7 strumenti essenziali per i nomadi digitali

0
67

Immagine Max Pixel

Lavorare da remoto è una scelta sempre più popolare per i nomadi digitali di tutto il mondo. E per una buona ragione. Perché concatenarti alla tua scrivania quando puoi semplicemente portare il tuo laptop in una spiaggia caraibica, in un noodle bar di Seoul o anche solo a casa tua? E con i datori di lavoro che si stanno gradualmente insinuando sull'idea che i lavoratori remoti siano più produttivi, il numero di nomadi digitali sta lentamente aumentando. Ecco un elenco di sette strumenti vitali necessari ai lavoratori remoti per rimanere produttivi e connessi.

Quando lavoro

Descritto come "pianificazione dei dipendenti semplificata", con oltre 100.000 datori di lavoro che utilizzano Quando lavoro per pianificare e registrare quando lavorano i dipendenti, WIW è un organizzatore di tempo essenziale. È disponibile su iOS e Android e, soprattutto, è gratuito per un massimo di 75 utenti. È possibile pianificare carichi di lavoro, gestire riunioni e chiamate e turni di scambio.

Che tu stia lavorando con colleghi di tutto il mondo o desideri solo assicurarti che il tuo capo sappia che lavori da casa venerdì, questo strumento è l'ideale. Tutti possono rimanere in contatto senza preoccuparsi che qualcosa vada perso o che un'e-mail venga trascurata.

iDoneThis

Vuoi tenere traccia di ciò che hai fatto tutto il giorno?

iDone Questo è un ottimo modo per sentirsi potenziati, piuttosto che svuotati, alla fine di una lunga giornata. È un elenco di cose da fare al contrario. Accedi rapidamente a ciò che hai fatto, quindi aggiorna l'app basata sul Web via email o accedendo all'app. Puoi anche condividere con colleghi o un manager se desiderano un aggiornamento giornaliero.

skype "width =" 800 "height =" 493 "srcset =" https://amateurtraveler.com/wp-content/uploads/2018/10/skype.jpg 800w, https://amateurtraveler.com/wp-content/ uploads / 2018/10 / skype-600x370.jpg 600w "dimensioni =" (larghezza massima: 800px) 100vw, 800px "></p>
<h2>Skype</h2>
<p>Ovunque ti trovi nel mondo, hai bisogno di un modo semplice per chiamare colleghi e clienti. Skype è uno degli strumenti più popolari per questo, sebbene ce ne siano altri sul mercato. Skype è gratuito quando si effettuano chiamate ad altri utenti Skype. Con la maggior parte delle connessioni Internet dovresti essere in grado di chiamare durante la visualizzazione di video; quando la connessione non è eccezionale, l'audio e i messaggi sono ancora possibili.</p>
<p>In alternativa, puoi utilizzare Skype for Business, fornito con Office 365 (inclusa la suite completa di app di Office), a partire da $ 2 al mese se fatturato ogni anno. Con la versione business, è facile condividere schermate e integrare Exchange, SharePoint Online e altri strumenti di Office durante una sessione di recupero con i colleghi.</p>
<h2>Dropbox</h2>
<p>La condivisione di file e cartelle è un must per il lavoro in remoto collaborativo. La condivisione di file basata su cloud è uno strumento essenziale per chiunque debba lavorare con altri su un progetto con più cartelle e documenti da condividere. Dropbox è gratuito per un massimo di 5 GB di spazio di archiviazione, quindi esistono versioni Plus e Business, a partire da 1 TB di spazio di archiviazione per $ 9,99 al mese. (Vedi anche Dropbox e 7 modi in cui mi migliora la vita)</p>
<p><img loading=

allentato

Il sovraccarico della posta elettronica è uno dei motivi per cui oltre 8 milioni di persone hanno reso Slack il loro strumento di comunicazione quotidiano.

Essere in un ufficio ti dà la possibilità di chat e incontri spontanei che spesso risolvono problemi e migliorano la produttività. Queste chat rendono il lavoro più piacevole e possono fungere da mezzo per la risoluzione dei problemi. Quando non sei in ufficio, puoi sentirti escluso.

