Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi 15 consigli pratici che fanno uscire di casa meno uno sport olimpico

15 consigli pratici che fanno uscire di casa meno uno sport olimpico

0
66

Quando fai una semplice commissione con un neonato, ti senti come fare le valigie per una vacanza di 2 settimane, ricorda questo consiglio dei genitori che sono stati lì.

Di tutti i consigli ben intenzionati che hai ricevuto quando ti aspettavi (Dormi quando il bambino dorme! Scegli un pediatra eccezionale! Non dimenticare il tempo di pancia!), Probabilmente non hai mai sentito parlare di un aspetto importante della nuova genitorialità: come esci di casa con un neonato.

Con tutti gli attrezzi necessari ai bambini – per non parlare del momento in cui esci secondo il loro programma – a volte sembra che passi più tempo a prepararti per andartene che a uscire di casa.

Se la lotta per i bambini sembra uno sport olimpico, non preoccuparti. Là siamo modi per semplificare il processo.

Abbiamo parlato con genitori nuovi (e stagionati) per ottenere i loro migliori consigli per rendere la casa con un bambino meno di una maratona. Ecco i loro migliori consigli:

1. Conservare la macchina

Considerando tutto il tempo che la maggior parte degli americani trascorre in macchina, è praticamente una seconda casa. Perché non lo stock come una versione mini-viaggio della tua dimora baby-ready?

"Tengo il mio Baby Bjorn, la borsa per pannolini e il passeggino in macchina", dice la mamma di 4 anni, Sarah Doerneman.

La mamma veterana, Lauren Woertz, è d'accordo. "Tieni sempre un set di vestiti di riserva in macchina", dice. "Ho sempre anche pannolini, salviette, asciugamani di carta e un set di scarpe extra in macchina."

Un veicolo ben preparato significa meno tempo impiegato a raccogliere roba ogni volta che fai un viaggio.

Certo, è importante assicurarsi di aver bloccato l'auto se si tiene la marcia lì dentro e non si rischia di lasciare qualcosa nel proprio veicolo che non può essere sostituito.

2. Raddoppia

Probabilmente hai un set di chiavi di ricambio per quelle volte in cui non riesci a trovare l'originale. Lo stesso principio si applica alle forniture per bambini.

Raddoppia su elementi essenziali come salviette, pannolini, un tappetino per il cambio e crema per pannolini in modo da poter facilmente afferrare e andare. (Forse anche conservarli in macchina.) Questo è un ottimo modo per usare campioni gratuiti che potresti ottenere dal negozio o dalle promozioni del marchio.

Oppure tuffati nella preparazione investendo in una seconda borsa per pannolini, se possibile. (In alternativa, potresti usare una borsa della spesa a mano o riutilizzabile come extra.)

Avere un supplente può risparmiare lo stress di correre freneticamente all'ultimo minuto.

3. Restringilo

Se raddoppiare l'attrezzatura per bambini sembra opprimente o fuori dal tuo budget, prova un approccio diverso.

Per un metodo più minimalista, dedica del tempo a considerare ciò che effettivamente bisogno su una data uscita. Stai solo andando a fare una passeggiata o al negozio di alimentari? Lo scaldabiberon e i pettorali extra possono probabilmente rimanere a casa.

Molti genitori esperti hanno scoperto che questo stile di liberazione è meno. "Con il mio ultimo bambino, in realtà non avevo affatto una borsa per pannolini", afferma Holly Scudero. “Mi sono appena assicurato di cambiarlo immediatamente prima di partire. Se necessario, metterei un pannolino, una salvietta e una borsa Ziploc nella mia borsa ".

4. Scegli l'involucro giusto

Il mercato dei baby-gear è saturo di una gamma vertiginosa di vettori e avvolgimenti, ognuno con i propri pro e contro.

La buona notizia è che questi dispositivi possono davvero semplificare la vita in movimento, liberando le mani e tenendo il bambino rannicchiato sulla pelle.

Le cattive notizie? Alcuni occupano un sacco di spazio.

Per alleggerire il tuo carico, dai la priorità alla ricerca di un involucro che funzioni per te e non richieda il suo corriere di dimensioni auto. "Trovo molto utile usare una fionda per anello", dice la madre di 7 anni, Erin Charles. "È davvero facile far entrare e uscire il bambino – non molte cinghie e cose complicate".

Altri consigliano involucri compatti come K’tan o BityBean, che si piegano saldamente per riporli facilmente in una borsa per pannolini.

5. Feed prima di partire

Che tu stia allattando al seno o al biberon, nutrire il bambino in viaggio non solo può essere stressante, ma può impantanarti con attrezzature come biberon, formule e coperture per allattamento.

Elimina la necessità di schlep questi accessori dando da mangiare al bambino appena prima di uscire di casa, quando possibile. Ti terrà e bambino più felice mentre in giro.

6. Mantenere una routine

Come ogni nuovo genitore sa, i programmi possono cambiare di giorno in giorno con un neonato. Ma una routine può fare molto per aiutarti a determinare un buon momento per uscire.

