Home Consiglio Medico Malattie & Sintomi Una pianta di serpente può migliorare la qualità dell'aria nella tua casa?

Una pianta di serpente può migliorare la qualità dell'aria nella tua casa?

0
92

Molte piante domestiche sono strategicamente posizionate per la decorazione e il mantenimento del feng shui. Ma sapevi che alcune di queste stesse piante hanno anche benefici per la salute?

La pianta del serpente è una di quelle piante conosciute per avere un bell'aspetto e migliorare la qualità dell'aria.

Continua a leggere per saperne di più sulla pianta del serpente, sui suoi benefici per la salute e su come prenderne cura.

Benefici delle piante di serpente

La pianta di serpente, comunemente indicata come lingua della suocera, è una succulenta resistente che può crescere ovunque tra 6 pollici a diversi piedi.

Oltre a fornire un po 'di atmosfera, le piante di serpente hanno una serie di benefici per la salute.

Filtra l'aria interna, anche di notte

Simile ad altre piante grasse per uso domestico, le piante di serpente aiutano a filtrare l'aria interna. La particolarità di questa particolare pianta è che è una delle poche piante che può convertire l'anidride carbonica (CO2) in ossigeno durante la notte.

Questa qualità lo rende una pianta ideale per l'arredamento della camera da letto in quanto può aiutare a regolare il flusso d'aria sano.

Rimuovere gli inquinanti tossici

Le piante di serpente sono anche conosciute per la loro capacità di aiutare a rimuovere gli inquinanti atmosferici tossici. Sebbene in piccoli contributi, le piante di serpente possono assorbire inquinanti cancerogeni, tra cui CO2, benzene, formaldeide, xilene e toluene.

Con la capacità di assorbire e rimuovere le tossine nocive, le piante di serpente possono agire come una difesa efficace contro le allergie disperse nell'aria.

Cos'è una pianta di serpente?

Una pianta d'appartamento comune, il Sansevieria trifasciata è originario dell'Asia e dell'Africa. Può essere riconosciuto dalle sue foglie sempreverdi a forma di spada che crescono dritte e assomigliano quasi al fogliame artificiale.

Le piante di serpente sono spesso utilizzate come decorazioni per la casa, in quanto sono piacevoli alla vista, facili da curare e richiedono poca acqua per sopravvivere.

Queste piante sono considerate relativamente sicure, ma sono leggermente tossiche se consumate. Le loro foglie contengono un veleno che può causare gonfiore e intorpidimento della lingua se mangiato a grandi dosi. È saggio tenere questa pianta lontano da bambini e animali che sono inclini a rosicchiare.

Tipi di piante di serpente

Il fogliame della pianta di serpente più comune si presenta come foglie sottili e verdi con striature orizzontali grigie o d'argento. Questa pianta può crescere diversi metri di altezza e funziona bene in aree con scarsa illuminazione.

Esistono molte varietà di queste piante. Alcuni dei più comuni includono:

  • Pianta del serpente del nido dell'uccello. Chiamata anche Hahnii, questa pianta è relativamente piccola, cresce fino a soli 6 pollici di altezza. Le foglie formano grappoli che ricordano da vicino una tazza, simile al nido di un uccello.
  • Pianta di serpente a cilindro. Il Sansevieria cylindrica ha foglie rotonde che possono crescere diversi piedi di lunghezza. Le foglie di questa pianta si estendono verso l'esterno per assomigliare a una corona.
  • Laurentii Sansevieria. Il Laurentii è anche una popolare pianta di serpente, nota per il suo centro di colore verde e i margini gialli.

Prendersi cura di una pianta di serpente

Forse uno dei motivi più popolari per cui le persone includono piante di serpente nel loro arredamento è che richiedono poca manutenzione e richiedono poca attenzione per crescere. Sono piante resistenti e resistenti e possono sopravvivere in ambienti relativamente asciutti, sia all'interno che all'esterno.

Se hai intenzione di avere una pianta di serpente in casa, ecco un paio di cose da tenere a mente:

  • Non sull'acqua. Troppa acqua è la debolezza di questa pianta. Metti una pianta di serpente in una pentola ben drenata per evitare l'eccessivo assorbimento, poiché può causare la decomposizione. Innaffia il terreno solo quando è completamente asciutto.
  • La luce solare indiretta è la migliore. Il sole parziale funziona meglio per le piante di serpente. Tuttavia, può ancora crescere negli angoli più scuri o nelle aree delle finestre più luminose. Se completamente ombreggiata, la pianta può opacizzare e le foglie possono diventare un po 'floppy.

L'asporto

Le piante di serpente hanno dimostrato di essere tanto utili quanto visivamente accattivanti. Possono crescere all'interno e all'esterno, con poca o nessuna manutenzione.

Inoltre, le piante di serpente possono anche aiutare a filtrare l'aria interna, un attributo che può mantenerti sano e salvo. Prendi in considerazione l'aggiunta di una pianta di serpente a casa tua per motivi sia estetici che sanitari.