Il gioco è un modo per evitarlo. Resta connesso, fai conversazioni più spontanee con i colleghi, condividi idee e collabora – non devi sentirti escluso quando lavori altrove. Laddove la posta elettronica può sembrare troppo formale, Slack offre un modo più naturale di connettersi.

Trello

Trello

Trello, insieme ad altri strumenti di gestione del progetto, come Basecamp e Asana, è vitale per rimanere produttivi. Quando un progetto ha più parti interessate e parti in movimento, questi strumenti mantengono la concentrazione del team, semplificando l'assegnazione di attività, l'impostazione di scadenze e la condivisione di informazioni in team o con i clienti.

Trello parte da $ 9,99 per utente ogni mese, che include integrazioni con dozzine di app, tra cui Evernote, Google Hangouts, Mailchimp, Salesforce, Slack, Google Drive, Dropbox e molti altri. Puoi creare bacheche pubbliche o private e caricare file di grandi dimensioni da condividere con i colleghi. Ovunque ti trovi nel mondo, questo è molto più semplice della gestione dei progetti in più thread e calendari di posta elettronica.

Apparire in

Appear.in è un altro modo di chattare con colleghi e clienti in tutto il mondo. È gratuito per un massimo di 4 persone o dopo $ 9,99 al mese. Appear.in è basato su cloud, quindi tutto ciò che serve è il collegamento per partecipare a una conversazione, rendendolo più conveniente per alcuni strumenti che richiedono il download di software prima di iniziare una chiamata.

Perché il telelavoro è così popolare

Innanzitutto, va bene per i grandi marchi: uno studio di Stanford della Ctrip, la più grande agenzia di viaggi della Cina, della durata di due anni, ha scoperto che 250 dipendenti che lavoravano da casa erano molto più produttivi dei 250 dipendenti del gruppo di controllo che lavoravano nell'ufficio di Shanghai . L'aumento della produttività dei telelavoratori è stato "l'equivalente di un'intera giornata di lavoro" e il turnover dei dipendenti è diminuito del 50%. Ha inoltre risparmiato alla società $ 2.000 per dipendente nelle spese d'ufficio.

nomade digitale

Ma è ottimo anche per il bambino: accanto a milioni di dipendenti, ci sono milioni di liberi professionisti remoti che lavorano in tutto il mondo. Dalle Barbados a Boston, professionisti qualificati – web designer, sviluppatori, scrittori e molti altri – lavorano da tavoli da cucina, stanze di scorta e in spazi di co-working. La tecnologia e gli strumenti digitali hanno reso il lavoro da qualsiasi luogo più accessibile che mai.

7 strumenti essenziali per i nomadi digitali #app #software #travel #work #digitalnomad #digitalnomadwannabe #digitalnomadsoul #remotework #remoteworkingMa mentre il lavoro a distanza come libero professionista è simile al telelavoro per la maggior parte delle persone, ci sono molti che abbracciano la scena dei nomadi digitali – viaggiando e lavorando il loro stile di vita a lungo termine. L'ascesa di costruttori di e-commerce fai-da-te accessibili come Shopify e BigCommerce ha reso facile la creazione di un negozio online e la gestione in movimento. In effetti, molti viaggiatori scelgono semplicemente di raccogliere un business online con una base di clienti esistente per un business pratico per finanziare i loro viaggi. Poi ci sono anche i percorsi di blogging, insegnamento, tutoraggio o reddito passivo – ci sono infiniti modi per finanziare il tuo stile di vita nomade.

Ma se lavori da casa o su una spiaggia a Bali, hai bisogno di una suite di strumenti per rimanere in contatto. Ci sono dozzine di applicazioni e app software disponibili per risolvere alcune delle più comuni sfide di lavoro a distanza, dal cronometraggio e manipolazione dei fusi orari alla gestione dei progetti con quelli di nuovo in ufficio o clienti e altri liberi professionisti in tutto il mondo. Conoscili e sfrutta al meglio i tuoi viaggi con meno stress da lavoro e fastidi lungo la strada.

Con gli strumenti giusti, puoi lavorare da qualsiasi luogo, rimanere in contatto con colleghi e dirigenti e rimanere concentrato su progetti senza le distrazioni di un ufficio occupato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here