"Se il tuo bambino è abbastanza grande, portalo a un programma di sonno prestabilito", dice la mamma, Cheryl Ramirez. "È molto più facile perché sai quando puoi uscire di casa e quanto tempo hai prima che perdano la testa." (O prima tu fare.)

7. Un posto per tutto

È un principio di base che si applica a qualsiasi tipo di organizzazione, in particolare l'organizzazione di attrezzature per neonati: designare un posto per ogni articolo. Il passeggino va sempre nell'armadio della hall, ad esempio, o salviette extra appartengono a un particolare cassetto.

"Sono metodico nel mettere le cose in determinati luoghi", dice la piccola mamma, Bree Shirvell. "Tengo il cane al guinzaglio e le mie chiavi vicino al passeggino."

Anche quando sei su un pilota automatico da troppo poco sonno, saprai dove raggiungere le necessità.

8. Chiama in anticipo

Ci sono così tante incognite in una gita con il tuo bambino. Sarà inaspettatamente esigente? Avrà uno scoppio e avrà bisogno di un cambio di vestiti? Fortunatamente, ci sono alcune informazioni può scoprilo in anticipo.

Quando visiti un luogo sconosciuto, fai loro una rapida chiamata per vedere se c'è uno spazio che puoi tranquillamente curare, o per accertarti dei dettagli sul posto di cambio. Ti aiuterà a decidere cosa fai e non devi portare, oltre a permetterti di prepararti mentalmente a situazioni tutt'altro che ideali.

9. Essere un genitore "allegato"

Piccole probabilità e fini hanno la tendenza a diventare MIA proprio quando ne hai più bisogno. Diventa proattivo legando piccoli must-have al tuo passeggino o borsa per pannolini con corde elastiche o fermagli per moschettone.

"Allego tutto", dice la mamma, Ciarra Lustre Johnson. "La tazza e il giocattolo Sippy sono sempre legati su un cavo nel seggiolino, nel seggiolone o nel passeggino."

10. Reimballa quando torni a casa

Potrebbe essere una seccatura, ma il rifornimento di tutti gli elementi essenziali esauriti dopo il ritorno da una gita salva un forte mal di testa la prossima volta che devi jet.

"Quando torno a casa riconfeziono sempre la mia borsa per pannolini, quindi non finisco senza pannolini, salviette, vestiti, ecc.", Afferma Kim Douglas. Dopotutto, un'oncia di prevenzione merita una libbra di cura – anche quando si tratta di borse per pannolini.

11. Tienilo breve

C'è un classico consiglio per bambini che suona davvero: prova a non eseguire più di una commissione alla volta con il tuo piccolo.

Né tu né il bambino avete bisogno dello stress di entrare e uscire dall'auto (o del trasporto pubblico) più volte, o di andare troppo a lungo senza dormire o nutrirsi. Mantenere le uscite brevi significa che puoi anche ridurre al minimo le attrezzature per bambini.

12. Rilassati

Quando inizi per la prima volta, c'è una seria curva di apprendimento in tutte le cose relative ai neonati. Uscire di casa non fa eccezione.

Non ti picchiare se non riesci a saltare e andare come una volta. Basta accumulare un ulteriore cuscino di tempo ogni volta che puoi.

"Concediti 20 minuti in più per andartene del necessario", consiglia la mamma, Cindy Marie Jenkins.

13. Prendi una data

Avere un po 'di responsabilità può fornire la motivazione necessaria per ottenere il tempo necessario fuori casa, anche con il bambino al seguito. "Imposta i tempi per incontrare gli amici, quindi è più difficile liberare la cauzione", afferma Jenkins.

La collega Risa McDonnell ricorda: “Sono stato abbastanza fortunato da avere alcuni amici con bambini della stessa età nel quartiere. Non sono mai stato ben organizzato, ma mi sono assicurato di programmare le date delle camminate al fine di ritenermi responsabile per essere effettivamente uscito dalla porta. ”

14. Non stressarti, fai un respiro

Come nuovo genitore, è probabile che le tue emozioni stiano diventando alte mentre affronti l'adattamento mentale ed emotivo alla genitorialità. Con tutto lo stress già presente sul piatto, cerca di non lasciare che la preparazione per una gita abbia la meglio su di te.

Quando l'attività sembra scoraggiante, fai una pausa.

Chiama un amico per una breve chiacchierata o prova qualche minuto di respirazione profonda. Molte persone capiranno se ti presenti in ritardo con un bambino.

15. Vai, anche se non è perfetto

State tranquilli, riuscirete a capire tutto con il passare del tempo. Nel frattempo, non aver paura di andare in strada, anche se non ti senti perfettamente preparato.

"Riconosci che probabilmente hai dimenticato qualcosa", incoraggia la mamma, Shana Westlake. "Portiamo così tante cose che non usiamo quando usciamo. A volte devi solo andare! ”


Sarah Garone, NDTR, è una nutrizionista, scrittrice di salute indipendente e food blogger. Vive con suo marito e tre figli a Mesa, in Arizona. Trovala mentre condivide informazioni sulla salute e sulla nutrizione e (principalmente) ricette salutari su Una lettera d'amore al cibo.