esattamente dove si trovano.

Il fenomeno riguarda solo i giochi multiplayer ma non è necessariamente limitato ai soli titoli competitivi. Sebbene lo stream sniping possa essere utilizzato per ottenere un vantaggio competitivo, può anche essere utilizzato per molestare e addolorare gli individui.

Lo streamer potrebbe non essere in grado di nascondere le informazioni sullo schermo come il server a cui è connesso o il nome dello schermo, il che può fornire a uno stream sniper tutto ciò di cui ha bisogno per localizzarlo.

Come riprodurre in streaming i giochi su YouTube

IMPARENTATOCome riprodurre in streaming i giochi su YouTube

La pratica colpisce più comunemente gli streamer con un vasto pubblico, ma chiunque stia giocando in live streaming potrebbe teoricamente esserne vittima. Puoi pensare allo streaming sniping come a un equivalente remoto e moderno di sbirciare lo schermo del tuo amico a un LAN party, o “schermo barare” in modalità schermo diviso in un gioco come l’originale Halo o il classico Goldeneye per Nintendo 64.

Contromisure per prevenire lo sniping in streaming

Lo sniping in streaming è diventato più diffuso con l’arrivo di connessioni Internet veloci e reattive in grado di trasmettere il gameplay con pochissimo ritardo.

Annuncio

Come contromisura, puoi specificare un intervallo di ritardo nel software di streaming e su piattaforme di streaming come Twitch. In OBS Studio e Streamlabs OBS questo può essere trovato in Impostazioni > Avanzate > Ritardo flusso. I partner Twitch possono attivare o disattivare la bassa latenza (meno ritardo) in Stream Manager > Preferenze > Canale.

Ritardo del flusso di OBS Studio

Sfortunatamente, se uno stream sniper si trova nella tua stessa sessione di gioco, potresti fare ben poco per evitare di diventare un bersaglio. Anche se il tuo stream è in ritardo se stai facendo qualcosa in una parte particolare della mappa (come usare un veicolo o un’arma fissa), o stai giocando in uno stile “prevedibile” (proteggere una base o una bandiera), allora sei sarà in svantaggio.

Alcuni giochi, come Call of Duty: Black Ops Guerra Fredda, hanno introdotto la possibilità di nascondere i nomi dei server e altre informazioni identificabili per rendere più difficile per gli stream sniper individuare i propri obiettivi. Sea of ​​Thieves presentava un aggiornamento della community incentrato sullo sniping in streaming e su ciò che i giocatori di quella community possono fare per mitigarlo.

Lo sniping in streaming potrebbe farti bannare

Dal momento che lo sniping in streaming comporta l’acquisizione di un vantaggio sleale su qualcuno, è generalmente disapprovato ed è soggetto a farti bandire dai server e dai servizi se vieni scoperto. Tuttavia, cogliere qualcuno sul fatto è molto più facile a dirsi che a farsi.

Molti cecchini si sono trovati bannati mentre giocavano a giochi come Valorant, Final Fantasy XIV, e Fortnite poiché la pratica è in contrasto con i termini e le condizioni.

Annuncio

Vuoi ancora provare lo streaming? Scopri come eseguire lo streaming di giochi dal tuo PC direttamente su Twitch.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here