Un sogno francese – In viaggio verso la Corsica – Ile de Beauté

0
64

Ritorno a casa – quella sensazione calda e il desiderio di provare di nuovo quella sensazione è probabilmente la ricerca del viaggio. Viaggiamo per scoprire chi siamo e dove apparteniamo e non è necessariamente il paese in cui sei nato. Puoi appartenere a qualsiasi parte del globo, a qualsiasi luogo che puoi chiamare casa. Questa "casa" per me era la Corsica, una piccola isola francese, situata tra la terraferma francese e italiana.

Ho letto per la prima volta della Corsica in un racconto intitolato Happiness, dal celebre autore francese Guy de Maupassant. A 15 anni, la storia d'amore ha avuto un impatto speciale su di me e da allora la Corsica è diventata un rifugio sicuro di amore e sogni. È successo così che quasi dopo nove anni ho fatto domanda per un programma chiamato Assistants de langue étrangère, in base al quale avrei dovuto andare in Francia e insegnare inglese ai bambini piccoli francesi. La città di destinazione doveva essere decisa dall'ambasciata francese. Per fortuna, sono stato messo in Corsica, l'isola che sognavo da quando avevo 15 anni. Quest'isola è diventata la mia casa per 7 mesi.

Sicuramente uno dei posti più belli della Terra, la Corsica è molto più di una semplice bellezza naturale. È la dura storia dell'isola che le conferisce la natura peculiare. Sebbene l'isola sia ora uno dei comuni della Francia, ha conservato distintamente la propria cultura, lingua e cibo.

Corsica

Ajaccio e Bastia sono le due più grandi città dell'isola. Il resto sono tutte piccole città e villaggi. Ajaccio sembra essere la città natale di Napoleone Bonaparte. Altre città degne di nota sono St Florent, Calvi, Porto, Porto Vecchio, Bonifacio, Corte ecc. Un'unica catena montuosa attraversa tutta l'isola, rendendo uno dei sentieri escursionistici più avventurosi del mondo, il GR20.

La punta settentrionale dell'isola è chiamata Cap Corse, in quanto forma un "berretto" sopra l'isola (chiamata Corsica in francese e corso). Il selvaggio gioiello del Mediterraneo ospita numerosi animali selvatici e uccelli esotici; di conseguenza, ci sono un certo numero di riserve naturali in tutta l'isola. Molte delle spiagge sono altri siti che sono stati elencati come patrimonio mondiale dell'umanità dall'UNESCO.

Faro dell'Asinara a Punta Scorno

Una delle cose più esilaranti da fare in Corsica è vedere il mare dalla cima di una montagna. Questo non è troppo difficile. Salite ovunque lungo il Cap Corse e avrete la combinazione perfetta tra montagna e mare. Uno dei sentieri più facili è quello del Maccinagio, l'ultimo villaggio sul lato orientale dell'isola sul Capo Corso, a 2 ore di auto da Bastia. In una passeggiata di 45 minuti, sarai felicemente arroccato su una collina, a circa 50 piedi sopra il mare.

Un'altra città straordinaria è Bonifacio, che si trova sulla punta più meridionale dell'isola. Da qui, in una limpida giornata estiva, puoi facilmente vedere l'isola italiana in Sardegna. Bonifacio è speciale per la sua posizione e caratteristiche geografiche. La città è precariamente situata su un'enorme massa di roccia bianca. L'effetto è ancora più splendido quando la roccia bianca contrasta con le acque turchesi e blu del Mar Mediterraneo. Le acque circostanti ospitano molte piccole grotte e insenature, che rendono alcuni degli scenari più belli. Un'insenatura specifica è di particolare interesse in quanto l'apertura di questa insenatura ha la forma della Corsica. So che sembra incredibile e potrebbe essere un po 'difficile da credere, ma devi vederlo per crederci!

Un altro luogo interessante dove trascorrere una serata è l'Ile Sanguinaires, raggiungibile in 40 minuti di autobus da Ajaccio. L'arcipelago può offrirti con successo uno dei tramonti più incontaminati a cui hai assistito nella tua vita. All'Ile Sanguinaires, devi solo stare con te stesso, sullo sfondo del sole che bolle nel Mar Mediterraneo e dei delfini.

Corsica

Molti altri villaggi sparsi in tutta l'isola raccontano allegramente le storie popolari delle battaglie e dei loro cari persi. L'intera isola ha una sorta di ferocia, che ti fa sentire più vicino alla natura. Le vecchie case rustiche di Sartene ti faranno dimenticare i fantasiosi cottage scozzesi e le strade strette e tortuose ti faranno dimenticare le autostrade elegantemente costruite.

Un sogno francese - In viaggio verso la Corsica - Ile de Beauté

Non ti perderai anche se non sai dove stai andando quando sei in Corsica. Le estati corse sono piene di turisti, principalmente dall'Europa, alcuni dal Regno Unito e pochi da altri paesi. La parte migliore della Corsica è che è ancora illeso dalla spietata commercializzazione. Le persone sono ancora semplici e non proveranno a derubarti alla prossima occasione possibile. Sono stato accolto con un cuore caloroso dalla Corsica e dai suoi abitanti, e sono sicuro che se osi esplorare questa feroce bellezza, sarai accolto anche tu.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here