2022 Suzuki GSX-S1000GT | Recensione primo sguardo

0
63

Suzuki ha rilasciato il successore della GSX-S1000F, i nuovi modelli 2022 GSX-S1000GT e GT+.

Abbiamo dato un primo sguardo alla moto sportiva nuda GSX-S1000 di Suzuki, ridisegnata in modo aggressivo ad aprile, e da allora le voci su una variante da turismo sportivo si sono amplificate. Entra nella nuova GSX-S1000GT, successore della S1000F, con tutte le prestazioni della nuova S1000 su cui si basa e tutto il comfort e le caratteristiche che ci si aspetta da un tourer a lungo raggio.

Come per la nuova Hayabusa, il nuovo modello GT è dotato dell’Intelligent Ride System (SIRS) di Suzuki, che include il selettore della modalità di guida Suzuki (SDMS), il controllo della trazione, l’acceleratore elettronico Ride by Wire, il cambio rapido bidirezionale, il Suzuki Easy Start e sistemi di assistenza ai bassi regimi.

È alimentato da una versione stradale del motore a quattro cilindri in linea da 999 cc della moto sportiva GSX-R, che è stato aggiornato con alberi a camme di aspirazione e scarico rivisti, tendicatena, molle delle valvole e componenti della frizione e del cambio ridisegnati. Suzuki afferma che i miglioramenti offrono una curva di coppia più ampia e coerente rispettando gli standard di conformità sulle emissioni Euro 5.

La GSX-S1000GT utilizza anche il telaio in alluminio a doppia trave della S1000 e il forcellone rinforzato in lega di alluminio della GSX-R1000. Sospensioni KYB completamente regolabili, pinze monoblocco Brembo con attacco radiale dotate di ABS che mordono rotori flottanti da 310 mm. Un nuovo sottotelaio a traliccio crea punti di attacco sicuri per le valigie laterali da 36 litri e promette una migliore esperienza per i passeggeri.

2022 GSX-S1000GT+ è dotato di valigie laterali integrate.

Un nuovo manubrio in alluminio fuso, montato su gomma, offre una posizione rilassata del corpo, abbinato a inserti in gomma sulle pedane per un comfort a lungo raggio. I sedili del pilota e del passeggero beneficiano di un nuovo design sportivo che massimizza il comfort nei lunghi viaggi, ed entrambi i sedili sfoggiano un nuovo materiale di rivestimento che bilancia aderenza e libertà di movimento e si integra bene con il nuovo design del maniglione. Dotati di luci LED a tutto tondo, i caratteristici fari disposti orizzontalmente si abbinano all’ultimo stile Suzuki.

La GSX-S1000GT è dotata di uno schermo LCD TFT a colori da 6,5 ​​pollici inserito nella carenatura interna sopra il manubrio per una maggiore visibilità e protezione dai detriti. Il pannello TFT regolabile in luminosità presenta una superficie antigraffio e un rivestimento antiriflesso e si integra con l’applicazione di connettività per smartphone SUZUKI mySPIN. Una presa USB può essere utilizzata anche per collegare e caricare uno smartphone.

La Suzuki GSX-S1000GT 2022 sarà disponibile in due combinazioni di colori: Metallic Reflective Blue e Glass Sparkle Black, ognuna con loghi GT distintivi. I prezzi suggeriti dai produttori sia per la GT che per la GT+ devono ancora essere annunciati.

Per maggiori informazioni per favore visita: Suzuki.com

Specifiche Suzuki GSX-S1000 2022

Prezzo base: TBD
Sito web: suzukicycles.com
Tipo di motore: quattro cilindri in linea trasversali, raffreddato a liquido, DOHC con 4 valvole per cilindro.
Cilindrata: 999cc
Alesaggio x corsa: 73,4 x 59,0 mm
Trasmissione: frizione multidisco in bagno d’olio a 6 marce
Trasmissione finale: catena O-ring
Interasse: 57,5 ​​pollici
Rastrello/Traccia: 25 gradi/3,94 pollici.
Altezza del sedile: 31,9 pollici
Peso bagnato: 498 libbre. (ha sostenuto)
Capacità carburante: 5,0 galloni.

.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here