Trump mette in guardia Russia, Siria, Iran dall'uccidere civili a Idlib

0
55

Un convoglio di giornalisti viene visto all'ingresso di Khan Sheikhoun, Idlib, Siria, 24 agosto 2019. REUTERS / Omar Sanadiki

WASHINGTON – Giovedì il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha messo in guardia Russia, Siria e Iran dall'uccidere civili nella provincia siriana di Idlib e ha detto che la Turchia si sta impegnando molto per fermare la "carneficina".

“Russia, Siria e Iran stanno uccidendo, o stanno per uccidere, migliaia se civili innocenti (sic) nella Provincia di Idlib. Non farlo! La Turchia sta lavorando duramente per fermare questa carneficina ", ha dichiarato Trump in un tweet.

Le forze siriane e russe hanno intensificato il loro bombardamento di obiettivi a Idlib, l'ultima significativa rivolta ribelle della Siria. Il presidente siriano Bashar al-Assad ha promesso di riconquistarlo.

I leader di Turchia, Russia e Iran hanno concordato ad Ankara a settembre di "declassare" il conflitto a Idlib dopo una campagna di mesi che ha costretto alla fuga almeno 500.000 civili. Con la diplomazia su un accordo di pace in Siria bloccato, l'accordo di de-escalation si è svelato di recente.

Il portavoce della presidenza turca Ibrahim Kalin ha dichiarato martedì che la Russia lavorerà per fermare gli attacchi a Idlib dopo i colloqui con una delegazione turca a Mosca.

Trump ha cercato una stretta relazione con il presidente turco Tayyip Erdogan, anche dopo la recente incursione di Ankara contro gli alleati curdi americani in Siria e l'acquisto da parte della Turchia del sistema russo di difesa antimissile S-400.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here